L'evoluzione della pistola squirt

L'evoluzione della pistola squirt

Le moderne pistole ad acqua in plastica multicolore sono una vista familiare, e probabilmente non ti sorprenderebbe scoprire che sono in giro da un po '. Detto questo, potrebbe sorprendervi sapere che i documenti mostrano che probabilmente sono precedenti alla guerra civile americana, almeno in una forma o nell'altra.

Nel lontano 1861, Abraham Lincoln chiese 75.000 volontari per combattere nella guerra. I ragazzi si stavano arrampicando gli uni sugli altri cercando di arruolarsi per paura di perdere il conflitto. Stavano facendo la stessa cosa nel sud. William Tecumseh Sherman non pensava che la stima di Lincoln su quanti uomini avessero bisogno fosse adeguata, e viene citato come dicendo: "Perché, potresti anche tentare di spegnere le fiamme di una casa in fiamme con una pistola ad acqua. ”

Assapora l'immagine di Abe che gira sul suo cilindro con un Super Soaker verde neon e giallo in mano, perché non è quello che sembravano le pistole ad acqua. In effetti, non possiamo sapere con certezza esattamente a cosa si riferisse Sherman perché la prima pistola ad acqua documentata non fu ufficialmente brevettata fino a pochi decenni dopo, nel 1896. Detto questo, possiamo avere una buona idea di cosa Sherman intendeva guardare il primo "USA Liquid Pistol".

La pistola giocattolo era fatta di ghisa ed era infilata con un tubo attaccato a una lampadina a spremere non diversamente da quella di un contagocce. Dovresti riempire la lampadina, quindi strizzarla per far uscire l'acqua. I modelli successivi hanno usato il grilletto per spremere la lampadina e far sparare l'acqua.

Abbastanza divertente, il giocattolo è stato commercializzato come una sorta di "spray al peperoncino". In una pubblicità del 1905, i produttori della pistola liquida USA hanno dichiarato che la pistola "fermerà il cane (o l'uomo) più feroce senza lesioni permanenti". Probabilmente, sparare a un aggressore con la pistola ad acqua probabilmente avrebbe gettato l'arma di ghisa sulla testa dell'attaccante. Tuttavia, questo è stato solo l'inizio di generazioni di divertimento estivo per bambini.

Molto più tardi, i cannoni in ghisa si sono trasformati in quelli di plastica che conosciamo oggi. Piuttosto che avere una busta a forma di occhiello, si sono evoluti per funzionare più come bombolette spray. Premi il grilletto e la pressione fa uscire acqua dalla canna.

Da qui, le pistole a spruzzo rimasero in gran parte invariate fino al 1977. Fu allora che la prima pistola ad acqua con pompa ad aria compressa andò sul mercato. Si chiamava Cosmic Liquidator e funzionava pompando aria nella pistola, aumentando la pressione che veniva rilasciata quando veniva premuto il grilletto, producendo un flusso d'acqua. Sembra molto simile ai Super Soakers che conosciamo oggi, tranne per il fatto che il serbatoio a pressione era motorizzato separato dalla pistola, collegato da un po 'di tubo. Le batterie per mantenere il motore acceso erano piuttosto costose, quindi non era il giocattolo ideale.

Finalmente, nel 1989, fu rilasciato il primo Super Soaker. Il modello, nato da un'idea dell'ingegnere meccanico e nucleare Lonnie Johnson, era in preparazione da diversi anni. Tutto iniziò nel 1982 quando Johnson ebbe l'idea di realizzare una pistola ad acqua ad alte prestazioni. All'epoca lavorava come ingegnere spaziale per la missione Galileo Jupiter. Mentre lavorava a una pompa di calore che usava l'acqua, portò la pompa a casa e cominciò a giocarci nel lavandino del bagno. Scoprì che la pompa poteva sparare acqua, e il getto d'acqua era più potente di qualsiasi pistola ad acqua che aveva visto. Immediatamente pensò: "Questo sarebbe un ottimo fucile ad acqua!"

Invece di avere una pompa motorizzata, Johnson ha sviluppato una pompa a braccio come quella che conosci oggi. Pompaggio pressurizzato la camera di cottura, e quando il grilletto è stato tirato, la pistola ad acqua rilasciato più acqua più veloce rispetto a qualsiasi delle sue controparti precedenti.

Tuttavia, Johnson era solo un inventore part-time, il che significava che impiegava molto tempo per sviluppare il prodotto. Una volta fatto, non è stato in grado di fabbricare il fucile da solo a causa di risorse limitate. Decise di cercare un accordo di licenza nel 1985. Due società erano interessate al prodotto. In primo luogo, una società chiamata Daisy voleva prenderlo in carico, ma la pistola rimase in lista d'attesa per due anni mentre la compagnia subì una ristrutturazione organizzativa.

Successivamente, ha cercato Enertech, che già produceva pistole ad acqua motorizzata. Entrò con altre due invenzioni, incluso un aeroplano giocattolo a propulsione ad acqua, e disse che la sua pistola avrebbe soffiato via le loro pistole dall'acqua, per così dire. Dopo aver dato loro una dimostrazione, erano estasiati dal prodotto e hanno deciso di portarlo avanti. Sfortunatamente, stavano facendo un brutto periodo vendendo le loro pistole giocattolo a causa di una antipatia per le pistole giocattolo che sembravano vere pistole. Hanno cessato l'attività prima di avere la possibilità di vendere il nuovo Super Soaker di Johnson.

Infine, Johnson è stato in grado di apportare alcune modifiche al suo prototipo e presentarlo alla società Larami nel marzo 1989. Il regista l'ha adorato e ha iniziato a progettare un prototipo da produrre subito dopo. I cannoni erano sul mercato nel 1990 e rappresentavano un "top toy" nei primi due anni di vendita. Johnson brevettò il prodotto, che aveva diverse caratteristiche, tra cui il contenitore per l'acqua in bottiglia, che divenne famoso per tutti i tipi di pistole ad acqua.

In seguito, Johnson rimase una parte innovativa del futuro delle pistole d'acqua.Lui e Larami hanno continuato a introdurre miglioramenti ai Super Soakers originali, inclusi serbatoi d'acqua più grandi e diversi grilletti. Nel 2004 è stato introdotto Soaker Tag, un gioco che comportava l'uso di piccoli dispositivi bersaglio che esplodevano se colpiti dall'acqua, consentendo ai giocatori di vedere chi ha vinto e perso il gioco piuttosto che semplicemente spararsi a vicenda fino a quando tutti erano zuppi.

Nel 2010, la linea Super Soaker si è fusa con i cannoni Nerf, con il risultato di ulteriori innovazioni come caricatori di acqua intercambiabili, ugelli rotanti e binari tattici. I bambini non sanno quanto sono bravi in ​​questi giorni.

Lascia Il Tuo Commento