31 Fatti Misteriosi sulla Civiltà Maya

31 Fatti Misteriosi sulla Civiltà Maya

I Maya sono un popolo indigeno del Messico e dell'America Centrale che hanno continuamente abitato le terre che comprendono lo Yucatan moderno, il Messico e il sud attraverso il Guatemala, il Belize, il Salvador e Honduras. Il nome Maya viene dall'antica città Yucatan di Mayapan, l'ultima capitale del popolo prima della caduta della civiltà.

Ecco 42 fatti fantastici sugli antichi Maya.


31. Maya misteriosa

La civiltà Maya subì numerosi crolli catastrofici durante la loro storia. Gli archeologi hanno omesso di identificare la ragione dell'abbandono di molte grandi città nel 2 ° e 10 ° secolo. Sebbene definiti come un collasso, questi eventi non segnarono la fine della civiltà Maya.

30. End Of The World

Il calendario Maya è stato progettato con l'allineamento delle stelle in mente. La fine del calendario Maya non significava che il mondo stava finendo, che semplicemente stava iniziando una nuova era astrologica.

Calendario Maya

29. Molto tempo fa

I Maya credevano che la Terra fosse stata creata nel 3114 aC. Questa data specifica coincide con il Calendario Maya.

28. Primo arrivato

Il primo insediamento Maya risale al 1800 aC. I primi Maya erano agricoltori e coltivavano mais, fagioli, zucca e manioca. La prima grande civiltà Maya, l'Olmec, creò il famoso Calendario Maya.

Pubblicità

27. Standard di bellezza

I Maya avevano molti strani standard di bellezza che richiedevano la modifica del corpo. Una di queste pratiche era appiattire la fronte mettendo una tavola di legno sulla fronte di un bambino per un lungo periodo di tempo.

26. Hey Good Looking

I Maya credevano anche che avere gli occhi incrociati significava essere stati favoriti dal loro dio sole Kinich Ahau, che era anche strabico. I bambini avrebbero dovuto penzolare degli oggetti tra i loro occhi nella speranza che avrebbe attraversato artificialmente gli occhi in modo permanente.

25. Namesake

I bambini maya hanno preso il nome dal giorno dell'anno in cui sono nati. Ogni giorno in un anno di calendario Maya aveva un nome diverso, quindi non è che ci fossero un sacco di lunedì in giro.

24. Odori Pesci

Per gli standard odierni, un grande naso non è desiderabile, ma i Maya pensavano che un grande naso fosse il picco della bellezza. I cittadini maya con il naso più piccolo indosserebbero nasi protesici fatti di argilla per dare al loro naso la giusta forma e dimensione.

23. Bling Bling

I Maya amavano i gioielli. Sebbene molti materiali siano stati usati per modellare i loro gioielli, i Maya avevano un posto speciale nei loro cuori per Gold e Jade. Chi non lo fa?

22. Inchiostrati

I Maya praticavano il tatuaggio, tra le altre forme di modificazione del corpo. Sia gli uomini che le donne maya avrebbero tatuato, ma gli uomini avrebbero spesso aspettato fino a quando non si fossero sposati, e avrebbero tatuato le loro braccia, gambe, schiena e facce. Le donne otterrebbero tatuaggi più piccoli sulla parte superiore del corpo, salvo i loro volti e il seno.

Pubblicità

21. Grills

Gli uomini maya, e qualche volta donne, andavano a trovare i dentisti per abbellire i loro sorrisi con Jade. Piccoli fori sono stati perforati nei loro denti da dentisti esperti, che avrebbero poi posto le gemme semi-preziose nei loro denti e fissarlo con un adesivo. Questa pratica non era esclusiva per una particolare classe.

20. Chompers

I Maya credevano che i denti fossero una parte importante di un aspetto bellissimo, proprio come noi. Oltre a incrostare i loro denti con gemme, li hanno anche affilati fino a un certo punto. A volte i denti venivano depositati su progetti specifici per designare classi superiori di individui.

19. Painkiller

Come potete immaginare, forare e limare i denti è una procedura dolorosa da sopportare. Ecco perché i Maya usavano speciali rimedi erboristici per agire da anestetici che sarebbero stati applicati al paziente prima dell'inizio della procedura.

18. Tripping Out

I Maya usavano anche allucinogeni trovati nelle piante native, a volte per scopi medicinali, ma più spesso per scopi religiosi.

17. C'è un dottore qui?

Si pensava che i Maya avessero eccellenti pratiche mediche che andavano da medici generici a specialisti per parto, preparazione delle ossa e persino odontoiatria. Questi medici non solo curarono le malattie, ma a volte furono pagati per causare e diffonderli.

16. I sacrifici devono essere fatti

I Maya compirono sacrifici umani ritualistici per una serie di motivi che vanno dalle cerimonie religiose a quelle mediche. Era considerato un onore essere sacrificato, e il sacrificio veniva solitamente eseguito tagliando appena sotto le costole e rimuovendo il cuore che batteva ancora.

Pubblicità

15. Gioca a palla

I giochi che coinvolgono le palle sono in giro da secoli e i Maya non sono diversi. I Maya avevano una partita in cui una palla doveva essere colpita attraverso un cerchio, simile alla pallacanestro. L'unico problema era che non potevi usare mani e piedi, solo il tuo corpo. Questi giochi finivano spesso in sacrificio umano. Dato che essere sacrificati è considerato un onore, non è sicuro che i vincitori o i perdenti siano stati sacrificati.

14. Hot In Here

I Maya erano tra le prime culture a utilizzare le saune. Le saune erano usate dai Maya per scopi di guarigione e furono odiate dai Conquistadores spagnoli che erano contrari a qualsiasi forma di risanamento dell'epoca.

13. City Planner

Le città maya si espandono a casaccio, verso l'alto e verso l'esterno. Gli edifici sono stati costruiti sopra gli edifici esistenti e la pianificazione e l'impaginazione delle loro città sono stati ridotti al minimo.

12. Notte stellata

Gli unici edifici che erano stati progettati in anticipo nelle città Maya erano le loro piramidi, palazzi e campi da ballo cerimoniali. Questi edifici erano allineati con le stelle e consentivano l'osservazione delle stelle.

11. Star-ter Pack

I Maya erano astronomi ossessivi e l'astronomia era usata come un calendario, con l'apparizione di certe costellazioni o pianeti che innescavano l'inizio della stagione della semina. Questo lavoro era detenuto da preti astronomi che detenevano una grande quantità di potere, dal momento che potevano essenzialmente "predire" il futuro.

10. Godly

I maya erano tutti sulla vita di astronomia e credevano fermamente che le stelle e la luna fossero dei. Gli eventi celesti erano considerati comunicazione con questi dei e le azioni della civiltà erano direttamente legate ai movimenti celesti.

Pubblicità

9. City Life

La città maya di Mirador era una delle più grandi città mai costruite nell'America precolombiana. La città fu costruita attorno ad un set di 3 piramidi Maya.

Rovine di El Mirador

La più grande di queste 3 piramidi, La Danta ha un picco più alto di quello di Khufu, la più alta delle grandi piramidi egiziane. La Danta è ora nascosta sotto una fitta chioma e non accessibile ai turisti come le Grandi Piramidi.

8. Big Time

La città maya di Tikal era la più grande di qualsiasi città Maya, con una superficie di oltre 124 chilometri quadrati. Tikal fu abbandonato come molte altre grandi città Maya durante il secondo crollo dei Maya.

7. Book Worms

I Maya furono tra i primi a registrare la storia nei libri. I libri che usavano erano pieghe dello schermo, simili ai manifesti piegati che trovi nelle riviste di oggi. Le pagine di questi libri sono state realizzate con la corteccia interna di fichi selvatici.

6. Bruciare i libri

Dopo la campagna vittoriosa dei Conquistatori spagnoli contro i Maya, la maggior parte dei loro libri fu distrutta. Si pensa che i Maya abbiano scritto collettivamente oltre 10.000 libri. Oggi rimane solo una mano piena.

5. Math Matters

I Maya compirono molti passi nel mondo della matematica astratta. Il loro sistema di matematica vigesimale è un sistema di base 20 (rispetto alla nostra base 10) e ha permesso loro di creare il loro ormai famoso calendario.

4. Mal di testa

I Maya usavano i geroglifici, simili agli egiziani, per scrivere. I geroglifici maya erano uno dei sistemi più complessi sulla Terra. Nonostante la loro complessità, gli storici sono stati in grado di decifrare la maggior parte dei simboli.

3. La fine di un impero

Gli esperti nella storia Maya semplicemente non hanno sufficienti informazioni solide per affermare con chiarezza la certezza di come la civiltà Maya sia finita. La rovina dell'antica Maya fu probabilmente causata da una combinazione di carestia, siccità e cambiamenti di ambiente provocati dalla deforestazione per i terreni agricoli. Questo probabilmente ha causato l'avvicendarsi delle città vicine causando conflitti civili. Ci sono voluti più di 200 anni perché la civiltà fallisse completamente.

2. Andato ma non dimenticato

I Maya non furono completamente spazzati via. Molte persone di origini maya vivono ancora in Sud America, e alcune sono emigrate in altre parti del mondo.

1. God of Death

Molti dei Maya di oggi vivono ancora una vita tradizionale Maya, compreso il sacrificio rituale. Dal momento che sacrificare gli umani è un tabù ora, i Maya ora sacrificano gli animali ai loro dei. Sicuramente non vegano.

Lascia Il Tuo Commento