Una fonte legale per i libri di testo gratuiti del college online

Una fonte legale per i libri di testo gratuiti del college online

Questo è un post sponsorizzato scritto da me per conto di Flat World Knowledge per SocialSpark. Tutte le opinioni sono al 100% mie.

Questa fonte è Flat World Knowledge, che è il primo principale fornitore di libri di testo universitari che vengono rilasciati sotto la licenza Open Creative Commons Non commerciale Share-Alike. Questi libri di testo possono essere letti attraverso il loro lettore online gratuito che funziona in quasi tutti i principali browser web. Inoltre, hanno anche versioni a prezzi molto economici di quegli stessi libri di testo disponibili per essere scaricati su dispositivi come Kindle, Android, iPhone, iPad, Sony Reader, ecc. Fondamentalmente, in linea con lo spirito open source, hanno praticamente fatto questi libri di testo digitali disponibili su quasi tutti i principali dispositivi digitali là fuori. Puoi anche acquistare versioni offline per una frazione del costo dei libri di testo tradizionali (ne parleremo più avanti).

Dispongono inoltre di versioni gratuite dei formati accessibili dei libri di testo, se sei qualcuno che ha disabilità qualificate, come ad esempio la necessità di formati audio o digitali braille. Anche se non lo fai, puoi acquistare cose come la versione audio mp3 del testo e anche versioni audio abbreviate, se preferisci ascoltare i libri, piuttosto che leggere.

Anche nei casi in cui potresti voler pagare il libro, ad esempio se desideri scaricarlo sul tuo Kindle o simili, il libro è solo una frazione del costo dei tipici libri di testo universitari. Per riferimento, nel 2010 il libro di testo medio del college aveva un prezzo di circa $ 170. Il formato ePub o MOBI di un libro di testo di Flat World Knowledge costa circa $ 25. Offrono anche versioni offline per soli $ 35.

A prescindere dalla versione online gratuita e dal vantaggio economico della versione scaricabile, i libri di testo digitali "aperti" hanno anche il vantaggio di consentire agli studenti di aspettare fino a quando non sono in classe per vedere se hanno bisogno del libro di testo; con alcuni professori spesso non si fa mai nemmeno riferimento al libro di testo richiesto per il corso, questo può essere molto utile.

Normalmente, se si aspetta fino all'ultimo minuto, si rischia di esaurire la libreria del college e, anche se non lo è, di essere in ogni caso ridicolmente costosi, molto più delle copie che possono essere spesso acquistate online. Se poi lo acquisti online, devi aspettare che venga spedito a te, il che rende l'intera cosa "last minute" non generalmente una buona opzione. Con queste edizioni digitali, puoi semplicemente andare online in qualsiasi momento e visualizzare la versione gratuita nel tuo browser, oppure acquistare la versione scaricabile in qualsiasi momento, 24 ore al giorno.

Questo metodo di distribuzione dei libri di testo è vantaggioso anche per i professori che scrivono i libri poiché possono facilmente caricare, modificare e generalmente hanno un livello molto più alto di personalizzazione del libro di testo disponibile in questo formato rispetto alla pubblicazione di libri di testo tradizionali. Possono anche fornire più libri di testo interattivi e multimediali, come avere la possibilità di incorporare video e simili nel libro di testo stesso. Sotto la licenza Creative Commons, i docenti che utilizzano i libri di testo nei loro corsi possono anche rivedere i libri di testo per le loro particolari esigenze.

Fondamentalmente, Flat World Knowledge, attualmente con circa 27 milioni di dollari di supporto finanziario solo negli ultimi due anni, sta tentando di rompere la presa che gli editori tradizionali hanno nell'arena dei libri di testo che consente loro di fissare il prezzo praticamente a qualsiasi livello arbitrario che vogliono . Ad esempio, solo negli ultimi due decenni, i prezzi dei libri di testo hanno superato il doppio del tasso di inflazione.

Gli editori possono farla franca perché gli studenti di solito non ottengono opzioni in ciò che stanno acquistando e persino i professori hanno spesso un controllo sorprendentemente limitato su ciò che viene scelto per i loro corsi o su quali versioni del libro di testo sono autorizzati a utilizzare. Inoltre, c'è pochissima concorrenza nella pubblicazione di libri di testo con solo poche aziende oggi che pubblicano libri di testo. Un paio di decenni fa, c'erano molte società editoriali di libri di testo, che aiutavano a mantenere i prezzi ragionevoli. È da quando quelle compagnie si sono consolidate in pochi che i prezzi sono aumentati e continuano ad aumentare ad un ritmo troppo rapido.

Essenzialmente, gli editori sono liberi di fissare i prezzi come faranno con un piccolo prezzo che deve riflettere i costi di produzione del libro, della domanda o di qualsiasi altro modo tradizionale di stabilire il prezzo. Come ha osservato James Koch dell'Economist, l'industria dei libri di testo è un "mercato rotto" che ha un disperato bisogno di essere revisionato.

Ad esempio, uno studente universitario medio spende tra $ 700- $ 900 sui libri di testo all'anno se acquista nuovi libri di testo. Uno studente universitario che compra tutti i suoi libri di testo usati spende in media circa $ 600 all'anno. Al contrario, lo studente universitario medio che utilizza la versione a pagamento dei libri di testo open source attualmente spenderebbe solo circa $ 180 all'anno sui libri di testo. E poi, ovviamente, attraverso aziende come Flat World Knowledge, sono disponibili anche versioni online gratuite, che non costano nulla.

In tutto questo, non è l'autore né la libreria del college a gonfiare il prezzo dei libri di testo. Il guadagno medio di una vendita da manuale a una libreria del college è solo del 4,5% circa. L'autore del libro di testo guadagna solo l'11,7%. L'editore, d'altra parte, guadagna in media circa il 64,6% del prezzo di vendita. Producendo regolarmente nuove versioni di libri di testo su base regolare, con gli acquirenti obbligati a comprare, quindi fornisce un flusso di reddito costante e prevedibile per gli editori, nonostante il fatto che le nuove versioni di libri di testo in genere non siano molto dissimili dalle vecchie versioni. Ciò è particolarmente evidente nei libri di testo di matematica che sono tra i più frequentemente rifatti (spesso annualmente o ogni due anni) nonostante il fatto che tutto ciò che sta cambiando è un problema che qui pone pochi, niente di ciò che viene effettivamente insegnato è tipicamente cambiando affatto.

Fornire libri di testo in un maniero open source con licenze in stile open source non solo fornisce un modo più economico per ottenere libri di testo e un modo più conveniente per gli autori di pubblicare i propri libri di testo senza perdere il flusso di entrate, ma aiuta anche gli studenti a riuscire. Dei corsi in cui sono stati utilizzati libri di testo aperti da Flat World Knowledge (oltre il 1500 e in rapida crescita) il tasso di fidelizzazione degli studenti è aumentato in media del 10% -15%, presumibilmente a causa dell'eliminazione della barriera di prezzo per i materiali necessari per il corso. I professori hanno anche notato una media dei voti molto migliorata tra i loro studenti, presumibilmente perché una certa percentuale di studenti che non avrebbero acquistato il libro di testo ora stanno effettivamente leggendo i libri di testo.

* Nota: nel caso in cui non ti sia capitato, i prezzi dei libri di testo sono un po 'i miei, visti i 9 anni trascorsi all'università. Anche comprando i libri usati, come facevo di solito quando possibile, e vendendoli per quello che potevo ottenere quando non valeva la pena di essere conservati, costano ancora un carico di nave e sono ancora un po 'amareggiato. 😉

Factoids bonus:

  • I primi "libri di testo" sono stati scritti dai greci e sono stati usati come strumenti educativi e per registrare storie e poesie epiche. Socrate fu notato per essere stato contro i libri di testo e altre opere scritte, poiché sentiva che usare le tradizioni orali era un modo migliore per trasmettere informazioni perché richiedeva ai greci di praticare una meticolosa memorizzazione. Passando a trasmettere storie e conoscenze per iscritto, sentiva che avrebbe indebolito le capacità mentali del greco. Che sia vero o no, l'ironia è che tutto ciò che sappiamo su Socrate deriva da ciò che i suoi studenti, come Platone, hanno scritto.
  • Circa $ 8,5 miliardi di libri di valore sono venduti ogni anno negli Stati Uniti. Il Texas State Board of Education da solo spende attualmente oltre $ 600 milioni di dollari su libri di testo all'anno.
  • Flat World Knowledge attualmente utilizza libri di testo di oltre 900 istituzioni in oltre 44 paesi con oltre 150.000 studenti che utilizzano i loro libri di testo. Il risparmio per questi 150.000 studenti è attualmente stimato in circa $ 12 milioni. Inoltre, Flat World Knowledge prevede di mettere a disposizione libri di testo aperti per circa 125 tra i più alti corsi universitari iscritti al mondo nei prossimi due anni. Inoltre hanno attualmente più di 100 autori registrati per scrivere libri di testo aperti per la pubblicazione su Flat World Knowledge.
  • Gli editori di libri di testo in genere affermano che il tasso delle nuove edizioni di libri di testo è guidato dalla domanda dei professori. Tuttavia, uno studio recente di PIRG ha rilevato che il 40% dei professori afferma che le nuove edizioni sono "raramente" o "mai" giustificate e un 76% pieno ha dichiarato che le nuove edizioni di libri di testo giustificano solo "metà del tempo o meno".

Riferimenti:

  • Fatti e miti del libro di testo
  • Il futuro conveniente dei libri di testo del college
  • Libri di testo universitari
  • Manuale
  • Conoscenza del mondo piatta

Lascia Il Tuo Commento