Questo giorno nella storia: il 24 marzo

Questo giorno nella storia: il 24 marzo

Oggi nella storia: 24 marzo 1958

Quando il ventitreenne Elvis Presley è stato inserito nell'esercito degli Stati Uniti la mattina del 24 marzo 1958 - o "Black Monday" se eri uno dei suoi fan in lutto - era l'indiscusso re del rock and roll. Alla fine della giornata, era solo un altro minuscolo soldato.

Prima di arruolarsi, il Pentagono offrì a Elvis l'opportunità di bypassare il servizio come soldato regolare unendosi ai servizi speciali, il che significava che quando Elvis completava sei settimane di addestramento base, poteva tornare al suo normale programma civile. L'unico problema era che si aspettava che si esibisse un paio di volte l'anno per l'esercito per sollevare il morale e incoraggiare l'arruolamento.

Questo avrebbe potuto essere un ottimo affare per Elvis, ma il suo manager, il famigerato colonnello Tom Parker, non ne stava facendo caso. In base a questi termini, Elvis si esibirebbe gratuitamente. Non c'era modo che il colonnello Tom stesse permettendo a chiunque di avere gratuitamente il suo ragazzo, nemmeno lo zio Sam.

Il periodo di Presley nell'esercito era un momento cruciale della sua vita. C'era l'ovvia regolazione delle marce da superstar a G.I, ma Elvis aveva anche a che fare con la morte della sua amata madre Gladys il 14 agosto 1958, mentre era di stanza a Fort Hood, in Texas. Figlio unico, Elvis era sempre stato molto vicino a sua madre e la sua perdita fu un duro colpo. L'esercito ha prolungato il congedo di altri cinque giorni, ma al di là di questo non vi è stato alcun trattamento speciale ed Elvis ha dovuto tornare alla sua vita da soldato.

Dopo l'allenamento a Fort Hood, Elvis si è trasferito in Germania, dove è stato assegnato alla 3a divisione corazzata. Gli fu concesso di vivere fuori base, così affittò una casa a Bad Nauheim e portò via la maggior parte della sua famiglia dagli Stati Uniti per stare con lui. Elvis è stato presentato a due "cose" che hanno cambiato per sempre la sua vita mentre viveva in Germania: la droga e Priscilla Beaulieu.

Un sergente aveva trasformato Elvis in anfetamine per aiutarlo a superare le manovre, che odiava appassionatamente. Presley ha scoperto che la droga non solo gli ha permesso di superare quelle temute manovre notturne, ma lo ha anche aiutato a controllare il suo appetito e perdere peso. Ben presto, scoprì che dipendeva sempre di più da loro. Con il passare degli anni, la droga si rivelò il tallone d'Achille del re.

Poi un giorno un amico portò una bella marmotta quattordicenne di nome Priscilla Beaulieu a una festa a casa di Elvis. Rimase immediatamente affascinato, e chi gli era vicino dice di essersi innamorato di lei per il resto della sua vita. I due cominciarono subito un corteggiamento (con il permesso riluttante dei genitori di Priscilla) e in seguito si sposarono nel 1967, poi divorziarono nel 1973. La loro unica figlia, Lisa Marie, nacque nel 1968.

Il 1 ° marzo 1960 Presley tenne una conferenza stampa pochi giorni prima della sua partenza dalla Germania e il suo congedo dall'esercito. (Era stato premiato con il suo sergente full stripes l'11 febbraio). Quando gli fu chiesto perché era un regolare G.I. al contrario di una parte del club di servizio ha risposto:

Ero in una posizione divertente. In realtà, questo è l'unico modo in cui potrebbe essere. La gente si aspettava che mi incasinassi, in un modo o nell'altro. Pensavano che non potessi prenderlo e così via, ed ero determinato ad andare oltre ogni limite per dimostrare il contrario, non solo alle persone che si stavano chiedendo, ma a me stesso.

Elvis Presley è stato ufficialmente dimesso dal servizio attivo il 5 marzo 1960.

Fatti del bonus:

  • La RCA, l'etichetta discografica di Presley, si era preparata per l'assenza di due anni della Golden Goose. Avevano una buona quantità di materiale inedito nel loro caveau, che rilasciarono a intervalli regolari in quel periodo. Elvis ha avuto dieci successi Top 40 durante il suo periodo nell'esercito tra cui "Hard Headed Woman", "Big Hunk O 'Love" e "One Night".

Lascia Il Tuo Commento