36 Fatti leggendari su "The Legend of Zelda"

36 Fatti leggendari su

Creato da Shigeru Miyamoto, "The Legend of Zelda" è la storia di Link a cui viene spesso affidato il compito di salvare la principessa Zelda e salvare il regno di Hyrule da Ganondorf, conosciuto da alcuni come il Grande Re del Male o il Signore Oscuro. Da quando è stata introdotta nel 1986, la serie Zelda è diventata una delle serie di maggior successo di Nintendo, che ha generato 19 giochi, una serie TV, adattamenti manga e altro ancora. I videogiochi hanno venduto oltre 75 milioni di copie e alcune delle voci della serie sono considerate le migliori nei giochi di tutti i tempi.

Alla luce della recente uscita di "Breath of the Wild", l'ultima entrata in il pantheon di Zelda, ecco alcuni fatti sull'amato franchise di videogame che potresti aver conosciuto.


36. Il miglior tipo.

Shigeru Miyamoto non solo creò Donkey Kong e Super Mario Brothers, ma fu anche la forza creativa dietro il franchise di Zelda. Ispirato dal tempo trascorso da bambino ad esplorare un sistema di grotte in miniatura che ha trovato in un buco nero vicino alla sua città, ha voluto creare un gioco che si concentra sull'esplorazione, invece di accumulare punti. La domanda più importante è: che tipo di genitori lascia semplicemente che i loro figli vadano in una buca? Il miglior tipo!

Nintendo Life

35. Witchy Woman

Zelda prese il nome da Zelda Fitzgerald, moglie dello scrittore "Great Gatsby" F. Scott Fitzgerald. Miyamoto dice che voleva che la principessa del gioco avesse una qualità misteriosa e la signora Fitzgerald si adattasse perfettamente al disegno di legge.

The Content Reader

34. A sinistra è giusto

Il collegamento è mancino in ogni gioco fino a quando non sono state rilasciate le versioni Wii che presentavano un collegamento per destrorsi per ospitare i noob con la mano destra ei loro Wiimote.

zh.zelda.wikia

33 . Game Genie

Robin Williams è stato un grande fan della serie e una volta aveva espresso interesse nel dar voce a Ganon in un gioco futuro e ha anche nominato sua figlia dopo la Principessa Zelda. Il suo nome è Zelda Williams. Cosa ti aspettavi?

OdysseyAdvertisement

32. We Like Sottotitoli

La versione giapponese di "The Legend of Zelda" includeva il sottotitolo "The Hyrule Fantasy", che ha molto senso dato che è un set fantasy in Hyrule. Il titolo in sé non sembrava avere molto senso a meno che non intendesse dire che Zelda era leggendario per essere stato rapito.

blackshellmedia

31. Mai dire mai e poi mai

Shigeru Miyamoto dice che Link è stato modellato sui personaggi Disney. Tunica verde, orecchie a punta, migliori amici con una fata. Huh. Quale personaggio Disney potrebbe essere

prensalibre

30. Drop the Mic

La versione giapponese di The Legend of Zelda utilizzava i microfoni che sono stati integrati nei controller di gioco del sistema Famicom permettendo alle creature di Pols Voice di essere sconfitte facendo rumore nel microfono. La versione americana del gioco ha rimosso questa meccanica dato che quei microfoni non esistevano sul sistema Nintendo. Tuttavia, il manuale suggeriva ancora che Pols Voices odiava il rumore che rendeva i giocatori convinti di dover usare il fischio quando, in realtà, le Voci Pols erano semplicemente vulnerabili alle frecce. Proprio come il resto di noi.

VoVatia - WordPress

29. Dungeon Master

Il gioco era originariamente impostato per il lancio su floppy disk e consentirebbe ai giocatori di usare quella memoria per creare e condividere i dungeon. Tuttavia, una volta che Nintendo ha optato per le cartucce rigide, questa idea è stata graffiata. Eravamo così vicini a prendere ZeldaCraft ma non lo facevamo perché, come sempre, prendiamo decisioni terribili quando passiamo dal floppy al duro. Dischi.

A Doug's Life - WordPress

28. Cookie Cutter

Ogni dungeon in "The Legend of Zelda" è la forma del suo nome. Il serpente sembra un serpente, l'aquila ha la forma di un'aquila, il demone ha la forma di Justin Bieber e così via.

YouTube

27. Nazis Ruin Everything

Il dungeon chiamato The Manji ha la forma di una svastica. Ma va bene. È una svastica rivolta a sinistra, quindi è solo un super tabù nello specchio.

audit4topPubblicità

26. Dammi una Z!

La planimetria o le mappe dei dungeon dei primi cinque sotterranei di The Second Quest, incantesimo Z-E-L-D-A.

Amelie Dumont | Factinate

25. Environmently Unfriendly

Il nuovo Zelda: Breath of the Wild è stato inizialmente testato come un gioco a 8 bit per testare alcune delle meccaniche di gioco più recenti per vedere se avrebbero funzionato in un gioco di Zelda. Nel prototipo di pixel della vecchia scuola, Link potrebbe abbattere un albero per attraversare un fiume precedentemente impraticabile o accendere una foresta in fiamme. Se c'è una cosa che abbiamo imparato da questo prototipo, Link non ama gli alberi.

mashable

24. In Touch with His Feminine Side

La voce di Link è una donna di nome Fujiko Takomoto che è anche la voce di Taki in "Soul Caliber" e una Young Mewtwo in "Pocket Monsters".

Akibatan

23. Questo è BS

Nel 1995, c'era una versione di Zelda a cui i giocatori giapponesi potevano accedere tramite Satellaview (un modem collegato al Super Nintendo e consentito per lo streaming di giochi). Il gioco era un remix a 16 bit dell'originale Zelda con un orologio in tempo reale, una nuova trama e nessun collegamento. Si chiamava "BS The Legend of Zelda". Il BS rappresentava il satellite di trasmissione. AKA è la roba che Sony sta attualmente sputando sul modo in cui il loro servizio di streaming di videogame è rivoluzionario.

Nintendo Wikia - Fandom

22. Face the Music

"The Legend of Zelda" originariamente prevedeva di usare il Bolero di Ravel come tema principale, ma ha cancellato quel piano all'ultimo minuto dopo aver capito che la canzone era ancora sotto copyright. Il compositore leggendario Koji Kondo aveva bisogno di trovare immediatamente un sostituto e ha scritto il tema iconico in un solo giorno.

Nintendo LifeAdvertisement

21. Y?

La rivista Nintendo Power ha organizzato un concorso per mettere il nome di un fortunato fan nel classico di SNES "The Legend of Zelda: A Link to the Past". Il vincitore, Chris Houlihan, è riuscito a scattare una fotografia di un raro ed elusivo boss di Final Fantasy chiamato Warmech, e per i suoi problemi, aveva una stanza che porta il suo nome. La stanza stessa è una grotta piena di rupie e in realtà era pensata per essere la stanza del debug, accessibile solo quando il gioco non capiva il posizionamento di Link sull'asse Y. In altre parole, puoi arrivarci se il gioco pensa che tu sia troppo alto.

Ranker

20. 1.21 Gigawatt?!

Anche se il viaggio nel tempo non è stato introdotto nella serie fino a "Ocarina of Time", il creatore Shigeru Miyamoto dice che è sempre stato pensato per essere lì. In effetti, un'idea iniziale prevedeva che Link potesse viaggiare tra il futuro e il passato e fungere da collegamento tra i due. Ecco perché il suo nome era Link. Prendilo? Era o quello o Wormhole.

YouTube

19. Betcha non può collezionare solo uno

La Triforce inizialmente sarebbe stata fatta di microchip speciali.

Teenormous

18. The Darkest Timeline

Secondo la Hyrule Historia, gli eventi di Ocarina of Time fanno dividere la storia in tre. Un percorso è dove Link sconfigge Ganon e rimane lì, un altro per quando Link sconfigge Ganon e torna nel passato, e il terzo in cui Link viene urlato da Ganon che effettivamente conduce agli eventi nel gioco originale "The Legend of Zelda".

Mappa di Hyrule

17. Days of Future Past

Quasi tutti i sequel di Zelda hanno avuto città e solo più vita. Tuttavia, a causa della sconfitta di Link, il primo Zelda è ambientato in una landa desolata apocalittica, o fondamentalmente la Terra in trent'anni secondo Al Gore.

Comunità Android

16. Gone Fishin '

Il divertente gioco di pesca in "Ocarina of Time" è stato in realtà il risultato di un epico allentamento di Kazuaki Morita, il cui compito era di progettare i boss. Dopo aver creato Morpha, capo del Tempio dell'Acqua, pensò: "E se ci fossero pesci nello stagno?" Così aggiunse il pesce. Poi ha creato una canna da pesca, usando l'animazione della spada di Link per lanciarla, e voilà, è nato un gioco di pesca rudimentale. Quando i suoi capi hanno scoperto quello che stava facendo, invece di rimproverarlo per procrastinare, gli hanno lasciato andare avanti per creare un divertente promemoria che, nei giorni precedenti ai social media, la procrastinazione era effettivamente produttiva.

Zeldapedia - FandomPubblicità

15. Ho ottenuto 99 problemi

Originariamente, Navi, il fastidioso amico delle fiabe di Link avrebbe dovuto avere una cotta per lui, eliminando la sua gelosia su Princess Zelda e le altre femmine con cui interagiva Link in "Ocarina of Time". Nintendo lo interruppe dal loro gioco perché pensavano che Link avuto già abbastanza problemi senza dover affrontare problemi con le ragazze.

zeldadungeon.net

14. Hey Ocarina!

L'Ocarina of Time era in realtà uno strumento musicale abbastanza robusto con una gamma di ottava intera di una e mezza con ogni nota accessibile usando una combinazione di pulsanti e stick analogico, permettendoti di suonare praticamente qualsiasi canzone esistente. Naturalmente, se avessi intenzione di dedicare una quantità di tempo a imparare un'abilità inutile, potresti semplicemente andare avanti e imparare a suonare una vera ocarina.

Instructables

13. Guardami!

Shigeru Miyamoto era in realtà un grande fan degli sparatutto in prima persona, e "Ocarina of Time" divenne quasi un gioco in prima persona, con Miyamoto che voleva sfidare i giocatori a prestare attenzione a ciò che li circondava più del loro personaggio. Ma alla fine, l'angolo della prima persona è stato abbandonato perché gli sviluppatori avevano creato un modello 3D di Link che amavano e volevano davvero che lo vedessi sullo schermo.

GamePro

12. Holy Wars

Anche se Nintendo of America ha una politica severa che vieta tutti i riferimenti e le immagini religiose, Zelda riuscì comunque a infilarsi in una croce sullo scudo di Link e nonostante lo chiamassero il Libro della Magia in America (in Giappone in realtà si chiamava La Sacra Bibbia), sembra ancora molto simile alla Sacra Bibbia. Hanno rimosso campioni di preghiera musulmana dal tema del Tempio del Fuoco in "Ocarina of Time" e il Gerudo è stato intrappolato da un simbolo che assomigliava alla Stella islamica e alla Mezzaluna. Nessuna parola sul fatto che Link possa trasformare l'acqua in vino.

Dragoonslaircosplay - DeviantArt

11. Jar Jar di Zelda

Anche se il cartografo Tingle, un ventenne di 35 anni completamente ossessionato dalle fate, non è stato particolarmente apprezzato negli Stati Uniti, è molto popolare in Giappone. Tingle ha recitato nei suoi giochi tra cui "Tingle's Balloon Fight," Too Much Tingle Pack "e" Colour Changing Tingle's Love Balloon Trip ", ognuno dei quali potrebbe essere il titolo di un ... molto interessante ... film

ScrewAttack - Rooster denti

10. Agent Link Cooper

"Link's Awakening" è stato ispirato dalla serie televisiva "Twin Peaks" di David Lynch. Il creatore Takashi Tezuka dice che voleva creare qualcosa che fosse "abbastanza piccolo per comprendere facilmente", ma "Hanno caratteristiche profonde e distintive." Anche i "Twin Peaks" di Sherilyn Fenn sarebbero stati un'aggiunta benvenuta.

ign

9. No Sword for You!

Nelle prime versioni pre-release di "The Legend of Zelda", Link inizia con una spada. Ma poiché il gioco non era lineare, i tester del gioco si lamentavano del fatto che non sapevano cosa avrebbero dovuto fare. Quindi Miyamoto ha risposto togliendo la spada di Link e ha detto che se si fossero lamentati ancora di più, avrebbe portato via i loro pantaloni. Non i pantaloni di Link. I loro pantaloni attuali.

deanholden

8. Gioca bene con gli altri

Non sorprende che, data la loro discendenza, ci siano stati alcuni crossover di Mario Bros / Zelda. Yoshi fa un'apparizione in "Majora's Mask", Goombas, Pokeys e Piranha Plants appaiono tutti in "Link's Awakening" e il fischio warp in "Super Mario 3" suona lo stesso motivo di Zelda. E, naturalmente, entrambi i giochi parlano di un eroe che salva una principessa che viene rapita da una bestia malvagia, che a dire il vero, avremmo appena perso per sbaglio.

Nintendo UK Store

7. Difficile da gestire

Nei giochi di Zelda, le piante di Piranha sono chiamate "Manhandlas".

Risultati criptobotanici - WordPress

6. Destinazione finale

Nella versione giapponese di Final Fantasy, puoi trovare una tomba appartenente a Link. Sembra che sia stata la fantasia finale di Ganon.

Zeldapedia - Fandom

5. Jumpin 'Jumpin'

In "Breath of the Wild", Link può finalmente arrampicarsi e saltare. Questo è un primo del franchise. Link era così felice che salta di gioia. Perché può!

tuttoteK

4. Più grande è meglio

Senza essere limitato dalla tecnologia dei sistemi più vecchi, la mappa di gioco in "Breath of the Wild" è dodici volte più grande di quella in "Twilight Princess", grosso modo la stessa massa terrestre di Kyoto.

it-film di

3. Biggerer is Betterer

Si supponeva che ci fosse una razza di minuscole persone in "Breath of the Wild" che Link poteva visitare. A un certo punto, ha potuto restringersi e sperimentare il mondo attraverso un gameplay simile a "The Legend of Zelda: The Minish Cap". Tuttavia, il team alla fine ha deciso che queste piccole persone sarebbero state messe in ombra da tutti gli altri personaggi ed elementi del gioco e hanno scartato l'idea. Ovviamente sarebbero offuscati da cose più grandi. Ecco come funzionano le ombre.

The Punished Backlog

2. Notevole

Per la prima volta in un gioco di Zelda, la musica di "Breath of the Wild" è costruita attorno a un pianoforte. Hanno usato arrangiamenti di brani dei precedenti giochi per aggiungere una sensazione di familiarità, ma il pianoforte aveva lo scopo di creare un'atmosfera sommessa, aggiungendo all'ambientazione di una scena per consentire ai giocatori di concentrarsi sugli aspetti visivi invece di un'orchestra travolgente a volte distraente.

Youtube

1. Pessimismo

La seconda missione di "The Legend of Zelda" è il risultato di un errore di calcolo sulla quantità di memoria di ciascuna cartuccia Nintendo. Una volta terminato il gioco, hanno scoperto di aver utilizzato solo la metà dei dati disponibili e così hanno creato un nuovo gioco con nuovi dungeon per riprendere la seconda metà. Questo è quello che succede quando gli sviluppatori vedono la cartuccia mezza vuota anziché mezza piena.

Epic Pix

Lascia Il Tuo Commento