24 Fatti ereditati su incredibili possedimenti reali

24 Fatti ereditati su incredibili possedimenti reali

I regni sono costruiti sull'espansione: i monarchi radunano terra, persone e ricchezza. Non dovrebbe sorprendere, quindi, che nel processo di accumulare tutta quella terra e ricchezza, finiscano anche con alcune cose piuttosto strane lungo la strada. Qui ci sono 24 incredibili possedimenti reali.


24. Cornamusa viola

Il re inglese sposato da Oft Henry VIII amava combattere, flirtare e festeggiare, ma era anche un abile musicista e compositore con una collezione di strumenti che includeva tablette, viole e shawms. La parte più straordinaria della sua collezione, tuttavia, era un set di cornamuse in velluto avorio e viola. Devi immaginare che sembrava - e sembrava - un incrocio tra un elefante e una bottiglia di Crown Royal.

Ohsinsider

23. Un elmo cornuto

Se la cornamusa viola non ti convincesse degli strani gusti di Enrico VIII, forse lo farà il suo elmetto. Tra le sue armature c'era un elmo che venne donato a Enrico dal sovrano dell'imperatore romano Massimiliano I. L'elmo, con una faccia stranamente beffarda dal naso prominente, includeva un paio di occhiali d'oro e, allarmante, un paio di enormi corna arricciate.

Funny Random Stuff

22. A Board Game

Tra i soliti, noiosi tesori d'oro e gioiello trovati nella tomba di King Tut, c'era un gioco da tavolo. Nessuno è stato in grado di trovare le regole per Senet, ma gli archeologi hanno trovato abbastanza pezzi da indovinare che il gioco era popolare tra tutte le classi in Egitto. Tuttavia, è emozionante trovarne uno sepolto con un faraone; è come se il presidente fosse seppellito con una scacchiera di Scrabble.

Jersey Kids

21. Un naso d'oro massiccio

Il tiranno bizantino Giustiniano II fu cacciato dal trono nel 695 d.C. Come insulto finale, i suoi usurpatori gli hanno tagliato il naso prima di caricarlo, ma la porta. Giustiniano con il naso a fessura, come era ormai noto, tornò dieci anni dopo con un naso d'oro massiccio e reclamò il suo titolo. Il suo secondo regno fu tuttavia di breve durata. Nel 711, Giustiniano fu ucciso in battaglia ... dalle sue truppe.

ListverseAdvertisement

20. Un cadavere

La regina Giovanna di Castiglia e Aragona amava molto suo marito, Filippo I di Borgogna. Così affettuosa, infatti, ha rifiutato di lasciarsi con il suo corpo dopo la sua morte nel 1506. Ha persino preso il suo corpo imbalsamato con lei mentre viaggiava. La gente venne a chiamare Joanna "Juana la Loca" e la famiglia reale decise che forse era meglio se suo figlio fosse stato messo al comando.

Amandamccabe

19. Una collezione di Toy Soldiers

Peter III di Russia era ossessionato dai militari. Era, convenientemente, lo zar di un paese con un esercito piuttosto grande, ma Peter preferiva un approccio più pratico. Invece di occuparsi di questioni di stato, o di sua moglie Caterina la Grande, Peter trascorreva i suoi giorni ad allestire meticolose scene di battaglia con la sua collezione di soldatini. Quanto era ossessionato? Quando un topo è scappato con uno dei soldati e gli ha morso la testa, Peter ha convocato una corte marziale, costruito una piccola forca e fatto impiccare il topo.

Wikipedia

18. Un enorme armadio

Sebbene non fosse spesso ricordata come una ragazzina, la regina Elisabetta I era ossessionata dai vestiti. Ne aveva oltre 2000 e stava sempre cercando di aggiungere alla collezione. Quando Lady Mary Howard si presentò alla corte della regina con un abito particolarmente ostentato, Elizabeth la rubò dalla sua stanza e la aggiunse al suo guardaroba. Era una regina, sai, quindi poteva farlo.

Noizz

17. Un trambusto musicale

L'era vittoriana è nota per le mode scomode dei suoi tempi, che impiegavano corsetti costrittivi e trambuli sporgenti destinati a esagerare le curve di una donna. Neppure la regina Vittoria stessa era esente. Ma nell'anno del suo Golden Jubilee, a Victoria è stato dato un regalo insolito: un trambusto che era stato dotato di un carillon in modo che suonasse "God Save the Queen" ogni volta che si sedeva.

YouTube

16 . Una sedia con le scale

Sebbene le abitudini dissolute della sua giovinezza causassero a sua madre, la regina Vittoria, grande angoscia, Edoardo VII cionondimeno divenne un re rispettabile e popolare. Era così ospitale con gli ospiti che la sua casa a Sandringham House aveva una sedia che aveva montato con le scale; Edward avrebbe pesato i suoi ospiti all'arrivo e alla partenza per assicurarsi che mangiassero bene durante la loro visita. Uhm, potresti rinunciare?

L'abete rosso

15. Un orribile busto

Tra i tesori della collezione reale inglese c'è un busto in ceramica davvero orribile. Detto variamente per essere una scultura di una ragazza ridente, un ragazzo ridente, un cinese, e forse anche una scultura di Enrico VIII da bambino, il busto sembra più qualcosa che si potrebbe trovare in un negozio di vendita di un inestimabile cimelio reale . Basta andare a mostrare, il denaro non può comprare gusto.

TBOSAdvertisement

14. Un diamante maledetto

The Hope Diamond sembra portare tragedia a chiunque lo possegga. Ben 10 proprietari precedenti si sono suicidati o sono morti con mezzi violenti. Così fu con il re Luigi XVI, che finì con la testa nella ghigliottina. Da lì, il diamante (allora noto come il Blu Francese) fu rubato, ricollocato, ribattezzato e anche brevemente cadde in possesso di Re Giorgio IV.

Sandi Pointe

13. Un fermacarte estremamente costoso

Il Jacob Diamond non è stato così fastidioso. Per anni, il diamante da 100 milioni di sterline si è seduto sulla scrivania del Nizam di Hyderabad come un vero fermacarte. In precedenza, il precedente Nizam lo aveva tenuto al sicuro, nascosto nella punta di una scarpa. Con 184,5 carati, è il quinto più grande diamante del mondo.

Lovemoney

12. Neuschwanstein

Il re Ludovico II di Baviera era conosciuto come il "Re delle fiabe". Era presumibilmente ossessionato dalle storie, così quando suo padre morì, Ludwig usò l'improvviso afflusso di denaro per costruire il massiccio e opulento Castello di Neuschwanstein. La costruzione di Neuschwanstein spinse il Ludwig così profondamente in debito che il governo bavarese fece depositare.

Travel + Leisure

11. Queen Mary's Chairs

Queen Mary, moglie di George V, era una famigerata gazza. Quando visitava le signore nobili, faceva spesso commenti su qualche pezzo di arte o di articoli per la casa, e non suggeriva in modo così sottile che le sarebbe piaciuto possedere un oggetto del genere. Cosa farai, dì alla regina che non può avere il tuo tostapane? La regina Mary incontrò la sua partita, tuttavia, in Lady Hudson. Quando Mary osservò le adorabili sedie di Lady Hudson e (cortesemente e tacitamente) si rifiutò di andarsene fino a quando le fu data loro, la signora anziana mantenne la sua posizione fino alle 9 di sera. Esaurita, Lady Hudson alla fine capitolò, ea quel punto Queen Mary caricò allegramente le sedie.

Royal Collection Trust

10.Alcuni cuccioli viziati

Il Maharaja di Junagadh, in India, amava i cani. Ne aveva 800 e li prodigava in un lusso che molti sognano solo. Ognuno degli 800 cani aveva la propria stanza, maggiordomo e telefono privato. I cani erano ben vestiti e spesso con autista nella sua tenuta in risciò. Nel 1922, il Maharaja organizzò persino un matrimonio da 1 milione di sterline (in denaro di oggi) per uno dei suoi segugi su un golden retriever.

NY Daily News

9. Largesse

Non c'è un pezzo di proprietà che si distingue tra le cose del Sultano di Brunei, ma l'estensione della sua generosità fa vacillare la mente. Vale la pena presumibilmente $ 200 miliardi, il governante della piccola nazione ricca di petrolio possiede 200 pony di polo, il suo Boeing 747 e la residenza privata più grande del mondo. Tra le sue oltre 100 macchine si dice che sia una Rolls Royce rivestita d'oro.

Praise HoustonAdvertisement

8. Un affare di famiglia

La ricchezza del Sultano si estende a suo fratello, il principe Jefri Bolkiah. Prima di alcune (ahm) difficoltà legali che lo vedevano trasformare i suoi averi nello stato, i beni di Jefri includevano il suo Boeing 747, una collezione di oltre 2000 macchine e uno yacht di nome Tette . Sì, hai letto bene, Tits .

Boat International

7. Il diamante più grande del mondo

Il re Bhumibol Adulyadej della Thailandia ha un patrimonio netto stimato di $ 30 miliardi. $ 30 miliardi possono comprarti un sacco di cose, ma forse il possesso più notevole del monarca tailandese è il diamante del Golden Jubilee; a 545 carati, è il più grande diamante tagliato e sfaccettato al mondo.

Muchomasquejoyas

6. Una flotta di macchine rosse

Il re egiziano Farouk era un grande collezionista. Ha raccolto francobolli, monete e orologi, tra le altre cose. Particolarmente notevole è stata la sua collezione di auto, tutte dipinte di rosso, così la polizia avrebbe saputo di non dargli un biglietto quando stava guidando. Tra la collezione c'era una Mercedes-Benz datagli da nientemeno che Adolf Hitler come regalo di nozze.

Wikimedia

5. Alcuni materiali per adulti

In tutta onestà, questo è per lo più dicerie e congetture, ma si dice che il re Farouk possedesse anche la più grande collezione di pornografia del mondo. "Ho magazzini di materiale", avrebbe detto a un bonivendolo di Hollywood, "così tanto che non sarò mai in grado di vedere tutto."

PricePi

Non questo tipo di pornografia!

4. La King's Car

King Mswati III dello Swaziland è tra i monarchi più ricchi d'Africa, ma la sua ricchezza lo ha messo nei guai in passato. Mswati è presumibilmente del valore di $ 200 milioni, ben lontano dalla gente comune dello Swaziland; Il 63% di loro guadagna $ 1,25 al giorno. Una volta Mswati pagò mezzo milione di dollari per una Chrysler Maybach 62; quando i media Swazi hanno espresso indignazione, ha vietato le fotografie dei suoi veicoli.

Djtizalami

3. Un sano hobby

La regina Elisabetta II è filatelista. Prima di accusarmi di chiamare il nome, dovresti sapere che un filatelista è un collezionista di francobolli. La collezione di Elizabeth è la più impressionante del mondo, ed è stata costruita in parte ereditando le collezioni di antenati reali che erano anche appassionati di francobolli. Oggi la collezione è custodita dalla Royal Philatelic Society.

Getty Images Pubblicità

2. Una corona piuttosto a basso budget

Voglio dire, quante corone possiedi? Tuttavia, per gli standard reali, la corona dei Paesi Bassi sembra decisamente fai-da-te. In uso dal 1840, la corona è in argento dorato; usa anche finte perle fatte con la pelle di pesce. Considerando le stravaganze di alcuni di questi altri monarchi, non puoi fare a meno di rispettare lo stile sobrio della famiglia reale olandese.

Getty Images

Proprio come una normale famiglia

1. A Bevy of Gifts

L'inventario della famiglia reale britannica continua a crescere. Ciò è in parte dovuto al fatto che i regali donati alla famiglia reale non possono essere scambiati o venduti, ma devono essere aggiunti al Royal Inventory. Nel 2016, un elenco pubblicato di regali alla famiglia reale comprendeva blocchi di lego, un cupcake di vetro e sei lattine di carne in scatola.

Getty Images

Lascia Il Tuo Commento