Origine del termine "Booze"

Origine del termine "Booze"

Oggi ho scoperto l'origine del termine "alcolici".

I primi riferimenti alla parola "alcol" che significa "bevanda alcolica" in inglese appaiono intorno al 14 ° secolo, anche se in origine era scritto "bouse". L'ortografia, come è oggi, non è comparsa fino al 17 ° secolo.

La parola "alcol" sembra avere origini germaniche, anche se la parola specifica da cui proviene è ancora un po 'un mistero. Le tre parole principali spesso citate sono più o meno tutte cugine l'una dell'altra e sono molto simili nel significato e nello spelling. Una delle parole proveniva dal vecchio tedesco "bausen", che significava "rigonfiamento o ondeggiamento". Questo a sua volta era un cugino della parola olandese "búsen", che significava "bere eccessivamente" o "ubriacarsi". La vecchia lingua olandese ha anche una parola simile "buise", che si traduce in "recipiente per bere". Si pensa che la parola "bouse" in inglese, che in seguito divenne "alcol", abbia le sue origini in una o più di queste tre parole, con la maggior parte degli studiosi che si appoggiavano ad essa derivando dalla parola olandese "búsen".

Fatti del bonus:

  • L'origine della parola "alcol" è spesso attribuita erroneamente a E. C. Booz, che era un distillatore negli Stati Uniti nel 19 ° secolo. Tuttavia, come notato sopra, il termine, anche con l'ortografia "alcol", precede E. C. Booze essendo un produttore di bevande alcoliche.
  • La forma aggettivale di "alcol" è "boozy", che significa "ubriaco" con la forma dell'avverbio con lo stesso significato di "boozily".
  • In Nuova Zelanda, intorno al 1940, una bevuta abbuffata veniva chiamata "boozeroo".
  • Le prove archeologiche suggeriscono che la prima bevanda fermentata intenzionalmente conosciuta, in particolare la birra, fu fatta risalire alla tarda età della pietra intorno al 10.000 aC, rendendola una delle prime sostanze alimentari preparate e il pane, che risale a circa 10.000 AVANTI CRISTO.
  • I primi riferimenti al vino prodotto sono trovati in Egitto intorno al 4000 aC.
  • La birra veniva prodotta quotidianamente in una tipica casa dell'antico Egitto e costituiva un alimento base, insieme al pane. Gli antichi egizi consideravano la birra una necessità della vita.
  • Le prime tracce di alcol fermentato in Cina risalgono al 5000 aC, con la bevanda, a quel tempo, prodotta dalla fermentazione di riso, miele e frutta. Durante il Paleolitico, l'alcol era considerato un cibo spirituale in Cina, piuttosto che un cibo fisico.
  • Come in molte altre culture dove bere bevande alcoliche era comune come la Cina, Babilonia, Grecia, ecc., Gli antichi egizi sottolineavano la moderazione nel bere. Mentre molte di queste culture non avevano leggi specifiche contro l'ubriachezza, fu fortemente scoraggiata e guardò dall'alto in basso per vari motivi. I greci in particolare erano generalmente noti per la loro temperanza ed evitando l'eccesso di qualsiasi tipo, non solo con il bere. La principale eccezione a questo con i greci furono i seguaci di Dioniso, che credevano che l'ebbrezza li avvicinasse al loro dio.
  • Un famoso seguace di Dioniso era la madre di Alessandro Magno, che era noto per la sua frequente ubriachezza pubblica.
  • Contrariamente alla credenza popolare, le varie tribù native americane avevano numerose forme di bevande alcoliche che producevano, molto prima che l'uomo bianco arrivasse nelle Americhe; quindi, "l'acqua del fuoco" non fu introdotta ai nativi americani dall'uomo bianco.
  • Durante il 1500-1800 cattolici, protestanti e puritani insegnarono che l'alcol era un dono di Dio e fu creato da Dio per essere usato con moderazione per il piacere dell'uomo e per aiutare la salute. L'ubriachezza era vista come un peccato, come spesso accade anche oggi, ma solo in tempi relativamente recenti nel cristianesimo il bere in generale è stato considerato peccaminoso. Questo cambiamento è avvenuto principalmente a causa della crescente preoccupazione per gli effetti negativi dell'ubriachezza nella chiesa, a partire dal XVIII secolo.

* Nota: questo articolo è stato richiesto dal lettore di oggi I Found Out Ernesto. Se c'è qualcosa che vorresti sapere o qualcosa che sai già che pensi sia interessante e non comunemente conosciuto, sentiti libero di mandarmi una mail e se penso che sia qualcosa su cui vale la pena fare un articolo, farò la ricerca e scrivi un articolo su di esso.

Lascia Il Tuo Commento