Questo giorno nella storia: 4 dicembre

Questo giorno nella storia: 4 dicembre

In questo giorno della storia, il 4 dicembre

1872: L'equipaggio della nave britannica Dei Gratia individuò la Mary Celeste (originariamente chiamata Amazon prima di essere acquistata e ribattezzata) ancora a vela, ma sbadigliando leggermente. Ad una più attenta ispezione, hanno osservato che nessun membro dell'equipaggio era sul ponte. Dopo parecchie ore di osservazione da lontano, decisero infine di imbarcarsi sulla nave. Quello che hanno trovato era una nave priva di qualsiasi equipaggio. Le sue scorte di merci e cibo erano ancora lì. Anche gli oggetti personali dell'equipaggio sembravano essere più o meno tutti a bordo della nave. Mancavano solo pochi oggetti, tra cui la scialuppa di salvataggio, equipaggiamento di navigazione incluso il sestante e il cronometro marino della nave, due pompe di sentina e le carte della nave, comprese le mappe, escluso il giornale di bordo della nave, che era ancora a bordo. C'era anche una corda sfilacciata che trascinava la nave. Nessuno dell'equipaggio è mai stato visto o sentito di nuovo. Puoi leggere di più su Mary Celeste qui.

1875: William "Boss" Tweed scappa dalla prigione e fugge in Spagna. Boss Tweed era un politico democratico ed è stato, per un certo periodo, il leader di Tammany Hall, un'organizzazione politica del Partito Democratico di New York. Quindi cosa ha fatto Boss Tweed per essere messo in prigione in primo luogo? Bene, ha rubato circa $ 25 - $ 200 milioni dai contribuenti di New York City durante il suo mandato. Oggi sarebbero circa $ 400 milioni a $ 3,5 miliardi.

Ha gestito questo utilizzando una varietà di schemi e complici, in genere sembra mantenere i libri di città puliti per tutto il tempo (più o meno). Uno degli schemi popolari che userebbero è la vecchia truffa di tipo "$ 500 per un martello" spesso presa in giro in certi contratti governativi attuali, in particolare quelli con i militari.

Fondamentalmente, Tweed e le sue coorti hanno spinto una serie di progetti di città, che hanno creato posti di lavoro e migliorato la città in vari modi, rendendolo molto popolare in città. Avrebbe quindi gli appaltatori (specialmente quelli scelti, fedeli a lui) moltiplicare il costo di qualsiasi progetto che stavano facendo di 5-20 volte l'importo che sarebbe effettivamente costato, e poi fatturare la città per quello. Una volta pagato il denaro e completato il lavoro, l'eccedenza sarebbe stata divisa tra Tweed e il suo gruppo, compresi gli appaltatori.

Ad esempio, in uno di questi contratti, un falegname è stato pagato dalla città $ 360,751 per un mese di lavoro. Questo è molto anche per gli standard odierni, ma all'epoca era di circa 6 milioni di dollari quando si adeguava all'inflazione.

Un altro schema che lui e il suo gruppo usavano era comprare una quantità significativa di proprietà in regioni degradate o sottosviluppate della città. Avrebbero quindi stabilito e promosso nuovi progetti per migliorare quelle parti della città. I contribuenti erano contenti di come la città fosse migliorata, e Tweed e il suo gruppo non solo guadagnarono soldi usando lo schema dell'appaltatore di cui sopra, ma anche i valori aumentati delle proprietà.

Era lo schema perfetto in cui tutti i progetti e gli enti di beneficenza sostenuti in città rendevano felici le persone, il che consentiva a Tweed e ai suoi compagni di continuare a essere eletti, nonché di aiutare gli altri che si sarebbero uniti al loro gruppo a ricoprire cariche chiave. Stavano facendo soldi con il pugno.

Tutto si è abbattuto a partire da una campagna del New York Times per esaminare i libri della città. All'inizio, tutto è venuto fuori pulito, in gran parte da tangenti e che molti che stavano esaminando i libri erano più o meno sul libro paga di Tweed, per così dire. Il Times persiste e comincia anche a ottenere informazioni privilegiate da alcuni individui sugli schemi. Da queste informazioni interne, alla fine il Times aveva tutto ciò di cui avevano bisogno per mostrare almeno alcune delle frodi che venivano eseguite. Tweed ha risposto offrendo al New York Times $ 5 milioni (circa $ 300 milioni oggi) per non pubblicare le loro scoperte, così come iniziare a dare una parte significativa della sua ricchezza ai membri della sua famiglia. Il Times ha rifiutato la bustarella e ha pubblicato le loro informazioni.

Tweed è stato arrestato, ma poi rilasciato su una cauzione di $ 1 milione (circa $ 17 milioni oggi). Poi è riuscito a essere rieletto al senato dello stato, nonostante tutta la corruzione. Fu poi arrestato di nuovo e costretto a dimettersi. Questa volta la cauzione è stata fissata a $ 8 milioni (circa $ 136 milioni oggi). Lo pagò e fu rilasciato di nuovo.

Nel 1873, fu condannato su 204 conteggi di varie cose a numerosi da elencare qui, con conseguente $ 12.750 di multe (presumibilmente era in grado di pagare quello con il cambiamento trovato tra i cuscini del divano), e condannato a 12 anni di prigione, che era ridotto a 1 anno perché aveva ancora molti amici potenti. Ha scontato la sua pena ed è stato rilasciato.

Ora è iniziata la vera punizione. Lo stato di New York ha intentato causa contro di lui per $ 6 milioni. È stato arrestato di nuovo, con una cauzione fissata a $ 3 milioni (circa $ 52 milioni oggi). A questo punto, aveva ceduto la maggior parte della sua fortuna ai membri della famiglia, e non era in grado di inventare la cauzione e ovviamente non sarebbe stata in grado di pagare la causa.

Nonostante non avesse pagato la cauzione, gli era comunque permesso di lasciare la prigione per visitare di tanto in tanto la sua casa. A un certo punto, durante una di queste visite, decise di fuggire, anziché tornare in prigione, e si unì a una barca spagnola dove lavorava come marinaio. Tuttavia, quando arrivò in Spagna, gli spagnoli erano pronti per lui, essendo stato informato dagli Stati Uniti che stava arrivando. Fu arrestato e rinviato in America dove fu rinviato in carcere poco meno di un anno dopo il suo primo tentativo di fuga.

Piuttosto che affrontare una potenziale lunga condanna alla prigione, Tweed ha tagliato un accordo per esporre la sua intera ex operazione, e tutte le persone coinvolte. In cambio, non avrebbe ottenuto altre pene detentive (anche se, dato il numero di persone potenti che avrebbe pugnalato alle spalle, questa era una cosa abbastanza rischiosa). Dopo aver adempiuto la sua parte del patto, il governatore di New York decise di non adempiere alla sua fine e mantenne Tweed in prigione. Morì lì circa due anni dopo la polmonite.

Lascia Il Tuo Commento