Questo giorno nella storia: 9 settembre

Questo giorno nella storia: 9 settembre

Oggi nella storia: 9 settembre

This Day In History, 1513: James IV of Scotland è ucciso a Flodden Field

Nel 1513, mentre il re Enrico VIII d'Inghilterra stava conducendo una delle sue numerose invasioni sul regno di Francia, il re di Francia Luigi XII chiese al suo amico Henry-odiatore Giacomo IV di Scozia se non gli dispiacesse dirigersi a sud e provocare un po 'di caos nel regno di Henry per pareggiare un po '. I francesi potrebbero praticamente fare affidamento sugli scozzesi per il compito.

L'entusiasmo della Scozia per la guerra con l'Inghilterra era duplice: uno doveva onorare l'Alleanza dell'Auld con la Francia, e in secondo luogo, Henry era solo un altro in una lunga serie di re inglesi per rivendicare i diritti sul trono scozzese, e gli scozzesi avevano appena di averlo avuto con quella sciocchezza.

Con Henry che rivendica ancora la sua rivendicazione in Francia (sì, i re inglesi hanno anche rivendicato la sovranità su gran parte della Francia), ha lasciato la sua abile regina Caterina d'Aragona come reggente, e lei rapidamente ed efficacemente ha cominciato a ordinare l'innalzamento degli eserciti per incontrare la minaccia scozzese. Una volta che l'esercito fu cresciuto, il conte di Surrey, il tenente generale settantenne del re, guidò un esercito di 26.000 a Northumberland per combattere con gli scozzesi.

A tempo debito, i circa 35.000 uomini delle armate di Giacomo IV arrivarono molto vicino al villaggio di Branxton. La battaglia fu una vittoria decisiva per gli inglesi anche se furono superati in numero di almeno 10.000 uomini. La maggior parte degli esperti militari ritiene che il fattore decisivo fosse una questione dell'uso inglese del disegno di legge per combattere, contrapposto alla dipendenza scozzese dal luccio.

In ogni caso, le cause erano a migliaia, e la maggior parte dei giovani della nobiltà scozzese raggiunse il loro scopo su Flodden Field, portando a lunghi anni di instabilità politica in Scozia. La morte di re Giacomo IV sul campo di battaglia ha avuto ripercussioni che sarebbero riecheggiate per le generazioni a venire.

Per dirti plaine, dodicimila erano schiavi, quello alla lotta è stato; E anche molti prigionieri quel giorno, il migliore in tutta la Scozia.

Quel giorno ha fatto molti bambini senza padre, e molte vedove colpite; E molti una signora gay scozzese, Sate piange nel suo inchino.

The Book of Old English Ballads di George Wharton Edwards

This Day In History, 1543: Mary, Queen of Scots Crowned

Mary Stuart è nata il 7 dicembre 1542, l'unica figlia del re Giacomo V di Scozia e la sua regina francese Maria di Guisa. Suo padre, il figlio dello sfortunato Giacomo IV, morì pochi giorni dopo la nascita di sua figlia. Il bambino di una settimana divenne la regina di Scozia il 14 dicembre, e fu ufficialmente incoronato come tale il 9 settembre 1543, a trent'anni dal giorno in cui suo nonno fu ucciso a Flodden Field.

Maria era la nipote di Margaret Tudor, la sorella maggiore di Enrico VIII. Ciò ha reso Enrico VIII suo prozio e sua figlia Elisabetta dalla sua seconda moglie, Anna Bolena, sua cugina. Questo legame familiare sarebbe stato l'elemento determinante di tutta la sua vita e portò alla sua morte - anche se alcuni avrebbero detto il martirio - sul patibolo nel febbraio del 1587.

Lascia Il Tuo Commento