41 Curiosità sulla cortina di ferro

41 Curiosità sulla cortina di ferro

Il blocco orientale, coniato come la cortina di ferro dall'Occidente, furono i paesi che formarono un confine tra l'Europa orientale e occidentale dopo la seconda guerra mondiale. Inizialmente istituita come zona cuscinetto per l'Unione Sovietica, c'era una grande tensione tra questi paesi, e con l'Occidente e l'Unione Sovietica stessa. Diamo un'occhiata a questa polveriera.


41. La costruzione della cortina

Il termine "cortina di ferro" era originariamente usato dal cancelliere tedesco Lutz Graf Schwerin von Krosigk verso la fine della seconda guerra mondiale, ma fu solo quando Winston Churchill adottò la frase durante un discorso nel 1946 che il termine prese piede .

Getty Images

40. Memorial Erection

Churchill ha tenuto questo discorso al Westminster College di Fulton, nel Missouri, e dopo la caduta del muro di Berlino, una buona parte del muro è stata portata alla scuola ed eretta nella memoria.

Mapio

39. Heavy Metal

L'aeromobile più pesante e la più grande apertura alare di qualsiasi aereo in funzione è l'Antonov An-225 Mriya, progettato e costruito in Ucraina negli anni '80 durante il periodo sovietico. Detiene il record mondiale per i carichi più pesanti trasportati via aerea e ora è stato riproposto da una nave da trasporto spaziale ad un aereo di linea commerciale.

38. Stati secolari

La religione è stata attivamente repressa sotto le nazioni del blocco orientale, e l'ateismo di Stato è stato applicato per tutto il tempo. Le chiese e molti dei loro seguaci furono spesso presi di mira dai sovietici, e molti edifici religiosi di pietra miliare furono demoliti su ordine di Stalin.

Makonnen tildaAdvertisement

37. Orientale e centrale

I paesi del blocco orientale erano distinti dal resto dell'Europa, poiché erano tutti sotto l'influenza politica dell'Unione Sovietica. Anche i paesi dell'Europa centrale erano considerati paesi dell'Europa orientale durante questo periodo.

Commons Wikimedia

36. Ribellione (ish) Paesi

Molti dei paesi del blocco orientale facevano parte delle Repubbliche socialiste sovietiche. Le eccezioni erano l'Albania, che era in grado di sfuggire al controllo sovietico e allinearsi alla Cina; e la Jugoslavia, che era in grado di scongiurare il controllo sovietico attraverso l'approccio unificato delle sue nazioni regionali sotto il controllo di Josip Broz Tito e dei suoi militari.

Getty Images

35. Il resto del branco

Gli altri paesi che componevano il blocco orientale comprendevano Germania dell'Est, Polonia, Ungheria, Cecoslovacchia, Bulgaria e Romania.

Pinterest

34. Muro ritardato

Il simbolo più famoso del blocco orientale era il muro di Berlino, ma ci volle un po 'di tempo prima che il muro venisse creato. 15 anni, in realtà, poiché l'Unione Sovietica aveva originariamente rifiutato l'idea proposta di un muro. Nikita Khrushchev impiegò un numero di disertori per salire a 1.000 al giorno per placare e approvare la costruzione. Una volta approvato, tuttavia, le barriere del filo spinato sono salite praticamente da un giorno all'altro, con una fortificazione concreta da seguire.

Getty Images

33. Norme sulla democrazia

Il primo paese a rinunciare al dominio sovietico, denunciare il comunismo e abbracciare la democrazia con un'elezione nel 1989 è stata la Polonia. Il primo presidente del paese ristabilito era Lech Walesa, in origine un elettricista diventato attivista sindacale che era monumentale nella lotta per l'indipendenza.

Getty Images

32. Pace al di sopra di tutti

Walesa fu una co-fondatrice del movimento sindacale Solidarnosc, che fu messo fuori legge dai sovietici durante un periodo di legge marziale in Polonia. Walesa è stato arrestato diverse volte per il suo lavoro di attivista e nel 1983 ha vinto il Nobel per la pace. Non è stato in grado di accettare il premio, tuttavia, per il timore che il suo governo non gli avrebbe permesso di rientrare nel suo paese d'origine.

FaktAdvertisement

31. Bloc Heist

La più famosa rapina in banca nel blocco orientale fu effettuata nel 1959 dalla Gang Ioanid, dal nome di due fratelli del gruppo, Alexandru e Paul Ioanid. La banda era composta da sei rumeni ebrei che erano conosciuti come intellettuali e membri del Partito Comunista, e furono in grado di tirare fuori il colpo tenendo un furgone della Banca nazionale della Romania e svuotandolo del suo contenuto mentre preparava il "film in progress" segni per ingannare il pubblico nel pensare che stessero girando un film d'azione.

Newsbeast

30. Film di propaganda

La banda di Ioanid ha rubato 1,6 milioni di Lei - circa 2 milioni di dollari oggi - ma sono stati catturati dopo solo due mesi. Dopo un breve processo, cinque dei sei sono stati condannati a morte, mentre uno è stato condannato all'ergastolo per il suo status di madre. Prima della loro esecuzione, il governo rumeno ha costretto i perpetratori a ricostruire il colpo per loro sul film, che poi hanno pubblicato come propaganda nel 1960.

Siti Google

29. La primavera rivoluzionaria

Uno dei momenti più stimolanti della storia rivoluzionaria fu la Primavera di Praga del 1968. Mentre fu violentemente abbattuta dall'egemonia sovietica, facilitò molte rivoluzioni e le idee della democrazia liberale in tutta la regione. La leggenda dell'hockey internazionale Jaromir Jagr, che sta ancora giocando nella NHL a 45 anni, ha indossato il numero 68 per tutta la sua carriera come tributo a questo momento del suo paese d'origine.

Sputnik International

28. Velvet Keys

Alla fine, la Cecoslovacchia ha tenuto la sua Rivoluzione di velluto, conosciuta anche come la Rivoluzione Gentile, dove il paese ha rovesciato il regime corrotto e ripristinato la democrazia. Durante le manifestazioni, i sostenitori hanno iniziato a praticare tintinnare le loro chiavi in ​​aria come un gesto simbolico di sostegno per aprire le porte alla democrazia e come un modo per dire ai comunisti "Arrivederci, è ora di tornare a casa".

Il conservatore online

27. Troppo vecchio per fallire

Un'eccezione alla regola che vietava ai tedeschi orientali di recarsi nella Germania occidentale erano pensionati in pensione. Dato che erano più grandi, il governo sentiva che erano meno propensi a sradicare completamente le loro vite e rimanere in Occidente, e se lo facessero, erano troppo vecchi per contribuire al PIL dell'altra parte.

Vocidallestero

26. Spy Team Stasi

Il team di sorveglianza della Stasi della Germania dell'Est era così grande da rendere minacci gli altri stati di sorveglianza. Con circa 91.000 impiegati a tempo pieno, la Stasi ha superato di gran lunga il più famoso degli stati di polizia, la Gestapo nazista, che impiegava solo 7.000 persone.

Collezione di storiaPubblicità

25. Il ragazzo della CIA

Una delle più importanti spie della CIA durante la Guerra Fredda era il colonnello Ryszard Kuklinski, un funzionario di rango nell'armata polacca. Tra il 1972 e il 1981, Kuklinski fu in grado di raccogliere migliaia di pagine di intelligence per la CIA, la maggior parte delle quali riguardava i piani militari dell'Unione Sovietica contro l'Europa occidentale.

Wyborcza

24. Canarini nel blocco

L'industria con la migliore paga e benefici durante il periodo della cortina di ferro era l'estrazione mineraria. Tuttavia, mentre i minatori ricevevano la migliore sistemazione e gli stipendi, le loro condizioni di lavoro erano assolutamente orribili, e la propaganda del governo filava la professione come composta da "eroi socialisti".

Wikipedia

23. Complesso del dittatore

Il dittatore rumeno Nicolae Ceausescu non era istruito, frequentava solo la scuola elementare fino all'età di 11 anni. Mentre saliva al potere, divenne il leader più giovane d'Europa ... e anche il più corto, a soli 5 piedi e 2 pollici di altezza. Persino Stalin torreggiava su di lui a 5'4 ": come se la sua altezza non gli creasse problemi in gioventù, ebbe anche un impedimento di parola.

Turista in Romania

22. Dentro Scherzo

Ceausescu Fu anche una volta deriso da Salvador Dali per aver brandito uno scettro reale, un simbolo molto monarchico che contrasta con il comunismo, e Dali gli inviò una lettera che lo prendeva in giro, cosa buffa, Ceausescu non capì la battuta e fece pubblicare la lettera sui giornali di tutta la Romania.

21. Mia moglie, lo scienziato

Ceausescu aveva anche la moglie nominata capo del gruppo di ricerca rumeno della chimica, che come uno dei più famosi scienziati del paese avrebbe viaggiato in Europa per le conferenze scientifiche. Tuttavia, era meno istruita di suo marito e non aveva idea della scienza, quindi quando viaggiava, era il suo "traduttore" che era lo scienziato vero.

Pinterest

20. Le paure diventano realtà

Ceausescu ha vissuto la sua vita con la paura di essere colpito. Beh, è ​​proprio così che è finita la sua vita, fu giustiziato dal plotone di esecuzione dopo la rivoluzione rumena nel 1989. Fu processato e condannato per sabotaggio e genocidio durante un rapido processo per spettacoli.

NPRAdvertisement

19. Rivoluzioni pacifiche

La Rivoluzione rumena potrebbe essere finita in spargimento di sangue, ma fu l'unica delle Rivoluzioni del 1989 ad essere diventata violenta. Il resto delle rivoluzioni nel blocco orientale furono pacifiche e considerate un trionfo per l'uomo.

The Epoch Times

18. Privilegio in Oriente

L'élite governativa della Germania dell'Est godeva di molti privilegi, ma forse nessuno era più a suo agio di Waldsiedlung, una zona abitativa costruita appositamente per i leader del paese. Sebbene il comunismo avrebbe dovuto liberare la società dalle classi, l'élite della Germania dell'Est ha creato la propria classe d'élite per se stessi. Sai cosa dicono, quando li picchietti, unisciti a loro.

Vermessung RLS

17. Most Wanted

Il nemico numero uno dello stato della Germania dell'Est era Wolfgang Welsch, un filosofo che aveva acquistato la sua libertà dalla Germania occidentale e successivamente aveva iniziato a contrabbandare i tedeschi dell'est che volevano fuggire in Occidente.

Prisma

16. First Up

Il primo astronauta nello spazio che non era né americano né sovietico era Vladimir Remek della Cecoslovacchia. Ora è anche considerato il primo europeo a raggiungere lo spazio, con l'adesione della Repubblica Ceca all'Unione europea. Tuttavia, è stato in gran parte dovuto ai sovietici che ha persino raggiunto lo spazio, e ha scherzato sul fatto che il suo co-pilota sovietico avrebbe schiaffeggiato le mani dai controlli se avesse tentato di fare qualcosa da solo.

Zprávy - Aktuálně

15 . Defector

L'esercito è sempre stato un posto difficile per gli ufficiali gay. Jeff Carney era nella US Air Force durante la Guerra Fredda, ed era insoddisfatto della posizione militare degli Stati Uniti nella comunità gay. Di conseguenza, ha disertato attraverso il muro e ha trascorso anni a spiare per la Germania dell'Est, aiutandoli a procurarsi documenti dal mondo occidentale.

Tagesspiegel

14. Pagamento per Steroide

Carney fu pagato abbastanza modestamente per i suoi sforzi dalla Germania dell'Est, ma il denaro non fu l'unico modo in cui lo ricompensarono. Avendo accesso agli ormoni della crescita di grado superiore, il governo gli ha fornito steroidi di alta qualità per aiutarlo con il suo hobby di guida in bicicletta a lunga distanza.

Welt

13. Solo un gioco?

Il generale Josip Broz Tito della Jugoslavia non era qualcuno con cui la gente non andava d'accordo. Durante i periodi di inattività nelle guerre di liberazione nazionale, i soldati spesso organizzano partite sportive per passare il tempo. Durante una partita particolare, l'arbitro stava attraversando un periodo difficile e il gioco ha perso il controllo. Nei passi di Tito per assumere le funzioni di arbitro, dicendo: "Ora vediamo se alcuni si oppongono alle decisioni dell'arbitro?"

Oslobođenje

12. Non scherzare con il Tito

Lungo il blocco orientale, era noto che Stalin avrebbe mandato degli assassini per eliminare i detrattori sovietici. Tuttavia, nessuno poteva davvero intervenire e fare molto per questo, tranne Tito. Dopo aver intercettato diversi assassini inviati per ucciderlo, Tito scrisse Stalin dicendo: "Se non smetti di inviare assassini, ne manderò uno a Mosca, e non dovrò inviare un secondo."

Osservatorio Balcani e Caucaso

11. Azioni giustificative

Il blocco orientale giustificava il loro rigoroso controllo di frontiera sostenendo che se non avessero mantenuto un'autorità così stretta, si sarebbe verificata una "fuga di cervelli" che li avrebbe spogliati del loro capitale umano intellettuale. La fuga di cervelli che si è verificata inevitabilmente ha funzionato sia a favore che contro la Germania dell'Est, in quanto mentre lo scolo li ha danneggiati economicamente e politicamente, è stato responsabile della rimozione di molti dissidenti, dissipando efficacemente le tensioni che hanno portato a violente rivolte in altri paesi.

QS

10. Pirate American Radio

Il Comitato nazionale per un'Europa libera, la cui più grande eredità è Radio Free Europe, è stato creato con la CIA per combattere il comunismo in Europa. Dal 1949 in poi, il governo degli Stati Uniti finanziò la trasmissione, che pulsò in tutti gli stati del blocco orientale come tattica della Guerra Fredda. Ad oggi, la stazione funziona ancora in 23 paesi, con uno spostamento verso il Medio Oriente.

MNO

9. Defezione dirottata

Nel 1983, sette cittadini georgiani tentarono di dirottare il volo Aeroflot 6833 nel tentativo di disertare dal blocco orientale. Presentandosi come una festa di nozze, il gruppo ha cercato di deviare l'aereo in Turchia, ma i piloti sono riusciti a far girare l'aereo intorno a Tbilisi e atterrarlo. Il dirottamento andò avanti per due giorni fino a quando l'unità delle forze speciali sovietiche Alpha Group fu schierata, costruendo il velivolo con 108 fori di proiettili e uccidendo tre dei dirottatori insieme a tre membri dell'equipaggio e due passeggeri.

Wikipedia

8. Up, Up, and Away

Uno dei modi più famosi attraverso cui le persone hanno attraversato, o oltre, il muro di Berlino è stato con una mongolfiera. Hans Strelczyk e Gunter Wetzel costruirono una mongolfiera improvvisata per se stessi e le loro famiglie nel 1979, e scivolarono con successo lungo la parete verso Ovest.

Inkscape

7. Guardie di attraversamento

Durante i primi due anni di costruzione del muro di Berlino, oltre 1.300 guardie di frontiera fuggirono dalla Germania dell'Est semplicemente vagando o saltando oltre il muro, che nelle sue fasi iniziali non era altro che fasci di filo spinato. Parla di sfruttare la tua autorità.

CVCE

6. Il metodo Playboy

Che lo sapesse o no, il defunto Hugh Hefner aiutò molti tedeschi dell'est oltre il confine a ovest. A Monaco c'era un Playboy Club, ed è successo che la tessera del club fosse esattamente come un passaporto diplomatico. Nel corso degli anni, molti guardaboschi hanno approfittato delle guardie ignare mostrando loro le appartenenze ai playboy, dimostrando che a volte tutto ciò di cui hai bisogno è un po 'di creatività e un po' di fortuna ... e l'ispirazione per vedere alcune tette.

The Lily

5 . Universal Jazz

Per molti nel Blocco Orientale, il jazz era una finestra verso l'Occidente e sinonimo di cultura americana. Non dovrebbe quindi sorprendere che gli Stati Uniti abbiano tentato di diffondere la programmazione jazz in tutto il blocco con "The Jazz Hour" di Willis Conover. Questo programma ha educato gran parte dell'Europa e delle nazioni sovietiche riguardo alla musica, e ha anche ispirato molti paesi della cortina di ferro a creare i propri stili di jazz.

VOA

4. Dove il Tech a

Durante la Guerra Fredda, il blocco occidentale ha tenuto un embargo, noto come CoCom, sul blocco orientale, che limitava l'accesso est a gran parte dei progressi tecnologici e informatici del 20 ° secolo. Ciò ha portato alla decodificazione dei progetti occidentali da parte dei produttori orientali e alla percezione diffusa dell'arretratezza tecnologica dell'Est.

Wikipedia

3. Portare giù il muro

L'inizio della caduta del muro di Berlino fu in realtà un errore prematuro del politico Gunter Schabowski. In una conferenza stampa, annunciò la revoca delle restrizioni di viaggio il giorno prima che fosse annunciato, il che spinse le persone a correre verso il muro, dove le guardie erano impreparate per una tale folla. Il resto è storia.

NY Daily News

2. Orinatoio

Un'enorme fetta del Muro di Berlino è esposta nel bagno degli uomini di un casinò di Las Vegas.

Boyd Gaming Corporation

1. Quando tutto cade

I sovietici divennero noti per assassini top secret e irrintracciabili, ma i documenti della CIA declassificati hanno finalmente rivelato che i governi vicini alla fine del blocco orientale erano tutt'altro che potenti. Questi rapporti dell'intelligence della CIA, che documentano i memorandum e le trascrizioni russi ufficiali, mostrano i modi in cui l'URSS stava lottando per il potere durante il dissidente, periodo ribelle delle rivoluzioni del 1989. In un documento, il premier cecoslovacco sconsiglia le violente reazioni alle dimostrazioni perché è consapevole che ciò avrebbe suscitato ulteriore ribellione in un periodo in cui il governo aveva scarso potere o sostegno esterno; in breve, la maschera era finita. Sebbene la cortina di ferro fosse un posto temibile per un certo periodo, alla fine i suoi governi centrali stavano crollando.

Lascia Il Tuo Commento