45 Fatti su The Office

45 Fatti su The Office

"Fai amicizia prima, fai le vendite al secondo posto, rendi l'amore al terzo posto. In nessun ordine particolare. "

Queste parole definirono Michael's Scott e definirono anche The Office, la commedia con un cast in gran parte sconosciuto su un'azienda che vende prodotti di carta a Scranton, in Pennsylvania. Il decollo di una serie britannica di grande successo con lo stesso nome, girato in stile mockumentary, ha funzionato per nove stagioni tra il 2005 e il 2013.


46. Crediti fotografici per Jim

John Krazinski ha girato il filmato di Scranton che appare nei titoli di testa dello spettacolo dalla sua jeep quando lui e alcuni amici hanno incastrato la città prima di iniziare le riprese.

45. Inteso per essere

Jenna Fischer e John Krasinsi si sono incontrati per la prima volta durante il casting e la chimica era quasi immediata. I produttori hanno tenuto una serie di sessioni di casting con diverse combinazioni di attori che interpretavano Pam e Jim. Jenna Fischer ha detto che John Krasinski era il suo Jim preferito, mentre Krasinski ha risposto che era la sua Pam preferita. Quando a ognuno di loro è stata offerta la parte, la prima cosa che hanno chiesto è stata l'altra.

44. Phyllis

Phyllis Smith ha iniziato a The Office come associato al casting, ma ha impressionato i produttori così tanto che hanno creato il ruolo di Phyllis Vance nello show. Prima di ciò? Era una ballerina di burlesque e una cheerleader della NFL.

43. Scusa impressionante

Uno scrittore stesso, Steve Carrell ha rifiutato di attraversare la linea di picchetto durante lo sciopero dello scrittore nel 2007. Arrivò addirittura al punto di chiamare i malati, sostenendo che "palle allargate" gli impedivano di entrare. Scusa impressionante.

Pubblicità

42. Quei capelli

John Krasinski ha entusiasmato gli spettatori con i grandi capelli di Jim, ma una volta non era nemmeno il suo. John Krasinski ha indossato una parrucca per metà della terza stagione dopo essersi rasato la testa per il suo ruolo in Leatherheads, un film di calcio ambientato negli anni '20.

41. Improv 101 - The Kiss

Nell'episodio "Gay Witch Hunt", Michael Scott convoca un incontro nella sala conferenze in cui è stato sceneggiato per abbracciare Oscar. Quando Steve Carrell improvvisò baciando Oscar Nunez, lo shock di Oscar è genuino e se guardi da vicino puoi vedere B.J. Novak che prova a trattenere una risata sullo sfondo.

40. Improv 101 - The Ridere

A volte il copione tra gli attori era così divertente anche se non riuscivano a trattenere una risata. Quando Michael ha mostrato a Toby il pene delle dita e l'ha accusato di essere il flasher, puoi vedere John Krasinski che cerca di non rompere le nostre risate sullo sfondo. E quando Michael è stato vestito da Babbo Natale e ha fatto sedere Kevin sulle sue ginocchia, puoi vedere Mindy Kalingand e Ed Helms che cercano di non ridere. E alla fine, dopo diversi colpi in cui Rainn Wilson era seduto su uno sgonfio lento, John Krasinski ha pugnalato una cucitura che ha costretto Wilson a colpire forte il pavimento. Puoi vedere Krasinski saltare fuori dal tiro perché stava piangendo.

39. Improv 101 - The Consolation

Il team di casting di Office ha cercato attivamente attori con esperienza improvvisata, ma gli attori non erano gli unici esperti di improvvisazione. Nella quarta stagione, Episodio 7, intitolato "Money" Jim consola un Dwight piangente sulla scala solo per fare una pausa e sparire proprio mentre Dwight si allunga verso di lui. Il momento è del tutto privo di sceneggiature ed è stata un'improvvisazione del regista che ha fatto cenno a Krasinski nel bel mezzo della scena.

38. Il sospiro

Nella quinta stagione, episodio 1 "Perdita di peso", Jim va a trovare Pam nella sua stanza del dormitorio e inganna il cameraman a guardare dall'altra parte. Il cameraman emette un sospiro udibile, non codificato e totalmente credibile proprio mentre Pam chiude la porta su di lui.

37. Improv 101 - The Quarrels

Rainn Wilson e John Krasinski si sono spesso scambiati battute durante le battaglie verbali di Jim e Dwight e molte delle migliori battute del loro miglior personaggio sono venute l'una dall'altra.

Pubblicità

36. Attori, Scrittori, Direttori oh mio!

I produttori di The Office hanno pensato che fosse importante assumere attori che potessero anche scrivere. B.J. Novak, Mindy Kaling, Paul Lieberstein e Michael Schur (il cugino di Dwight Moses) hanno scritto e prodotto per la serie. Anche Steve Carrell, John Krasinski, Rainn Wilson, Ed Helms e Brian Baumgartner hanno scritto degli episodi. Carrell, Wilson, Krasinski, Fischer, Novak e Helms hanno anche diretto episodi.

35. Riunione della High School

B.J. Novak e John Krasinski hanno frequentato la stessa scuola superiore nel Massachusetts e Ed Helms (Andy) e Brian Baumgartner (Kevin) sono andati alla scuola insieme in Georgia.

34. BFF

Sembravano a malapena tollerati nello spettacolo, ma durante i loro nove anni insieme, Jenna Fischer e Angela Kingsly divennero migliori amici. Fischer è la madrina della figlia di Kingsly. Guarda le loro foto su Instagram che documentano frequentemente le loro attuali avventure insieme e il ritorno occasionale ai loro tempi insieme nello spettacolo.

33. Più BFF

John Krasinski e Brian Baumgartner hanno giocato insieme a Madden Football ogni pranzo durante la registrazione. Insieme a Rainn Wilson e altri membri dell'equipaggio, hanno anche partecipato a un campionato di calcio fantasy per sei stagioni. Paul Lieberstein è in vacanza con il cast. B.J. Novak in Costa Rica, dove ha detto che Novak ha cercato di ucciderlo con una tavola da surf.

32. BF (F) s

B.J. Novak e Mindy Kaling erano migliori amici e uscivano insieme e fuori nella vita reale e sul set. Come Novak mise sulla rivista di New York, "È questo appuntamento? Non sta uscendo con questo? "Non ci stavamo mai frequentando davvero, non ci stavamo mai frequentando. Non lo sapevamo. Nessuno lo sapeva. "Mi è familiare?

31. The Right Stuff

I produttori volevano originariamente John Krasinski per il ruolo di Dwight Shrute, ma si rifiutava persino di leggere per la parte che insisteva nel fare un Jim Jimer molto migliore. E il resto è storia ...

Pubblicità

30. The Wrong Stuff

I direttori del casting inizialmente erano seccati dal fatto che Krasinski si rifiutasse di leggere per la parte di Dwight ma anche quando alla fine li convinse a fargli leggere la parte di Jim. Un uomo nella sala d'aspetto che mangiava un'insalata gli chiese se era nervoso per l'aggiunta e Krasinski rispose: "Sai, non proprio. O prendi queste cose o no. Ma quello di cui sono davvero nervoso è questo spettacolo. È solo che adoro gli inglesi quanto così tanto e gli americani hanno la tendenza a sfruttare davvero queste opportunità. Solo non so come vivrò con me stesso se rovinano questo spettacolo e me lo rovino. "L'uomo con l'insalata era il produttore esecutivo, Greg Daniels. Quando entrò nella stanza stavano ancora ridendo del suo passo falso.

29. Puntatori cablati

I computer sul set erano reali e collegati a Internet. I membri del cast hanno confessato di aver spesso navigato sul Web o risposto alle e-mail mentre erano alle loro scrivanie sullo sfondo.

28. Membro fiero

La società fittizia dell'Ufficio, Dunder Mifflin, è un membro molto reale della Camera di commercio di Greater Scranton.

27. More Meant to Be

Angela menziona più volte durante la serie che la sua canzone preferita è Little Drummer Boy. È una coincidenza che Dwight possa essere visto cantare la canzone alla sua scrivania all'inizio dell'episodio pilota della serie?

26. Posizionamento del prodotto

In un cenno al produttore locale di soda Scranton, Crystal Club, si vedono spesso personaggi che bevono diverse varietà di soda Crystal Club. Il preferito di Jim sembra essere la cola.

25. Cosa c'è in un nome?

Quattro dei personaggi principali condividono i nomi degli attori che li interpretano: Phyllis (Phyllis Smith), Angela (Angela Kinsey), Creed Bratton (Creed Bratton) e Oscar (Oscar Nunez).

Pubblicità

24. Froggy 101

Froggy 101, è la stazione radio n. 1 di Scranton e fa capo a The Office. Dwight ha un adesivo per il paraurti della stazione sul suo schedario, è sull'ascensore del magazzino, il negozio di tatuaggi dove Andy fa il suo tatuaggio e nel bar in una scena del film di Michael. L'adesivo per paraurti Froggy 101 fa anche la sua apparizione come uovo di Pasqua nell'ufficio del capo della ditta di telemarketing in cui Michael lavora per un breve periodo.

23. Dwight Revealed

Dwight appare senza pantalone diverse volte durante la serie e ogni volta (tranne due volte) indossa lo stesso paio di mutande verdi. Durante "The Client" (Stagione 2, Episodio 7) indossa la biancheria intima blu e in "The Baby Shower" (Stagione 5, Episodio 4) indossa il rosso.

22. Cosa è successo al pesce di Michael?

Michael tiene una boccia per i pesci sulla sua scrivania per una parte della Stagione 5, ma i pesci cambiano ogni episodio. Il primo pesce che vediamo è un pesce rosso, quindi nell'episodio 2 il pesce è un calicò e infine nell'episodio 3 diventa un pesce nero.

21. Gradi di Toby

Paul Lieberstein è probabilmente l'attore più connesso nello show. Suo fratello, Warren, è stato sposato con Angela Kinsey per quattro anni durante lo spettacolo. Quando Toby parla a suo fratello Rory Flenderson in videochat, Rory viene interpretato dal fratello di Paul Warren, che è anche un produttore dello show. La sorella di Leiberstein, Suzanne, è in realtà sposata con il creatore e produttore esecutivo di The Office, Greg Daniels.

20. Dunder Mifflin Paper (di Staples)

Proprio mentre la produzione di The Office si stava concludendo, Staples, in uno stratagemma di marketing rivolto a giovani professionisti, iniziò a vendere la carta e gli articoli per ufficio di Dunder Mifflin. La linea di prodotti era guidata da una singola filosofia "Cosa farebbe Dunder Mifflin?" Includeva note adesive multicolori che erano state chiamate, per Michael Scott, "Diversity Notes". Includevano anche scatole di immagazzinaggio che si adattano a un gioco di lancio di sacchetti di fagioli per Giochi olimpici di Office e blocchi legali con caselle di controllo per registrare se i tuoi colleghi sono vigili, addormentati o fanno cruciverba durante le riunioni. Il lancio del prodotto è stato uno dei più riusciti in assoluto per Quill.com, controllata di Staples.

19. Chi ha guardato

I dirigenti della NBC inizialmente credevano che il loro pubblico sarebbe diventato un professionista dei colletti bianchi, ma dopo che la serie ha preso quattro dei cinque migliori spot su iTumes, si sono resi conto che i loro dati demografici erano in realtà molto più giovani. La serie vive in innumerevoli meme sui social media e tramite servizi di streaming come Netflix, Amazon Prime e Hulu. In effetti, è così popolare che quando in primavera si è diffusa la voce che Netflix potrebbe perdere lo spettacolo, hanno affrontato un enorme contraccolpo e hanno dovuto prendere su Twitter per porre fine alle voci.

18. Veri credenti

C'erano alcuni attori che hanno creduto fin dall'inizio che la serie sarebbe durata. Steve Carrell è uscito a pranzo con John Kraskinski, Jenna Fischer e Rainn Wilson poco dopo aver ricevuto la chiamata e previsto che lo spettacolo sarebbe durato per otto anni. Erano vicini, durò nove.

17. # 1

Steve Carrell lasciò lo spettacolo dopo 7 stagioni, ma era ancora così amato dal cast e dalla troupe che "ritirarono" il suo numero sul foglio delle chiamate dell'attore. Carrell era sempre il numero uno sul call sheet e non usavano mai più il numero.

16. The Big Lie

Steve Carrell ha confessato di aver mentito per mesi - alla stampa, ai dirigenti, a tutti - sulla sua partecipazione all'episodio finale di The Office. Gli showrunner hanno persino mantenuto il segreto dei dirigenti della NBC, arrivando a fare in modo che Creed leggesse le battute di Michael Scott alle letture degli script da tavolo. "Questo è quello che ha detto" di Carrell, la risposta a Dwight "Non pensavo che saresti venuto" nella scena del matrimonio è uno degli usi migliori della sua frase.

15. Chi ha detto?

"Questo è quello che ha detto" è detto 58 volte nel corso della serie, principalmente da Michael Scott. È una brutta schermaglia, ma è una caricatura esilarante di tutti i capi scomodi che abbiamo avuto e che raccontano brutti scherzi. La serie ha generato innumerevoli compilation su YouTube della frase e persino dozzine di siti dedicati all'origine dello scherzo prima consegnati in un aggiornamento del weekend del Saturday Night Live del 1975 da parte di Chevy Chase. Gli Etimologi (dedicati a rovinare il divertimento che stiamo vivendo con una barzelletta che già conosciamo come zoppi e che amano lo stesso) lo collegano alla barzelletta barzelletta edoardiana "ha detto l'attrice al vescovo".

14. Troppo razionale e intelligente?

Andy è diventato il prossimo manager perché, come Michael Scott, mette le persone e le relazioni al di sopra di qualsiasi altra cosa. Originariamente gli scrittori consideravano la promozione di Darrell, ma decise che era troppo "razionale e intelligente" per essere un manager e non avrebbe causato abbastanza disastri.

12. Shy Guy

L'attore Paul Lieberstein che ha interpretato Toby e in realtà ha scritto e diretto per The Office, era molto timido e non amava essere sullo schermo. Negli spettacoli che ha scritto o diretto, a Toby vengono date pochissime o nessuna linea per parlare.

11. Il povero Richard

I poveri Richards, spesso visitati dagli impiegati dell'Ufficio, sono un vero bar a Scranton. È all'interno di una pista da bowling ed è conosciuto come il South Side Lanes Bar dalla gente del posto.

10. Coltivatori di barbabietole nella famiglia

Dwight è diventato un coltivatore di barbabietole in un cenno ai nonni dello scrittore / produttore Greg Daniels che erano coltivatori di barbabietole in Polonia.

9. Tutto in famiglia

Il personaggio di Carol Stills che compare in diversi episodi e vende Michael Scott al suo condominio è in realtà la moglie di Steve Carrell, la vera vita, Nancy Carrell.

8. Più tutto nella famiglia

Quando Pam partorisce, il suo consulente per l'allattamento è interpretato dal suo vero marito, Lee Kirk. La figlia di Jim e Pam, Cecilia (Cece), in realtà prende il nome dalla nipote di Pam nella vita reale.

7. Qualcosa di strano

Quando Michael cadde in uno stagno koi nella Stagione 6, nell'episodio 7 intitolato appropriatamente "Koi Pond", tutti gli attori dell'ufficio cambiarono i loro salvataggi di computer su insorgenza per pescare.

6. Cosa c'è in un nome?

In "Launch Party" (Stagione 4, Episodio 3), John Krasinski firma il proprio nome piuttosto che quello di Jim Halpert nel cast pelvico di Phyllis. Spiacenti.

5. Baby fa tre

Gli scrittori avevano già scritto la gravidanza di Pam nella stagione 8, quando Jenna Fischer ha appreso che era in realtà incinta.

4. Mementos

Quando la serie finì, Jenna Fischer mantenne l'anello di fidanzamento che Jim Halpert diede al personaggio Pam.

3. Dwight the Blogger

L'attore Rainn Wilson in realtà ha creato un blog chiamato Shrute Farm Beets per il suo personaggio Dwight.

2. I veri uomini indossano il rosa

Gli sceneggiatori hanno deciso che avevano bisogno di un personaggio gay in The Office per l'episodio Gay Witch Hunt e si sono accordati su Oscar Nunez perché gli è capitato di indossare una camicia rosa sul tavolo.

1. Bizzaro-Michael

Nell'episodio "Moving On", quando Pam intervista per un nuovo lavoro, il suo potenziale nuovo capo viene interpretato da Bob Odenkirk. Fu considerato per il ruolo di Michael Scott quando a Steve Carrell fu quasi impedito di assumere il ruolo con altri impegni.

Lascia Il Tuo Commento