NRS-2- The Gun Knife

NRS-2- The Gun Knife

Come regola generale, non si dovrebbe mai portare un coltello a un duello con la pistola ... a meno che, ovviamente, quel coltello non sia un NRS-2, un coltello che anche solo per caso ha una pistola incorporata nel manico.

Progettato nei primi anni '80 per le truppe Spetsnaz, il NRS-2 è ancora usato oggi da alcuni membri delle forze speciali russe.

Le origini di questa particolare arma possono essere fatte risalire agli anni '70 quando gli ingegneri che lavoravano nella fabbrica di armi di Tula avevano il compito di creare "un'arma da combattimento ravvicinato per unità di ricognizione dell'esercito“. Sotto la supervisione del progettista, R. D. Khlynin, un precursore dell'NRS-2, noto in precedenza, è interessante, dal momento che è stato sviluppato l'NRS che utilizzava le munizioni SP-3 create di recente. Si tratta di proiettili specializzati "silenziati" che erano stati sviluppati durante il periodo della Guerra Fredda, in particolare per le unità di spie e forze speciali che operavano segretamente o dietro le linee nemiche.

Sebbene notevolmente più debole rispetto ai proiettili convenzionali, le munizioni SP-3 erano considerate accettabili per le armi a colpo singolo come la speciale pistola compatta MSP, anch'essa sviluppata sotto la supervisione di Khlynin.

Ma la NRS non era solo un coltello con una pistola nel manico, ma anche un cacciavite, una sega e persino uno strumento inserito nel fodero che poteva tagliare fili fino a 5 mm di spessore. Il fodero era anche isolato in modo che il coltello potesse essere usato per tagliare cavi elettrici vivi, purché la linea non trasmettesse più di 380 volt.

Alcuni anni dopo, quando le munizioni SP-3 furono eliminate a favore delle munizioni SP-4 più potenti e affidabili, l'NRS fu riprogettato da G. A. Savishcnev, I. P Shedlos e V. Ya. Ovchinnikov per farne uso. Oltre a fornire un range di uccisioni maggiore, NRS-2 includeva una serie di altri miglioramenti degni di nota, come un attacco per i cappucci di primer aggraffati e una punta più affilata più adatta a penetrare attraverso un panno spesso e bersagli sottili. Questo coltello da caccia nuovo e migliorato è entrato ufficialmente in servizio nel 1986.

Quindi, come funziona esattamente NRS-2? Bene, per dirla in parole semplici, alloggiato proprio all'interno della maniglia del coltello c'è un piccolo spazio in cui è possibile trovare un meccanismo di sparo incredibilmente rudimentale. Questo meccanismo può memorizzare un round alla volta e deve essere rimosso una volta che il round è stato speso. Il manico del coltello è inoltre dotato di un interruttore di sicurezza per evitare scariche accidentali e un set di mirini in ferro per facilitare la mira.

A proposito, dal momento che la parte della pistola dell'NRS-2 è all'interno della maniglia, per mirare e sparare all'NRS-2 è necessario puntare l'estremità del coltello verso la tua stessa faccia. Anche se questo sembra incredibilmente stupido, sparare all'NRS-2 in questo modo non è considerato troppo pericoloso perché ha "rinculo quasi inesistente“. Oltre a ciò, NRS-2 non ha praticamente alcun flash di museruola e il tiro stesso è relativamente silenzioso, rendendolo un'arma incredibilmente nascosta e mortale nelle mani giuste.

In termini di range, mentre i dettagli esatti sono difficili da trovare poiché NRS-2 è generalmente utilizzato solo dalle forze speciali russe e questa informazione non è ampiamente disponibile, si dice che sia mortale da un massimo di 25 metri di distanza. Nel caso in cui l'utente fallisca con il suo unico colpo, anche l'NRS-2 è appositamente ponderato in modo che possa essere usato come un coltello da lancio.

Mentre l'NRS-2 ha il potenziale per essere un'arma incredibilmente letale nelle mani giuste, si nota che è per lo più trattato come una curiosità dalla maggior parte delle attuali truppe Spetsnaz che preferiscono usare la versionesenzauna pistola nascosta nell'impugnatura. Questa versione, conosciuta semplicemente come NR-2, invece di una pistola ha un numero di attrezzi di sopravvivenza come fiammiferi, una bussola e altre chicche di cui un soldato intraprendente potrebbe aver bisogno.

Tuttavia, l'NRS-2 continua a rappresentare una dimostrazione dell'ingegno dell'uomo quando si tratta di inventare nuovi modi per uccidersi a vicenda.

Fatti del bonus:

  • Un malinteso comune sull'NRS-2 è che l'arma spara in realtà fuori dalla lama del coltello invece che da un proiettile. Mentre i coltelli balistici sono effettivamente una cosa che esiste, sono generalmente inferiori a NRS-2 a causa del fatto che sono solo accurati e, forse ancora più importanti, mortali, ad una frazione della gamma. Mentre si dice che i coltelli balistici siano stati sviluppati a un certo punto per lo Spetsnaz, ci sono poche prove che li abbiano mai usati al di fuori di Tom Clancy romanzi e Call of Duty Giochi. Non che abbiano bisogno di loro comunque considerando che una parte integrante della formazione Spetsnaz sta imparando a usare i coltelli da lancio. L'addestramento è così approfondito che persino la pala di emissione standard rilasciata a tutti i soldati russi per scavare trincee può essere usata come un dispositivo di lancio improvvisato nelle mani di un soldato Spetsnaz addestrato. Le truppe dello Spetsnaz sono così ben addestrate a lanciare oggetti con una precisione micidiale e infallibile che, quando si fa uno spettacolo, si possono vedere lanciare pale, coltelli e persino asce contro bersagli mentre eseguono tali acrobazie come il salto all'indietro nell'aria, come illustrato sopra.

Lascia Il Tuo Commento