Il famoso cartello "HOLLYWOOD", originariamente letto "HOLLYWOODLAND", era illuminato da circa 4.000 lampadine incorporate nelle lettere

Il famoso cartello "HOLLYWOOD", originariamente letto "HOLLYWOODLAND", era illuminato da circa 4.000 lampadine incorporate nelle lettere

Oggi ho scoperto che l'insegna di Hollywood in origine leggeva "HOLLYWOODLAND" ed era illuminata con circa 4.000 lampadine da 20 watt, che lampeggiavano ripetutamente "HOLLY", poi "WOOD" poi "LAND" e "HOLLYWOODLAND".

Il segno è stato originariamente messo in piedi nel 1923 per promuovere uno sviluppo abitativo. Il proprietario della Crescent Sign Company, Thomas Fisk Goff, ha progettato il cartello stesso, trasformando le lettere di circa 50 piedi di altezza per 30 piedi di larghezza e incorporando circa 4000 lampadine da 20 watt nel segno per accenderle e lampeggiare come descritto sopra . Il segno costava circa $ 21.000 per fabbricare e mettere su (circa $ 265.000 oggi) e si prevedeva che durasse da un anno a due anni.

La parte "LAND" del cartello è stata tolta alla fine degli anni '40 quando la Camera di Commercio di Hollywood, in collaborazione con il Dipartimento dei Parchi di Los Angeles, iniziò gli sforzi per riparare il segno gravemente deteriorato che era stato abbandonato dal gruppo immobiliare di Hollywoodland negli anni '30. alla grande depressione.

Con la parte "LAND" andata, sarebbe ora un simbolo per tutta Hollywood, piuttosto che uno sviluppo abitativo. Le luci furono rimosse durante i lavori di ristrutturazione poiché il Dipartimento dei Parchi non voleva pagare l'elettricità o le lampadine sostitutive, così stabilì che la Camera di Commercio avrebbe dovuto pagare se volevano tenerle. Hanno scelto di non farlo.

Negli anni '70 il segno si era ulteriormente deteriorato fino a leggere "HULLYWO D". A quel punto, spronato da una campagna di Hugh Hefner, Alice Cooper e Gene Autry, nove donatori totali, ciascuno con un contributo di 27.700 $, pagato per sostituire ciascuna delle lettere originali con altre lettere d'acciaio alte 45 piedi. Questi donatori erano:

  • H: editore Terrence Donnelly
  • O: produttore Giovanni Mazza
  • L: Kelley Blue Book fondatore Les Kelley
  • L: attore / cantante Gene Autry
  • Y: Hugh Hefner
  • W: cantante Andy Williams
  • O: Alice Cooper, donando nel nome di Groucho Marx
  • O: Warner Bros. Records
  • D: Thomas Pooley

Il nuovo segno è stato svelato il 14 novembre 1978 e si è fermato fino ad oggi, anche se le lettere sono state ridipinte nel 2005.

Fatti del bonus:

  • Il nome "Hollywood", per la città, è stato probabilmente suggerito da Daeida Wilcox, moglie di Harvey Wilcox. A seconda della storia a cui vuoi credere, Daeida ha preso il nome da una donna di Chicago che si è seduta accanto a un treno o a un vicino. Secondo la storia del "treno", la donna aveva una casa estiva che lei chiamava Daeida chiamata "Hollywood". Nella storia del "vicino di casa", il vicino aveva una casa a Holly Canyon chiamata Hollywood. In ogni caso, Daeida ha amato il nome così a sua volta ha chiamato lei e il nuovo ranch di suo marito "Hollywood". I due in seguito pianificarono una città sulla loro proprietà con Daeida che abbelliva i lotti da vendere e nominava strade e marciapiedi. Il primo marciapiede di questo tipo si trovava a poca distanza dalla loro casa e si trova a pochi metri da quella che ora è la Hollywood Walk of Fame. Per il suo ruolo significativo nella pianificazione della città originale di Hollywood, Daeida è conosciuta come la "Madre di Hollywood".
  • Una storia alternativa è che il magnate immobiliare Hobart Johnstone Whitley ha chiamato la città dopo aver esplorato la terra e aver incontrato un lavoratore cinese immigrato che, dopo essere stato chiesto da Whitley cosa stava facendo lì all'inizio della giornata, ha risposto in un inglese stentato "Sono tirare il legno ", che apparentemente suonava come" Hollywood ". Come qualcuno che ricerca questi tipi di aneddoti "sorprendenti" dalla storia quotidiana, posso dire che quelli lungo questa linea si dimostrano invariabilmente falsi o non hanno alcuna vera prova dietro di loro (che sembra essere il caso per questo); quindi, personalmente, mi sto appoggiando alla storia di Daeida Wilcox come corretta, in quanto ha prove più fondate a sostegno di ciò. (Una storia alternativa è che Whitley e sua moglie hanno pensato al nome durante la loro luna di miele nel 1886, un anno prima che Wilcox lo chiamasse, ma non sono riuscito a trovare alcuna prova sostanziale per sostenere questa affermazione, quindi sono ancora incline alla richiesta di Daeida Wilcox.)
  • Mentre lui può o non può aver inventato il nome "Hollywood", H.J. Whitley è conosciuto come il "Padre di Hollywood" per la sua parte nello sviluppo della regione. Ha anche fondato o è stato coinvolto nella fondazione di oltre 140 altre città negli Stati Uniti.
  • L'attrice 24enne Peg Entwistle si è suicidata saltando dalla H al segno di Hollywood nel 1932. Il suo corpo è stato ritrovato il 18 settembre dello stesso anno e successivamente identificato dallo zio con il quale era rimasta prima di scomparire due giorni prima che il suo corpo fosse trovato. Aveva una nota suicida affermando: "Ho paura, sono un vigliacco. Mi dispiace per tutto. Se avessi fatto questo molto tempo fa, avrei risparmiato un sacco di dolore. P.E. "Era diventata sempre più scoraggiata dalla sua incapacità di diventare una star e dalla sua mancanza di prospettive. Tristemente ironico è stato il fatto che il giorno dopo il suo corpo è stata trovata una lettera che le offriva il ruolo principale in un'opera teatrale su una donna che era stata spinta al suicidio.
  • Il celebre burlone del segno di Hollywood Daniel Finegood ha leggermente modificato il segno di Hollywood con i rivestimenti in modo da leggere "HOLLYWEED". Questo era per un progetto scolastico il 1 gennaio 1976, che ha ricevuto un A on. Un'altra modifica che lui e i suoi amici fecero fu di cambiarla in "HOL YWOOD" durante la Pasqua del 1977. Anche una volta tentò di cambiarlo in "OIL WAR", riferendosi alla Guerra del Golfo, ma i ranger del parco notarono la modifica quasi immediatamente e prima della luce del giorno colpito ha rimosso la plastica che lui e i suoi amici avevano usato per apportare la modifica. Oggi tali tentativi di vandalizzare o modificare il modo in cui il segno appare senza permesso non sono solo illegali, ma estremamente difficili da realizzare a causa di telecamere e sensori di movimento che ora sono puntati sul segnale 24 ore al giorno e avvisano immediatamente la polizia se qualcuno viene rilevato avvicinandosi a sezioni ristrette attorno al segno.
  • Le lettere originali per il segno furono vendute nel 2005 su eBay a Bill Mack.
  • Nel 1983, un gruppo ottenne il permesso di modificare il display del segno di HOLLYWOOD per far dire "GO NAVY", prima della partita di football Army-Navy.

Lascia Il Tuo Commento