Questo giorno nella storia: 22 aprile- Bettie

Questo giorno nella storia: 22 aprile- Bettie

Questo giorno nella storia: il 22 aprile 1923

Bettie Page, leggendaria ragazza pin-up e icona della cultura pop, è nata a Nashville, nel Tennessee, il 22 aprile 1923. Gracie milioni di pareti del garage e spogliatoi, Bettie Page, con la sua bellezza dai capelli corvini, è stata la più famosa modello degli anni '50. Sebbene sia scomparsa dall'opinione pubblica nel 1957, continua a influenzare interpreti femminili e stilisti oltre mezzo secolo dopo. Scuotendo i suoi tipici marchi, la combinazione tra la sessualità fumante e la dolcezza della ragazza della porta accanto la rendeva irresistibile.

Luminosa, oltre che bellissima, Bettie è stata votata "più probabilità di successo" dalla sua classe di diplomati delle scuole superiori e ha conseguito un B.A. in educazione. (Bettie ha detto che ha avuto poco successo in classe perché ha avuto problemi a trattare con studenti maschi - ha detto "Hot for Teacher".) Era sempre interessata anche alla moda e ha lavorato come modella mentre viveva a San Francisco con il suo primo marito. Nel 1947, era divorziata e viveva a New York. Una passeggiata lungo Coney Island Beach tre anni più tardi avrebbe cambiato la sua vita per sempre.

Bettie è successo a Jerry Tibbs, un poliziotto e fotografo amatoriale che ha messo insieme il suo primo portfolio. Il suo incontro con Tibbs portò a contatti con altri fotografi, e nel giro di pochi mesi la carriera di Bettie come pin-up queen era già sulla buona strada.

Le sue foto sono apparse su innumerevoli riviste e ha messo in mostra le sue cose in diversi film fetish in pelle e bondage. Bettie è stata la copertina centrale di Playboy nel gennaio del 1955 e Hugh Hefner è diventato un fan per sempre. La sua somiglianza era ovunque, e fu proclamata "Miss Pinup Girl of the World".

Bettie faceva spesso servizi fotografici all'aperto in Florida, posando su barche e in spiaggia, che lei amava. Nel 1957, lasciò New York e si trasferì in Florida per il bene, malato e stanco di un'indagine prudente del Comitato del Senato degli Stati Uniti lanciata due anni prima contro le sue innocue foto di cheesecake. L'America degli anni Cinquanta amava essere titillata - dovevano solo essere ipocriti completi al riguardo.

Altri due matrimoni falliti seguirono prima di un trasferimento in California nel 1978. Bettie cadde in tempi difficili, lottando contro la malattia mentale e vivendo sull'orlo della povertà. Quando gli estranei chiedevano se fosse Bettie Page, implorava l'ignoranza e chiedeva: "Chi è?"

È stata riscoperta come un'icona di modelle negli anni '80 e '90. I fumetti contenevano personaggi che assomigliavano a Bettie, e artisti pop come Madonna stavano emulando il suo aspetto unico e i suoi film fetish nei video musicali. Con l'aiuto di Hugh Hefner, Bettie ha goduto di un colpo di fortuna dal suo nome e dalla sua immagine la seconda volta, e non ha mai più avuto problemi di soldi.

La gente fu affascinata dalla sua improvvisa scomparsa nel 1957, e la cercò per vedere cosa ne fosse di lei, come molti pensavano che fosse morta. Di tanto in tanto si sedeva per un'intervista, deliziare il fortunato destinatario con un assaggio del suo delizioso accento del sud. Sicuramente non permetterebbe comunque di scattare fotografie. Ha spiegato ai tempi di Los Angeles nel 2006: "Voglio essere ricordato come una donna che ha cambiato le prospettive delle persone riguardo alla nudità nella sua forma naturale".

Era il suo diritto di essere ricordato come Bettie bella e corpulenta di quel giorno, dopotutto.

Bettie Page è morta l'11 dicembre 2008 all'età di 85 anni.

Lascia Il Tuo Commento