43 Grim Facts A proposito delle Guerre delle Rose

43 Grim Facts A proposito delle Guerre delle Rose

"Quando giochi a troni, vinci o muori." - George RR Martin

Le Guerre delle Rose erano una delle le principali ispirazioni dietro Una canzone di ghiaccio e fuoco , e più tardi per Game of Thrones . Fu un conflitto profondamente personale e vizioso che spazzò l'Inghilterra mentre gli uomini combattevano e morivano per il trono. Era un momento di intrighi politici, tradimenti scioccanti e battaglie sanguinarie. Questi 43 fatti copriranno questo periodo triste nella storia dell'Inghilterra, in tutta la sua gloria e nelle sue ore più buie.


43. Family Feud

The Wars of the Roses fu una guerra civile della nobiltà. La dinastia dei Plantageneti, dopo aver governato per secoli, si divideva in due fazioni principali, la House of Lancaster e la House of York, che erano simboleggiate rispettivamente da una rosa rossa e una bianca. Per decenni, queste due famiglie hanno giocato un gioco mortale per il trono inglese.

Storico Regno Unito

42. Cominciò con Edward III

Quando King Edward III morì nel 1377, furono gettate le basi per quello che sarebbe poi diventato Wars of the Roses. Aveva perso il suo primogenito ed erede, Edward il Principe Nero, solo un anno prima della sua stessa morte, lasciando la successione in crisi. Nonostante Edward III avesse altri quattro figli legittimi, la corona andò al figlio di 10 anni del principe nero, Riccardo II, mentre era stabilito che se Richard fosse morto senza alcun erede, il trono sarebbe passato alla famiglia di suo zio, John of Gaunt. Ovviamente non avrebbe potuto essere semplice.

The Royal Family

41. Chiamalo voto di non confidenza

Nel 1399, Riccardo II era così impopolare tra i suoi nobili che fu deposto in favore del figlio di John of Gaunt, il Duca di Lancaster, Henry of Bolingbroke (come ben sanno i fan di Shakespeare) . La House of Lancaster divenne Re d'Inghilterra attraverso questo Henry, che divenne noto come Enrico IV, e suo figlio, Henry V.

Les Lectures du Vampire Aigri

40. In questo angolo: York

Il re Edoardo III aveva più figli del principe nero e di Giovanni di Gaunt, e non dovevano essere dimenticati. Edmund of Langley divenne il duca di York nel 1385. Suo figlio, il conte di Cambridge, sposò la famiglia Mortimer, un potente ramo della nobiltà sulle Marche gallesi (al confine tra Inghilterra e Galles). Il conte di Cambridge fu dichiarato colpevole di cospirazione contro la Corona e giustiziato per tradimento nel 1415 per ordine di Enrico V. Tuttavia, Enrico permise misericordiosamente al figlio di quattro anni di Cambridge di ereditare il titolo di suo nonno, il ducato di York. Questo bambino di quattro anni si chiamava Richard, e senza dubbio Henry V si sarebbe pentito di aver risparmiato il ragazzo se avesse saputo cosa sarebbe successo anni dopo.

VuduAdvertisement

39. A Mad Re

Nel 1422, Enrico V morì alla giovane età di 36 anni, poco prima che avesse quasi conquistato la Francia e vinto la Guerra dei Cent'Anni. Ciò ha lasciato suo figlio, un bambino raggelante, per diventare re Enrico VI. I reggenti andavano e venivano, i consiglieri promuovevano le loro stesse ambizioni, e Enrico VI divenne un re debole incline a crolli mentali e persino a periodi di follia, se ci si poteva fidare dei documenti storici. Alcuni hanno suggerito che fosse un schizofrenico non diagnosticato, ma a questo punto è solo una congettura.

PBS

38. Forse avrebbe dovuto prendere il trono?

Richard of York, che Henry V aveva mostrato misericordia tutti quegli anni prima, nel frattempo era diventato il più ricco nobile d'Inghilterra. Aveva anche sette figli: Anne, Edward, Edmund, Elizabeth, Margaret, George e Richard. A causa della sua discendenza Plantageneta, molti iniziarono a vedere Richard come un potenziale sostituto per Enrico VI come re.

Farfara way site

37. Oh Yeah, That War We're Fighting ...

In questo momento, la Guerra dei Cent'anni era ancora combattuta con la Francia, e le cose stavano andando contro gli inglesi. Questo drenò il regno della manodopera rianale. La cattiva salute e lo stato d'animo di Henry significavano anche che la monarchia debole faceva ben poco per impedire ai nobili in lotta di impegnarsi nei loro conflitti. Richard of York cominciò a rappresentare il gruppo di nobili che pensavano che la guerra dovesse essere combattuta in modo più aggressivo per ribaltare la situazione a loro favore.

Sfondi HD

36. Una tempesta di raccolta

Enrico VI subì il primo di numerosi crolli mentali nel 1453, portando i nobili a formare un piccolo consiglio di reggenza (le similitudini Il Trono di Spade non cessano mai). Nonostante le sue faide con molti Lancastriani, il Duca di York era popolare tra la gente e fu scelto per diventare Lord Protettore. Mentre non ci sono prove che avesse intenzione di prendere la regalità per se stesso in quel momento, la sua autorità fece infuriare la moglie di Enrico VI, l'intelligente regina Margherita d'Angiò. Raccolse alleati dei Lancaster e alla fine costrinse Richard fuori dalla corte reale. Temendo che l'arresto stesse arrivando, Richard of York chiamò i suoi banner, per così dire.

Farfara way site

35. First Blood

La prima battaglia delle Guerre delle Rose fu combattuta il 22 maggio 1455. Richard, il Duca di York, incontrò il re Enrico VI alla prima battaglia di St. Albans. Con l'aiuto dei suoi alleati, i Conti di Salisbury e Warwick, Richard sconfisse facilmente le forze di Enrico VI e prese persino il Re in cattività. In seguito, Richard fu di nuovo nominato Lord Protector.

34. Andiamo a calmare, ok? Ok?

Sorprendentemente, questa battaglia sembrò sobillare tutti per un po ', mentre cercavano di ristabilire l'ordine prima che le cose sfuggissero. Ma con il passare degli anni, le cose si fecero più tese quando la regina Margaret introdusse la coscrizione per la prima volta nella storia inglese. Richard of York era di stanza in Irlanda, e il suo alleato, il conte di Warwick divenne popolare tra i mercanti inglesi grazie al suo sostegno finanziario.

Komienza

Pubblicità

33. Giochiamo a un gioco di troni musicali

Nel 1459, Richard of York, Warwick ei loro alleati furono convocati in tribunale dalla regina Margaret e dai suoi Lancaster. Temendo una trappola, York radunò i suoi amici e scelse invece la guerra aperta. Tuttavia, a causa di un tradimento di Andrew Trollope, gli Yorkisti persero la battaglia di Ludford Bridge. Mentre fuggivano in tutte le direzioni, i Lancaster vittoriosi li raggiunsero, ma in seguito, nella battaglia di Northampton, un tradimento nell'esercito dei Lancaster portò alla vittoria degli Yorkiani. Fu in seguito che Richard iniziò a premere sulle sue affermazioni per il titolo di King.

Farfara way site

32. La ribellione di Richard

York fece un accordo con Enrico VI che mantenne Henry come monarca ma diseredò suo figlio Edward, per far sì che Richard fosse il suo erede. Ma nessuno dei due contava sulla moglie di Henry, Margaret d'Anjou, che non avrebbe lasciato che la rivendicazione di suo figlio sul trono svanisse così facilmente. Raccolse i lealisti per la sua causa, sollevò un esercito e nel 1460 i Lancastriani incontrarono gli Yorkisti nella battaglia di Wakefield.

La volta di costume

31. The Fall of York

Secondo le storie, Andrew Trollope raggiunse Richard of York prima della battaglia. Sosteneva che avrebbe di nuovo disertato per la causa dei Yorkist, cosa che spinse York a ingaggiare i suoi nemici. Tuttavia, Trollope aveva mentito, e i Lancaster hanno vinto la battaglia facilmente. In seguito, il cognato di York, il conte di Salisbury, fu ucciso, così come il figlio diciassettenne di York, Edmund, il conte di Rutland. Secondo una fonte, Richard è stato preso in vita, deriso dai suoi nemici, e giustiziato, anche se potrebbe essere stato semplicemente ucciso in battaglia. Le loro teste erano poste su picche che dominavano la città di York. Per aggiungere la beffa al danno, i Lancaster hanno messo una corona di carta sulla testa di Richard of York.

Luuk Magazine

30. Che ci rende matti!

Piuttosto che porre fine alla guerra, l'uccisione di Richard of York e del suo secondogenito rendeva le cose più serie. I figli superstiti di York hanno assunto la causa Yorkista. In un evento immortalato dal racconto di Shakespeare sulla storia, Edward of York radunò i suoi alleati con una visione di tre soli all'orizzonte (questo è un fenomeno reale noto come parelion o "cane da sole"). I tre soli, sosteneva Edward, rappresentavano i tre figli sopravvissuti di York (lui stesso, Richard e George).

Mery historia

29. The Queen of Blood

È indiscutibile che Margaret d'Anjou fosse la forza trainante della causa Lancasteriana. Margaret era l'organizzazione degli eserciti e salvava costantemente il marito indifeso dall'essere catturato o abbandonato. Tuttavia, potrebbe essere stata un po 'troppo entusiasta per la sua causa. In un famoso incidente, Margaret le ha chiesto sette anni-vecchio figlio come dovrebbe mettere a morte i loro prigionieri di York. Come prova del fatto che la sete di sangue è genetica, Edward ha risposto felicemente che dovrebbero essere tagliati la testa.

Pinterest

28. Una ricompensa del traditore

Andrew Trollope, veterano di guerra e guardiano di guerra, alla fine sarebbe stato nominato cavaliere dopo la Seconda Battaglia di St. Albans trasformata in una vittoria a Lancaster. Enrico VI comandò al suo giovane figlio di cavalcare Trollope, nonostante il fatto che la sua partecipazione alla battaglia fosse stata bloccata dal suo passo su una punta conficcata nel terreno per fermare la carica dei cavalli. Nonostante sia stato letteralmente inchiodato a terra, Trollope ha continuato a combattere; secondo la leggenda, si è lamentato di aver potuto uccidere solo 15 Yorkisti quel giorno, perché doveva fare affidamento su di loro che venivano da lui per la battaglia. Possiamo solo immaginare le risate che ha ricevuto dalle persone che lo circondano con uno zinger del genere.

Daily Mail

Pubblicità

27. A Clash of Kings

Nel 1461, Edward of York ei suoi fratelli avevano radunato gli Yorkist e li avevano portati a Londra, dove Warwick incoronò Edward of York come re Edoardo IV. Tuttavia, nonostante la fiducia degli Yorkisti, i Lancaster stavano saccheggiando le campagne e rappresentavano ancora una seria minaccia. Edoardo IV ei suoi alleati combattono Sir Andrew Trollope, il conte di Northumberland, il conte di Devon e il duca di Somerset nella battaglia di Towton. Henry e Margaret, tuttavia, decisero di rimanere a York.

Pinterest

26. A Storm of Swords

La Battaglia di Towton non fu solo la più grande battaglia di tutte le Guerre delle Rose, ma fu anche la più grande battaglia mai combattuta sul suolo inglese. Più di 50.000 uomini si sono incontrati sul campo. All'inizio, Edward e le sue forze erano in inferiorità numerica, ma si resero conto che il vento soffiava a loro favore, letteralmente. Ciò significava che i lance di Lancaster erano squilibrati dalle frecce dei Yorkist. Nel mezzo del combattimento corpo a corpo, i rinforzi del Duca di Norfolk sigillarono il giorno per Edward IV. Trollope e Northumberland furono uccisi nella battaglia, mentre il conte di Devon fu giustiziato poco dopo.

Youtube

25. Alto corpo numero

La Battaglia di Towton durò più di dieci ore, e alla fine di esso, i Lancaster si voltarono e fuggirono. Questo li rendeva vulnerabili al massacro, perché a quel punto nella guerra tutti avevano finito con l'agire cavallereschi. Presumibilmente, le 28.000 vittime causarono il fiume vicino a diventare rosso sangue per giorni dopo la battaglia. Henry e la sua famiglia andarono in fuga, ei Lancaster non avrebbero seriamente minacciato Edward IV di nuovo fino al 1470, nove anni dopo.

Reddit

24. Hai fatto cosa?!

Il conte di Warwick assunse un ruolo di primo piano nella monarchia con l'ascensione di Edoardo IV, ma le cose andarono in peggio quando Edward IV si innamorò e sposò segretamente Elizabeth Woodville, la vedova di un Cavaliere Lancastriano. Warwick era stato impegnato a negoziare un matrimonio politico con una sposa francese per il suo re, e questo lo mise in una posizione molto imbarazzante quando Edward presentò il mondo alla sua nuova Regina (Robb Stark chiunque?).

Comic Vine

23 . Free-For-All

Edward IV ha portato il suo benvenuto durante il resto degli anni 1460 a causa delle tasse elevate e dei conflitti irrisolti tra Lancaster e York. Non solo, Edward alienò i suoi fratelli, il Duca Richard di Gloucester e il Duca Giorgio di Clarence. Warwick e Clarence fecero un'alleanza e Edward IV fu brevemente imprigionato dai suoi ex alleati.

Pinterest

22. Il caos è una scala

Richard Neville, meglio conosciuto come il conte di Warwick, era notoriamente conosciuto come il remaker per le sue azioni nella deposizione di due re durante le guerre delle rose. Era l'uomo più ricco e potente d'Inghilterra, con le sue piccole dita apparentemente in ogni torta che il conflitto aveva da offrire. Avrebbe finito per combattere da tutte le parti prima della sua morte in battaglia, sostenendo qualsiasi fazione favorisse il proprio avanzamento.

BBCAdvertisement

21. Nome fuorviante?

Ironia della sorte, il popolo della contea dello Yorkshire non era dalla parte dei Yorkisti durante le Guerre delle Rose. Erano per lo più Lancasteriani, anche se possiamo solo immaginare quanto fossero sospettosi i loro alleati quando uno Yorkshireman doveva ammettere da quale contea provenisse.

Pinterest

20. Fratello mio fratello

Edward IV riuscì a prendere il sopravvento dopo la disfatta del 1469, e la guerra civile scoppiò ancora una volta mentre Warwick gettava la sua sorte con i Lancaster. George of Clarence, tuttavia, tornò dalla parte di suo fratello e Edward IV riuscì a sconfiggere Warwick nella battaglia di Barnet nel 1471.

Battaglie britanniche

19. Battaglia finale

L'ultimo chiodo nella bara di Lancaster era la Battaglia di Tewkesbury, avvenuta il 4 maggio 1471. Circa 5.000 uomini erano guidati dal ventinovenne Edward IV e suo fratello diciottenne, Richard of Gloucester. George of Clarence si era riconciliato con i suoi fratelli, ei tre figli di York erano forti contro 6.000 Lancastriani guidati da Margherita d'Angiò, suo figlio diciassettenne Edoardo il Principe di Galles e il Duca di Somerset.

@MattLewisAutore

18. Edward vs Edward

La Battaglia di Tewkesbury fu un enorme successo per gli Yorkisti e assicurò lo status di Edward IV come Re d'Inghilterra. Il Duca di Somerset fu giustiziato dopo la battaglia e Margherita d'Angiò fu imprigionata, spezzata dallo spirito dalla morte del figlio. non sono completamente chiari se il principe di Galles è morto in battaglia (il che significa che sarebbe l'unico a subirne il destino) o dopo. Una fonte affermò che il principe Edward fu trovato dopo la battaglia di George of Clarence e fu giustiziato mentre implorava pietà. Diversi Tudor in seguito affermarono che il Principe era stato presentato a Edoardo IV e fu pugnalato a morte da George e Richard per vendicarsi di loro padre e fratello. Shakespeare in seguito aggiunse il dettaglio che Margaret d'Anjou fu costretta a vedere il figlio che macellava come una giusta vendetta per la sua crudeltà nei confronti di Richard of York.

Gloucestershire Live

17. Da Prince a Another

Anne Neville, figlia del conte di Warwick, era stata sposata con il principe Edward, figlio di Enrico VI. Dopo la sua morte, Neville andò a sposare Richard di Gloucester, la cui famiglia era stata quella a mettere a morte il suo primo marito (molto imbarazzante?). Non solo, Robert aveva anche aiutato a sconfiggere e uccidere suo padre. Tutto ciò era stato fatto nonostante il fatto che i Nevilles fossero cugini della famiglia York. Possiamo solo immaginare come sarebbero state le sedute di terapia di Anne Neville.

Fanpop

16. Lasciami indovinare, morì di un cuore infranto?

Con la morte del principe Edward e l'annientamento della sua famiglia, l'Enrico VI, nuovamente detenuto, non era più utile (era stato tenuto in vita da Edward IV per impedire il figlio di essere incoronato e radunare più sostegno). non sono chiari chi fosse il responsabile della morte di Henry, ma nonostante l'insistenza di Edoardo IV sul fatto che Henry fosse morto di malinconia, non ci credeva quasi mai, allora o da allora.

Insolente Revista

15. Amber Alert Needed

Il governo di Edoardo IV era finalmente al sicuro e, a parte il suo infido fratello George, che fu giustiziato nel 1478 per aver risvegliato ancora guai, la sua famiglia e gli amici gli erano fedeli. Alla sua morte, nel 1483, nominò suo fratello, Richard, come protettore dell'Inghilterra fino a quando i suoi stessi figli raggiunsero la maggiore età. Tuttavia, Richard fu presto incoronato Re Riccardo III. Per quanto riguarda i figli di Edward, furono infamemente custoditi nella Torre di Londra, prima che scomparissero definitivamente.

The Daily Beast

14. I principi nella torre

Edward e Richard, il cui unico crimine era avere i nomi più originali mai, formarono una famigerata leggenda che si blocca intorno alla memoria di Riccardo III, diventando noto come "I principi nella torre". Nessuno lo sa esattamente quello che è successo a loro, né come Richard III fosse responsabile per la loro morte. Tuttavia, ha ossessionato la memoria di Richard dopo la sua morte, così come il suo regno nella vita. Diversi pretendenti sorsero affermando di essere uno dei due principi mancanti. Nessuno di loro era abbastanza convincente perché la storia potesse crederli, comunque.

Storico Regno Unito

13. Qualcuno chiama Maury

Qualunque cosa sia successa ai suoi due nipoti, Riccardo III giustificava il suo prendere il trono dichiarando che il matrimonio di Edoardo IV con Elizabeth Woodville non era stato ufficiale. Ciò significava che i loro figli erano illegittimi e che il titolo al trono era vacante. Questo in realtà è riuscito a convincere tutti, ed è stato incoronato re.

Digital Spy

12. La regina in esilio

Margaret of Anjou, sopravvissuta a suo marito e suo figlio, visse i suoi ultimi sette anni come esiliata nella sua natia Francia prima della sua morte nel 1482. Si sarebbe chiamata Regina fino alla sua morte, nonostante non avesse potere e vivere sulla carità della famiglia reale francese. Senza dubbio le cose sarebbero potute andare diversamente se le fosse stato affidato un fratello gemello dai capelli d'oro per averla aiutata in guerra, ma questo suona come un sogno irrealizzabile.

Pinterest

11. Sembra un imp.

Richard III è passato alla storia come uno dei re inglesi più viziati che siano mai esistiti. Quasi tutti lo ritraggono come una persona brutta e malformata, ma dato che i vincitori stavano scrivendo la storia, possiamo solo immaginare quanto fossero vere queste descrizioni. Una delle poche cose confermate su di lui, grazie alla scoperta della sua tomba sotto un parcheggio, ha confermato che Riccardo III soffriva di scoliosi della colonna vertebrale. Risulta che dopo tutto Shakespeare ha ottenuto alcune cose!

WETA

10. Un nuovo Challenger

Mentre accadeva tutto questo, un altro ramo della famiglia si fece conoscere. Discendente da John of Gaunt, il duca di Lancaster, Margaret Beaufort aveva sposato il conte gallese di Richmond, che divenne anche il nome di Edmund Tudor. Con questo tentativo di collegamento con i Lancaster, il loro figlio, Henry Tudor, sarebbe diventato un faro per i nemici di Riccardo III.

Fanpop

9. Final Showdown a Bosworth

La vera fine delle Guerre delle Rose avvenne nella battaglia che inizialmente si chiamava Redemore, ma che divenne nota come Battaglia di Bosworth Field 25 anni dopo che fu combattuta. Re Riccardo III aveva alienato molti dei suoi sudditi e alcuni si erano rivolti al nobile esiliato Henry Tudor. A distanza di distanza dai Lancaster, Tudor invase l'Inghilterra nel 1485. A Bosworth Field, Riccardo III fu sconfitto e ucciso, ponendo fine al dominio di York. Dopo tutto ciò!

Nomi familiari

8. Un segno di cose da fare

La battaglia di Bosworth Field è stata una delle primissime volte in cui le pistole venivano usate sul campo di battaglia. Per quanto imprecisi tendessero ad essere in quei giorni, erano bravi a spaventare i cavalli, e il miglioramento della tecnologia significava che in seguito avrebbero sostituito l'arco inglese.

Wikimedia Commons

7. Army v. Army v. Army

Oltre alle forze guidate da Richard III e Henry Tudor, un terzo esercito era a Bosworth Field, guidato da Lord Thomas Stanley e Sir William Stanley. I fratelli Stanley avevano i loro piedi sia nei campi di Lancaster che in quelli di York, quindi Richard era naturalmente cauto nei confronti di Lord Stanley, prendendo suo figlio come ostaggio prima della battaglia per assicurare il suo buon comportamento. Tuttavia, ciò non impediva agli Stanley di rimanere fuori dalla battaglia fino a quando non videro la possibilità di invertire la tendenza. Presero di sorpresa le forze di Richard, guidando molti nella palude e circondando Richard stesso mentre faceva la sua ultima posizione.

Tudorqueen6

6. Il mio regno per un cavallo? Che pessimo affare!

Presumibilmente, contrariamente a quello che Shakespeare aveva da dire sulla questione, Riccardo III in realtà ebbe la possibilità di fuggire dalla battaglia prima di morire. Tuttavia, ha rifiutato l'idea di ritirarsi, e ha insistito sul fatto che avrebbe vinto o morire come re. I resoconti storici, anche quelli scritti da coloro che odiavano Richard, hanno riconosciuto che il "debole" e il "piccolo" Richard hanno comunque combattuto coraggiosamente e galantemente, abbattendo anche il 6'8 "alto Sir John Cheney prima che venisse ucciso.

Outtake

5. Painful Way to Die

Richard III rimane l'ultimo re inglese morto in battaglia e, secondo tutti i resoconti, non è stato un bel fine. Sulla base delle ferite sul suo corpo, gli storici hanno teorizzato che Riccardo III fu ucciso da un colpo di alabarda alla testa: c'erano un totale di undici ferite al suo corpo, alcune delle quali potrebbero essere state inflitte post-mortem.

Gcottraux

4. Sistemarlo una volta e ... Temporaneamente !

Enrico VII iniziò la dinastia Tudor, ponendo fine al conflitto sposando la figlia di Edward IV, Elizabeth of York. Prese anche le rose rosse e bianche delle due dinastie rivali e le unì per formare il Tudor Rose come compromesso finale. Certo, non ha funzionato, e Enrico VII ha trascorso buona parte del suo regno mettendo d proprie ribellioni e pretendenti al trono.

Pagliaccetto

3. Se non riesci a giocare bene con il potere ...

Uno dei più grandi impatti che le guerre delle rose avessero sull'Inghilterra medievale era la presa più stretta che i monarchi avrebbero imposto alla nobiltà, dato quanto tradimento e difficoltà avevano continuato. Enrico VII ei suoi figli avrebbero incarnato l'idea della monarchia assoluta, al punto in cui il figlio di Enrico VII, l'iconico Enrico VIII, avrebbe governato non solo come re d'Inghilterra, ma anche come capo della sua Chiesa.

Indipendente

2. Ehi, questo mi ricorda di qualcosa!

Sì, i suggerimenti non così sottili che abbiamo lasciato cadere in questo articolo non sono stati accidentali o non pianificati. George RR Martin ha usato le Guerre delle Rose come una delle principali fonti di ispirazione per la sua serie di romanzi epici Una canzone di ghiaccio e fuoco . Lancaster contro York, il nobile esiliato che torna a reclamare il trono da un odiato sovrano, i principi che spariscono e presunti morti, signori dei mercati, tutto ciò senza dubbio suonerà le campane più forte di quelli che annunciano la morte di [spoiler]. Anche se francamente, possiamo solo tirare un sospiro di sollievo che né i Lancaster né gli Yorks abbiano mai messo le mani sui draghi.

AbeBooks

1. Primo omicidio giudiziario del bambino

Margaret of Anjou era una regina d'Inghilterra e capo stratega della casata di Lancaster durante la guerra dei cugini (ora conosciuta come la guerra delle rose). La madre proattiva, Margaret, una volta ha permesso a suo figlio di 7 anni di decidere esattamente come eseguire i suoi cugini nemici catturati. (Il principe ha scelto il classico "togliersi la testa", il che dimostra che i bambini possono essere sensibili quando sono cresciuti con fiducia e struttura).

Lascia Il Tuo Commento