The Mysterious Black Goo of Venezuela: La Mancha Negra

The Mysterious Black Goo of Venezuela: La Mancha Negra

Prima apparizione nel 1986 su un'autostrada tra la città di Caracas e il suo aeroporto, La Mancha Negra, che significa letteralmente una macchia nera, è iniziata come una macchia di circa 50 yarde (46 metri), vista dai lavoratori delle autostrade che stavano rifacendo la strada con asfalto di cemento. Alla fine lo spot è cresciuto fino a coprire circa un tratto di 8 miglia (13 km). Nel 1991 è stato ampiamente riportato che la viscida sostanza viscosa aveva causato oltre 1.800 morti e innumerevoli altri feriti. Allora, cos'è ed è ancora lì oggi?

Molte ipotesi sono state proposte nel corso degli anni per la causa di La Mancha Negra, come quella che è il risultato di liquami grezzi provenienti dalle baraccopoli che costeggiano la strada, con l'idea che il liquame scorre in discesa e sotto l'asfalto dove si mescola con composti nella strada, abbattendoli e producendo la sostanza scivolosa chewing gum. Un'altra teoria popolare è che l'olio e altri fluidi provenienti da vecchie macchine sgangherate producono il goo se mescolati con la polvere della carreggiata. I teorici della cospirazione hanno proposto un sabotaggio intenzionale e regolare da parte di certi poteri politici per trasformare il pubblico contro i leader del governo.

A metà degli anni '90, a quanto si dice, le autorità hanno provato diversi rimedi per rimuovere la sostanza appiccicosa, compresa la pressione di lavaggio con detergenti e semplicemente la raschiatura a strati. Tutti i tentativi di sbarazzarsi della sostanza sono stati dichiarati invano, anche se si è notato che ogni tentativo ha prodotto un notevole profitto per la società incaricata della rimozione della sostanza e ci sono state alcune domande su quanto duramente stessero provando.

Come ultimo sforzo, le autorità hanno finalmente deciso di scaricare il calcare polverizzato sul terreno per "asciugarlo". Sembrava funzionare per un po ', anche se ha prodotto una conseguenza indesiderata - il calcare era così polveroso che presumibilmente avrebbe gravemente danneggiato la qualità dell'aria lungo la strada per i residenti locali per un po' dopo l'applicazione.

Quindi qual è la vera causa di La Mancha Negra? All'epoca era stato ampiamente riferito che le autorità spendevano "milioni" per cercare di capire quale fosse la sostanza, ma questo non sembra credibile. Mentre è possibile che milioni di fondi governativi siano scomparsi nel nome della risoluzione del problema (data la corruzione dilagante del governo venezuelano in quel momento), nessuna prova diretta di tali studi sembra esistere da nessuna parte.

Inoltre, se fossero stati condotti studi, non sarebbe stato costoso o difficile determinare se la sostanza fosse il risultato di una sorta di miscelazione di escrementi di asfalto / uomo. Allo stesso modo sarebbe stato altrettanto semplice ed economico determinare se si trattava di olio per auto miscelato con polvere o simili o di un numero qualsiasi di altre sostanze probabili.

Il rapporto diffuso di "1800 morti" causato dalla strada sdrucciolevole non è mai stato confermato da una fonte credibile e diretta. Si potrebbe pensare che un tratto di strada lungo otto chilometri coperto da una sostanza scivolosa avrebbe un tasso di incidenti automobilistici più elevato rispetto a una strada normale, ma 1800 decessi tra il 1986 e il 1991 su quel breve tratto di strada che tutti sanno essere estremamente scivolosi? Questa è una media di circa un decesso al giorno. Anche se la strada fosse letteralmente coperta di ghiaccio, questo sarebbe comunque un numero discutibilmente alto. Mancando di qualsiasi prova reale a sostegno del reclamo, e i mezzi di informazione non esagerano tali cifre, coloratemi scettico.

A parte la mancanza di qualcuno che si preoccupa di studiare la sostanza, le due cause più plausibili di La Mancha Negra sono, in primo luogo, che si tratta solo di asfalto naturale / filtrazione bituminosa. Vedete, Caracas si trova vicino alla Cintura dell'Orinoco, che contiene uno dei più grandi giacimenti di petrolio del mondo. Tali pagine non sono sconosciute nella regione, ad esempio nel lago d'asfalto, il lago di Bermudez, in Venezuela, dove l'olio penetra in superficie e diventa asfaltico grazie alle buone condizioni per far prosperare i batteri che metabolizzano l'olio.

La seconda ipotesi, forse ancor più plausibile, è che il fenomeno La Mancha Negra sia semplicemente il risultato dell'utilizzo di calcestruzzo bituminoso poco miscelato durante la costruzione della strada.

Questa seconda ipotesi è supportata dal fatto che il goo in questione sembra avere le proprietà del catrame (consistenza della gomma da masticare, ma abbastanza liscio in certe condizioni) e che il problema peggiora molto nei giorni caldi e va nell'altro senso nei giorni freddi . Questo stesso fenomeno è comunemente visto con asfalto non ben miscelato, in genere quando l'asfalto è troppo mescolato con l'aggregato.

Si è anche notato che l'infiltrazione avviene direttamente lungo quel breve tratto di strada (rendendo meno probabile l'ipotesi di infiltrazione naturale) e che la strada è stata riaffiorata con asfalto concreto immediatamente prima che il problema fosse apparso ... Mettere due e due insieme qui non è esattamente sembra un intervento chirurgico missilistico, ma i notiziari con titoli come "Mysterious, Deadly Goo Kills 1.800 in Venezuela" suonano molto meglio di "Road Crew in Venezuela Do Job Crappy su Eight Mile Stretch of Road".

Inoltre, sebbene il fenomeno di La Mancha Negra sia ampiamente riportato come ancora esistente oggi e segnalato come ancora molto misterioso, tutti i rapporti moderni che ho potuto trovare usano le notizie originali degli anni '90 come fonti.Sembra che non ci siano ulteriori rapporti diretti dopo questa o altra indicazione che La Mancha Negra esiste ancora lungo la strada in questione oggi. (Per quel che vale, una semplice vista satellitare di Google Maps sulla striscia in questione sembra anche indicare che la strada è stata sostituita da allora e non vi è alcun segno visivo che qualsiasi parte dell'autostrada sia diversa dall'autostrada prima o dopo la supposto tratto "macchia nera".)

Data la mancanza di notizie di questo problema (almeno che potrei trovare, se vi capita di essere da Caracas e in grado di fornire ulteriori informazioni, si prega di fare nei commenti qui sotto, Google Traduttore può solo arrivare così lontano quando si cerca notizie in una lingua che non parli :-)), sembra probabile dai dati limitati che abbiamo che l'asfalto mal miscelato utilizzato nel rifacimento della strada nel 1986 ha causato il problema. E per quanto riguarda le fantasiose affermazioni di ciò, è una "sostanza che gli umani non possono identificare", questo è più che probabile semplicemente perché gli umani non hanno mai provato.

Lascia Il Tuo Commento