I koala non sono un tipo di orso

I koala non sono un tipo di orso

Gli "orsi" di Koala non sono affatto un tipo di orso, a quanto pare, e il loro nome non scientifico non include "orso" alla fine, come viene comunemente detto al di fuori dell'Australia dal mondo di lingua inglese. Sono semplicemente "Koala".

Quindi se non sono membri della famiglia Ursidae (orsi), cosa sono? In realtà, sono marsupiali, insieme a canguri, wallaby, wombats e possums, tra gli altri. I marsupiali hanno la caratteristica distintiva di una sacca, chiamata "marsupio". Diversamente dalla maggior parte dei marsupiali, però, una borsa da koala femminile si apre verso il basso, piuttosto che verso l'alto.

Si pensa che il nome "Koala Bear" provenga da coloni anglofoni nel XVIII secolo. Spesso chiamavano i nuovi animali che vedevano in base a quale animale appariva con cui avevano familiarità. Intorno a questo stesso tempo, i Koala venivano anche spesso definiti "albero-orso", "pigrizia", ​​"orso-scimmia" e altri nomi simili da questi stessi coloni.

Mentre i Koala potrebbero sembrare coccolosi, sono tutt'altro. La loro pelliccia non è morbida e soffice come sembra, ma ha piuttosto la consistenza della lana. Quindi rannicchiarsi con un Koala si sentirebbe come rannicchiarsi con le pecore, solo i Koala hanno artigli lunghi e impugnature incredibilmente forti. Sono anche animali molto solitari, preferendo essere da soli la maggior parte del tempo, quindi fare animali domestici poveri.

Un altro mito che circonda Koala è che dormono la maggior parte del giorno perché sono intossicati dalle foglie di eucalipto che mangiano. Infatti, hanno semplicemente un metabolismo molto lento e richiede molto tempo perché i loro corpi elaborino queste foglie, che sono normalmente velenose per la maggior parte degli animali. Inoltre, dato che mangiano quasi esclusivamente foglie di eucalipto, questo tende ad introdurre pochissimo valore calorico e nutrizionale nella loro dieta. Come tali, devono dormire circa 20 ore al giorno, risparmiando energia e lasciando il tempo per i loro corpi e i microbi nel loro tratto digestivo per elaborare le foglie di eucalipto.

Fatti del bonus:

  • I koala sono l'unico membro superstite della famiglia Phascolarctidae, con tutti gli altri tipi di animali in quella famiglia che si sono estinti.
  • Phascolarctos deriva dalla parola greca per "sacchetto".
  • I koala non hanno quasi mai bisogno di bere acqua, ricevendo sufficiente acqua dalle foglie che mangiano. In periodi di siccità o quando il cibo scarseggia, berrà acqua da torrenti e simili, se necessario. Ma in generale, non ne hanno bisogno. Anche questa è una buona cosa, perché i Koala sono lenti e facili prede quando sono a terra.
  • Le foglie di eucalipto sono velenose per la maggior parte degli animali, ma i koala sono adattati unicamente per essere in grado di elaborare le foglie. Hanno denti speciali che aiutano a macinare le foglie in una pasta fine e poi hanno una speciale miscela di batteri nel loro tratto digestivo che abbatte gli oli velenosi nelle foglie in modo da non danneggiare i Koala. Questi stessi microbi sono anche responsabili della maggior parte del valore nutrizionale che i Koala ottengono dalle foglie, con i microbi che abbattono le foglie e producono le varie vitamine che il Koala ha bisogno di vivere.
  • La speciale miscela di microbi trovati nello stomaco e nell'intestino del Koala arriva attraverso la madre, che ha uno speciale tipo di cacca, chiamato "papà", che i piccoli mangiano Koala quando sono pronti a lasciare il sacchetto. Senza questi microbi, il Koala non sopravviverebbe.
  • Quando i Koala sono nati, hanno all'incirca le dimensioni di un grande uvetta. A questo punto, sono anche ciechi e sordi. L'estensione delle loro abilità in questa fase è semplicemente quella di salire, cosa che faranno finché non raggiungeranno la sacca della madre. Una volta lì, si attaccheranno a uno dei capezzoli e rimarranno lì per i successivi 6 mesi o giù di lì, finché non diventeranno troppo grandi per adattarsi alla custodia. Il piccolo Koala, chiamato "joey" rimarrà con la madre fino a quando non raggiungerà circa un anno a due anni. Il Koala se ne andrà per trovare la propria casa una volta che la madre sarà pronta ad avere un altro joey.
  • Nonostante il fatto che i Koala siano animali che si muovono lentamente, non hanno veri predatori naturali, dato che trascorrono la maggior parte della loro vita in alto sugli alberi.
  • Numerando decine di milioni solo un secolo fa, oggi ci sono solo circa 40.000-80.000 Koalas vivi allo stato brado, con un numero che si riduce rapidamente man mano che il loro habitat naturale viene distrutto da incendi e umani.

Lascia Il Tuo Commento