48 Fatti degni di nota su Anthony Hopkins

48 Fatti degni di nota su Anthony Hopkins

"L'arte di recitare non è agire. Una volta che li mostri di più, ciò che mostri loro, in realtà è una cattiva recitazione. "- Anthony Hopkins

Sir Anthony Hopkins è un attore premio Oscar noto per i suoi ruoli in film come Il silenzio degli innocenti, Resti del Day, Legends of the Fall e molti altri. Nato nel 1937 in Galles, è salito sul palcoscenico prima di intraprendere la carriera cinematografica. È uno dei più grandi attori di Hollywood, e sta ancora andando forte.
Di seguito sono riportati 48 fatti degni di nota su questo attore affermato.


48. Quello è "Sir Anthony Hopkins"

Nel 1993, Anthony Hopkins fu nominato cavaliere dalla Regina per il suo contributo alle arti. Dopo la cerimonia, ha detto di essere "sopraffatto" e "molto onorato".

47. Lotta

Anthony Hopkins preferiva dipingere, disegnare o suonare il pianoforte a scuola. La scuola era difficile per lui, ed era sempre in fondo alla sua classe.

46. Un'influenza leggendaria

Quando Anthony Hopkins aveva 15 anni, incontrò il leggendario attore Richard Burton. Con l'incoraggiamento di Burton, si è iscritto al College of Music and Drama di Cardiff dove ha trovato la sua vocazione.

45. Gunner

Anthony Hopkins ha trascorso due anni prestando servizio nella Royal Artillery con l'esercito britannico prima di trasferirsi a Londra e allenarsi alla Royal Academy of Dramatic Art di Londra.

Pubblicità

44. Bond

Anthony Hopkins è stato selezionato per ruoli da cattivo nel James Bond Franchise in diverse occasioni. Ha fatto un'audizione per il cattivo nel terzo film di Timothy Dalton e fu la prima scelta di cattivo a Goldeneye e Tomorrow Never Dies, ma rifiutò i ruoli. Inoltre, si vociferava per un ruolo in Skyfall, che alla fine è stato interpretato da Albert Finney.

43. Potrebbe essere stato in Batman

Nel 2005, a Hopkins è stato chiesto di interpretare Alfred in Batman Begins, ma ha rifiutato il ruolo.

42. Memorizzazione

In preparazione al suo ruolo di John Quincy Adams nel film Amistad , Anthony Hopkins ha scioccato il cast e la troupe memorizzando completamente un discorso di sette pagine in tribunale e inchiodando la registrazione in un solo colpo.

41. Qualità non Quantità

Anthony Hopkins era solo sullo schermo per 24.52 minuti in The Silence of the Lambs, rendendolo la seconda esibizione più breve in un film per vincere un Academy Award.

40. Impossibile pianificare questa roba

Molti dei tocchi che hanno reso il personaggio di Hannibal Lecter così memorabile sono stati completamente improvvisati da Hopkins. Prendere in giro l'accento meridionale di Jodie Foster, la distorsione della parola "chianti", e i suoni che borbottai dopo aver descritto mangiare il censore del censimento non erano parte della sceneggiatura.

- 1, 2, 3, 4, 5, 6 , 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29

39 .

Hopkins ha anche deciso di non battere ciglio mentre consegnava le sue battute come Hannibal Lecter per rendere il personaggio più inquietante.

Pubblicità

38. Scolastico

L'Università del Galles gli ha conferito un dottore onorario di lettere nel 1988.

37. # 1 Villain

L'American Film Institute ha classificato la performance di Hopkins in Il silenzio degli innocenti come numero 1 nella sua lista di "100 anni dei più grandi eroi e cattivi dello schermo"

36. Recita e ripeti

Anthony Hopkins è noto per aver superato le sue battute più di 200 volte! Non è soddisfatto fino a quando le linee suonano naturali, e può "farlo senza pensare".

35. Fatto

Quando ha finito con una scena, Hopkins ha dichiarato che scarta le sue battute e che non le ricorda più tardi. Questo è diverso da altri attori che ricordano ancora le loro battute anni dopo.

34. Gioco d'imitazione

Anthony Hopkins è un mimo dotato. È abile nel trasformare il suo accento gallese in qualunque cosa sia richiesta per un ruolo, e duplicare con successo la voce di Laurence Olivier per ulteriori scene nel restauro di Spartacus.

33. Attraverso le avversità

Poche persone sanno che Anthony Hopkins è dislessico. L'invalidità lo fa lottare con la lettura, ma nonostante questo, è abile nella memorizzazione che gli è servita bene nella sua carriera.

Un carattere tipografico progettato per simulare la lettura con dislessia

Pubblicità

32. Quitters non vince mai

Immediatamente prima di essere offerto l'ormai famoso ruolo in Silence of the Lambs, Anthony Hopkins era pronto a rinunciare a Hollywood e tornare a casa a Londra. Ha detto che il suo pensiero era "Beh, quella parte della mia vita è finita; è un capitolo chiuso. Suppongo che dovrò solo accontentarmi di essere un attore rispettabile che si aggira intorno al West End e che fa il lavoro rispettabile della BBC per il resto della mia vita. "

31. Recupero

Poco prima del suo 38 ° compleanno, Anthony Hopkins decise di smettere di bere. Ha detto che non ha scelto l'ora, ma ha scelto lui. Mentre lo descrive, "Era come se una voce dicesse: 'Pronto! Partire!' Era chiaro, la voce dell'oro. La parte migliore di me stesso, il mio subconscio, venne a salvarmi. "

30. The Hopkins Waltz

Quando aveva 19 anni, Hopkins ha composto un valzer intitolato "And the Waltz Goes On". Lo conservò in un cassetto per 50 anni e fu scioccato nell'apprendere che sua moglie, una fan di Andre Rieu, l'aveva spedita al violinista per essere presa in considerazione. Andre Rieu ha debuttato il pezzo a Vienna nel 2011 e ha pubblicato un album che includeva il valzer.

- 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14 , 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29

29. Distant Star

Nel 1986, Hopkins provò a cantare, rilasciando un singolo chiamato "Distant Star". Raggiunse la posizione # 75 nella classifica dei singoli di Billboard UK.

28. The Olivier Connection

Laurence Olivier vide Anthony Hopkins mentre si esibiva al Repertory Theatre e lo invitò a unirsi al Royal National Theatre di Londra.

27. Un gatto con un topo tra i denti

Hopkins divenne il sostituto di Olivier in La danza della morte e lo sostituì quando fu colpito dall'appendicite. Di Hopkins, Oliver ha detto questo nel suo libro di memorie: "Un nuovo giovane attore in compagnia della promessa eccezionale di nome Anthony Hopkins mi stava sottovalutando e se ne andò con la parte di Edgar come un gatto con un topo tra i denti."

Pubblicità

26. A Brush with Death

Durante le riprese del film The Edge in Alberta, in Canada, cadde in un fiume. Non si rendeva conto di come l'acqua potesse influenzare la sua temperatura corporea e iniziò rapidamente a soffrire di ipotermia. Fortunatamente, è stato ricoverato in ospedale per un trattamento.

25. Bears it all

Anthony Hopkins ha lavorato con Bart the Bear in due film separati. Il primo era Legends of the Fall , e il secondo The Edge .


Bart the Bear

24. Subdolo

Anthony Hopkins ha dato una volta uno shock agli spettatori quando si è intrufolato in una proiezione di Silence of the Lambs. Si era nascosto nella parte posteriore del teatro, ma è stato notato da una donna tra il pubblico quando il tempo ha causato un'interruzione nel film.

23. Presidente Hopkins (On Film)

Anthony Hopkins ha la particolarità di interpretare due diversi presidenti degli Stati Uniti. Il primo era Nixon nel film Nixon nel 1995, e il secondo era John Quincy Adams nel Amistad

22. Il debutto di un re

Hopkins interpreta il futuro re Riccardo II con Katherine Hepburn nel film del 1968 Lion in Winter. Il film è stato anche il suo debutto sul grande schermo.

- 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29

21. Cavalcando

Durante le riprese dei primi piani per le scene di giostre a Lion in Winter, il suo cavallo è stato spaventato e schiacciato. Hopkins cadde da cavallo e si ruppe un braccio, sospendendo temporaneamente le riprese.

20. The Shy Artist

Anthony Hopkins è un abile pittore, ma si riferisce a se stesso come un "artista timido". Mentre ha ottenuto ampi consensi per la sua recitazione, chiama la pittura e compone i suoi primi amori, e dipinge quotidianamente nel suo studio di Malibu semplicemente per amore di esso.

19. Ouch

Anthony Hopkins ha debuttato a Broadway nel ruolo di Dr. Dysart nella premiere statunitense di Equus . Hopkins fu in seguito sostituito dallo stesso uomo che lo portò alla recitazione, Richard Burton.

Richard Burton

18. Anthony Hopkins o Burt Munro?

I bambini di Burt Munro hanno visitato Anthony Hopkins sul set di The World's Fastest Indian La sua recitazione è stata così autentica da farli commuovere fino alle lacrime.

17. Scappare Hannibal

Subito dopo il Silence of the Lambs, Anthony Hopkins ha interpretato il ruolo di Van Helsing nel Dracula di Bram Stoker. Ha assunto il ruolo per evitare di essere typecast.

16. Il ruolo è preso

Liam Neeson voleva il ruolo di Van Helsing, ma grazie al successo di Hopkins, gli è stato assegnato invece il ruolo.

15. Forte

Durante le riprese di Lion in Winter , Katherine Hepburn ha dato ad Anthony Hopkins un consiglio che ha seguito da allora. Lei gli ha consigliato di "leggere le righe". Essere solo. Basta pronunciare le parole "e non esagerare. Questa è un'abilità che ha sempre ammirato in attori come Spencer Tracey e altri di quella generazione.

- 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29

14. Agrodolce

Il giorno in cui Anthony Hopkins vinse il suo Oscar per Silence of the Lambs fu anche l'undicesimo anniversario della morte di suo padre.

13. Un burlone pratico

Durante una delle serate cinematografiche regolari della missione di Los Angeles Charity Midnight, Hopkins ha interpretato un membro del pubblico scherzoso che si è goduto il film. Gli è stato chiesto dal direttore dell'ente benefico di toccare alcune persone sulla spalla alla fine del film, e di dire "ciao" nella sua voce di Annibale. Gli uomini furono opportunamente spaventati e Hopkins, a quanto si dice, ottenne un enorme successo.

12. The Strange Coincidence

Quando Anthony Hopkins ha firmato per recitare in The Girl from Petrovka , è andato a Londra per provare ad acquistare una copia del libro, ma non è riuscito a trovarne uno. Per coincidenza, ha trovato una copia apparentemente scartata su una panchina vicino alla stazione ferroviaria e l'ha presa. Due anni dopo, durante le riprese, l'autore del libro disse che non aveva una copia del suo libro come aveva prestato il suo ultimo (con annotazioni) a un amico che l'aveva perso a Londra. Quando Hopkins gli mostrò la sua copia, risultò che era in realtà la copia perduta dell'autore.

11. The Anthony Hopkins School

Una scuola di recitazione a Invercargill, in Nuova Zelanda, prende il nome da Anthony Hopkins. Da quando è stato in Nuova Zelanda a girare in quel periodo, è stato in grado di partecipare alla sua apertura e ispirare le future generazioni di attori.

10. Prendendo lavoro a casa

Martha Stewart ha iniziato a frequentarsi con Anthony Hopkins nei primi anni '90 dopo la conclusione del suo matrimonio con Andrew Stewart. Ha interrotto la relazione dopo aver visto Silence of the Lambs, perché non riusciva a separarlo dal suo personaggio.

9. Walked

Nel 1973, Anthony Hopkins uscì nel suo ruolo di Macbeth alla National Theatre di Londra dopo aver deciso che non si adattava perfettamente alla vita teatrale.

8. Fan boy

Anthony Hopkins è un fan sfegatato di Breaking Bad e apparentemente binge-ha guardato l'intera serie in una maratona di due settimane. È rimasto talmente colpito dalla serie che ha inviato un'e-mail di fan a Bryan Cranston, osservando: "La tua interpretazione di Walter White è stata la miglior recitazione che abbia mai visto."

- 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29

7. Baked

I genitori di Anthony Hopkins gestivano una panetteria locale e spesso era di aiuto nel negozio quando era giovane. Fortunatamente, non ha espresso il desiderio di seguire le orme di suo padre e ha scelto invece di recitare nella recitazione.

6. La biografia che non fu mai

Anthony Hopkins fu incaricato di scrivere la sua autobiografia. Abbandonò il progetto subito dopo averlo avviato, restituendo l'anticipo all'editore perché trovava la sua vita noiosa.

5. Caldo e Freddo

Nel 1980, Anthony Hopkins è stato nominato per il peggior attore in Un cambio di stagioni ai primissimi Razzie Awards.

4. Mangiare come Picasso

Uno dei modi in cui Anthony Hopkins entrò nel personaggio per il suo ruolo di Picasso in Sopravvivere a Picasso fu quello di mangiare ciò che Picasso mangiava ogni giorno. Inoltre non faceva male che Hopkins fosse un pittore nella sua vita reale.

3. È diventato un cittadino degli Stati Uniti

Anthony Hopkins si è trasferito in California nel 1990 e nel 2000 è diventato un cittadino ufficiale degli Stati Uniti. Ha mantenuto, tuttavia, anche la sua cittadinanza britannica e il suo cavalierato.

2. Sarei troppo

Durante le riprese di Silence of the Lambs, Jody Foster era talmente spaventato da Anthony Hopkins che lei lo evitò il più possibile, e non gli parlò fino all'ultimo giorno di riprese. Quando finalmente parlarono, Hopkins ammise di essersi spaventato anche di lei!

1. Lifetime Achievement

Nel corso della sua carriera, Anthony Hopkins è stato nominato per 57 premi con 47 vittorie. Nel 2006, ha ricevuto il Cecil B. DeMille Award per Lifetime Achievement, ed è stato premiato con una stella sulla Hollywood Walk of Fame.

- 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29

Lascia Il Tuo Commento