45 Malattie infermieristiche Dottori Pensiero lavorato

45 Malattie infermieristiche Dottori Pensiero lavorato

"La ragione per cui i medici sono così pericolosi è che credono in quello che stanno facendo." - Robert S. Mendelssohn.

Nel corso della storia, ci sono stati progressi nella scienza medica. Man mano che vengono scoperte nuove tecniche e cure, le vecchie idee vengono sostituite e scartate. Dall'uso del mercurio per trattare qualsiasi cosa, al lobotomizzare i malati di mente, le idee che una volta pensavamo funzionassero ora sono considerate pazze e persino pericolose. Di seguito sono riportati 45 fatti pazzi sulle pratiche mediche reali che i medici pensavano funzionassero. in quello che stanno facendo. "


45. Tagliarlo!

Negli anni '30, una pratica nota come lobotomia divenne popolare come trattamento per la malattia mentale. La procedura prevedeva il taglio o la raschiatura della maggior parte delle connessioni da e verso la corteccia prefrontale, la parte anteriore dei lobi frontali del cervello. L'uso della procedura aumentò nei primi anni '40 negli anni '50. Nel 1951, negli Stati Uniti erano stati eseguiti quasi 20.000 interventi di lobotomia, la maggior parte dei quali eseguiti su donne. Sebbene la procedura fosse nota per ridurre alcuni sintomi del disturbo mentale in alcuni casi, la pazienza ha ereditato altri gravi ed estremamente comuni (quasi universali) effetti collaterali. Subito dopo l'intervento, i pazienti hanno spesso avuto confusione e incontinenza. La lobotomia comportava anche un indebolimento mentale permanente, una riduzione della cognizione e una regressione a una "personalità infantile". Il tasso di mortalità della procedura era del 5% e un'alta percentuale di pazienti si suicidò più tardi. Fortunatamente, dopo l'introduzione dei farmaci antipsicotici a metà degli anni '50, le lobotomie furono rapidamente e quasi completamente abbandonate.

44. Fumare fa bene a te!

Prima che i pericoli del fumo venissero compresi, numerosi annunci pubblicizzavano i benefici per la salute del fumo. Alcuni annunci includevano anche le approvazioni di medici che avrebbero proclamato che i loro pazienti hanno tratto beneficio dal fumo di una marca specifica. Durante la fine del XIX secolo e l'inizio del 20esimo secolo, inalare fumi brucianti dal tabacco era un trattamento suggerito per l'asma.

43. Bzzzt

Il primo utilizzo dei trattamenti con elettroshock fu negli anni '40 come alternativa ai pazienti mentali lobotomizzanti. Il suicidio di pazienti ECT di alto profilo come Ernest Hemingway, insieme a un ritratto negativo in film e finzione, ha dato al trattamento un brutto nome, ma è ancora usato come trattamento per la depressione, la mania e la catatonia, in genere quando i pazienti non rispondono altre forme di trattamento.

42. Un clistere di metallo

Nel Medioevo, un trattamento popolare per problemi intestinali era un dispositivo chiamato clyster: un lungo tubo di metallo con una tazza all'estremità. Il tubo sarebbe inserito nell'ano. Il liquido medicinale versato nella tazza verrebbe quindi pompato nel colon. I liquidi potevano includere tutto compreso sale, bicarbonato di sodio, sapone, caffè, miele o persino bile di cinghiale. Si dice che il re Luigi XIV di Francia abbia avuto il trattamento duemila volte durante la sua redenzione.

Pubblicità

40. Glow-in-the-Dark

La scoperta del radio ha portato a molte medicine "da ciarlatano", e gli inserzionisti hanno affermato che aggiungerlo all'acqua potabile a casa curerebbe vari disturbi. Non è stato fino a quando i lavoratori hanno fatto morire il radio che i pericoli del radio sono stati realizzati.

Radium tap.

39. Un eccesso di sangue

I medici medievali credevano nei quattro "umori", i fluidi più importanti del corpo, che erano sangue, bile gialla, bile nera e catarro. Se un paziente avesse un eccesso o una deficienza di uno qualsiasi dei quattro, la loro salute sarebbe fortemente influenzata. Nello specifico, molti dottori pensavano che i pazienti avessero semplicemente troppo sangue e l'unico modo per trattarlo era quello di drenarlo attraverso le sanguisughe o tagliare l'area causando dolore. Le sanguisughe sono ancora utilizzate in alcune procedure mediche oggi, così come la pratica analoga della coppettazione. le sanguisughe sono ancora spesso l'opzione migliore per rimuovere in modo sicuro il sangue congestionato da una ferita.

38. Scritto nelle stelle

Nel Medioevo, la medicina era spesso basata sulla superstizione e gli astrologi medici erano venerati. Entro il 1500, la legge richiedeva che i medici europei valutassero l'oroscopo di un paziente prima del trattamento. Le loro carte stellari, combinate con la posizione delle stelle, prevedevano e curavano il disturbo. La prossima volta che ti senti male, controlla il tuo oroscopo?

37. Sacrificare le pecore

In Mesopotamia (l'odierna Iraq), i medici hanno emesso giudizi esaminando i fegati delle pecore sacrificate. Si pensava che il fegato fosse la fonte del sangue umano, e quindi la fonte della vita. I modelli in argilla di fegato di pecora risalgono al 2050 a.C.

36. Miracle Elixir

Nel XVIII e XIX secolo, le pozioni medicinali erano popolari come cura per tutto, dall'influenza allo stomaco. Molti di loro erano fatti di nient'altro che acqua zuccherata, erbe inutili ed estratti di droghe pesanti. Era comune per quei rimedi contenere cocaina, morfina, eroina o alcol. Nel 1906, l'atto Pure Food and Drug pose fine alla pratica della medicina brevettuale.

35. È scomodo

Si credeva che il monaco irlandese San Fiacre proteggesse le persone da malattie come le emorroidi. Se una persona ha scelto di non pregare per lui e se ne è venuto con loro, sarebbero stati mandati ai monaci che avrebbero messo su un rovescio di poker rovente. In alternativa, potevano sedersi sulla famosa roccia di St. Fiacre dove si diceva fosse miracolosamente guarito dalle sue stesse emorroidi. Trattamenti successivi come sedersi in un bagno caldo rimpiazzarono fortunatamente il poker rovente e il rock.

Pubblicità

34. Appena tagliati fuori la lingua

L'emiglossectomia (una procedura che rimuove una parte della lingua) è stata usata dai medici nei secoli XVIII e XIX come cura per la balbuzie. Il trattamento non solo si rivelò del tutto inefficace ma causò anche un sanguinamento terribile, e i pazienti spesso dissanguati. Oggi la procedura viene utilizzata come trattamento per il cancro orale, spesso eseguita in anestesia generale con l'uso di agenti coagulanti.

33. Pollo Rub

Nel 1300, un medico inglese di nome Thomas Vicary inventò un trattamento per La morte nera chiamato "The Vicary Method". La pratica consisteva nel radere il sedere di una gallina e legare il dorso dell'uccello vivo alla linfa gonfia del paziente i nodi. Si credeva che il culo dell'uccello assorbisse il veleno. Ogni volta che l'uccello si ammalava, veniva rimosso, pulito e quindi riattaccato. Questo processo sarebbe ripetuto fino a che la salute del paziente non migliorasse, o fino a quando l'uccello, o più probabilmente il paziente, fosse morto.

32. Vibratori medici

Alla fine del 19 ° secolo, gli strumenti medici elettromeccanici venivano usati per portare le pazienti femminili all'orgasmo come trattamento per l'isteria, che causava aumento di peso, disturbi del sonno e nervosismo. Gli annunci per i vibratori primitivi potevano essere visti nel catalogo Sears, Roebuck and Company.

31. The Original Botox

I medici del XIX secolo usavano le iniezioni di paraffina (la stessa cera usata nelle candele) per levigare le rughe e aumentare il seno. Sfortunatamente per i pazienti, quando la cera si è indurita, si è formata in grumi densi e dolorosi chiamati paraffinomi. Una volta che questi effetti divennero noti, i trattamenti terminarono.

30. Vita eterna e vitalità

Mercurio era una volta un trattamento medico popolare. Gli antichi persiani e greci lo usavano come un unguento e gli alchimisti cinesi credevano che potesse aumentare la durata della vita e la vitalità. Alcuni guaritori pensavano addirittura che consumando mercurio, arsenico e zolfo, si potesse ottenere la vita eterna e poter camminare sull'acqua. Più tardi, veniva usato per curare malattie trasmesse sessualmente come la sifilide. Non solo non funzionava, ma il mercurio è estremamente velenoso. I sintomi dell'avvelenamento da mercurio includono debolezza muscolare, scarsa coordinazione, intorpidimento delle mani e dei piedi, eruzioni cutanee, ansia, problemi di memoria, intelligenza compromessa, difficoltà a parlare, problemi di udito, difficoltà a vedere e persino morte a livelli elevati di esposizione.

29. Contraccettivo di coccodrillo

Nell'antico Egitto, lo sterco di coccodrillo era il contraccettivo della scelta. Le donne inserirono sterco di coccodrillo essiccato nelle loro vagine e l'idea era che, quando raggiungeva la temperatura corporea, si sarebbe ammorbidita e avrebbe formato una barriera impenetrabile. Sono stati utilizzati anche linfa degli alberi, metà del limone, ovatta e spugne di mare.

Pubblicità

28. Pane ammuffito

Risalente all'antico Egitto, il pane ammuffito veniva usato per disinfettare i tagli. Diversi secoli dopo, Louis Pasteur scoprì che certi tipi di funghi possono bloccare la crescita dei batteri che causano malattie e portò alla scoperta della penicillina.

27. Una dose di vitamina D

Un trattamento precoce per la tubercolosi coinvolto in piedi intorno a una forte lampada o fonte di luce. La convinzione era che la luce simulasse il sole e aumentasse la vitamina D, che avrebbe combattuto l'infezione. La terapia della luce è un trattamento comune oggi per malattie come depressione, disturbi della pelle e disturbi affettivi stagionali, ma i vaccini hanno reso obsoleta l'elioterapia per tubercolosi.

26. Birra straniera

Angelo Mariani, un chimico italiano del XIX secolo, ha creato un infuso che ha chiamato Vin Mariani. Il tonico era "vino curativo" trattato con foglie di coca. Divenne un popolare favorito e gli annunci pubblicitari sostenevano che la bevanda fosse approvata da 8000 medici, ed era l'ideale per tutti i tipi di uomini, donne e persino bambini. Famosi personaggi come Thomas Edison, la regina Vittoria e persino lo zar di Russia lo usarono e ispirarono persino John S. Pemberton a sviluppare Coca-Cola.

25. I'm Gonna Eat Some Worms

Un metodo per perdere peso all'inizio del XX secolo era la dieta tenia. Il paziente avrebbe ingerito tenia nella speranza che avrebbe mangiato un po 'di quello che mangiava. Molti pazienti hanno sperimentato malnutrizione, nausea, vomito e persino morte.

24. Medicina dei cadaveri

Molto tempo fa, i medici potevano aver prescritto una pozione contenente carne umana, sangue o ossa. Gli antichi romani credevano che il sangue dei gladiatori caduti potesse curare l'epilessia e che gli speziali del 12 ° secolo conservassero una scorta di "polvere di mummia", un estratto ricavato da mummie da terra derubate dall'Egitto. Si pensava che queste medicine avessero proprietà magiche che potrebbero curare vari tipi di malattie.

23. Marry Young & Bear Children

I dottori dell'antica Grecia pensavano che l'utero di una donna fosse una creatura separata con una mente propria. Se una donna rimaneva celibe per troppo tempo, poteva spostarsi e girovagare per il suo corpo, causando soffocamento e convulsioni. Per impedire ai loro grembi di "vagare", alle donne fu detto di sposare giovani e di portare quanti più bambini possibile. Se l'utero si fosse già liberato, furono trattati con bagni terapeutici, infusi e massaggi per costringerlo a posto.

Pubblicità

22. Simpatica magia

Nel XVII secolo, "Powder of Sympathy" di Sir Kenelm Digby fu usato come trattamento per le ferite da sciabola. Era fatto di lombrichi, cervello di maiali, ruggine e frammenti di cadaveri mummificati macinati in polvere. Lo strano miscuglio avrebbe dovuto in qualche modo convincere la ferita a guarire se stesso in un processo chiamato "simpatia".

21. Il primo farmaco knock-out

Prima che l'anestesia diventasse comune, un mezzo popolare per abbattere i pazienti era "Dwale." La miscela era un anestetico vegetale composto da sette ingredienti: lattuga, aceto, cicuta, oppio, giusquiamo, radice di bryony e bile. Se mescolato in modo errato, il paziente potrebbe morire, rendendo il knockout pericoloso come l'intervento chirurgico. Tuttavia, il dwale era popolare tra il XII e il XV secolo e viene menzionato in Amleto.

20. Combatti il ​​fuoco con il fuoco!

Un trattamento precoce per la sifilide ha intenzionalmente infettato le persone con la malaria. I medici credevano che la febbre della malaria avrebbe ucciso la sifilide e che la malaria sarebbe stata chiarita da un trattamento diverso. La malaria sicuramente uccise qualcosa, ma di solito era il paziente, non la malattia.

19. Un tipo speciale di vitamina

Il dottore di Hitler usava pizzicare le sue iniezioni di vitamina con metanfetamina (metanfetamina), e queste iniezioni lo tenevano "fresco, attivo, allegro, loquace e immediatamente pronto per la giornata." Alcuni storici ora Credo che la dipendenza da metanfetamina di Hitler avrebbe potuto essere una delle ragioni delle sue rigide tattiche nella seconda parte della Seconda Guerra Mondiale.

18. Give It Me Me, Necro-Baby

Gli antichi babilonesi credevano che la maggior parte delle malattie fossero il risultato di forze demoniache o punizione da parte degli dei per misfatti. I medici raccomanderebbero di dormire da un teschio umano per una settimana per esorcizzare lo spirito. Per essere sicuri che funzionassero, furono anche istruiti a baciare e leccare il cranio sette volte ogni notte.

17. Pasticche di mascelle

Negli anni '50, le teorie sui poteri curativi delle pillole di cartilagine di squalo si dilagarono e furono persino utilizzate come trattamento alternativo per il cancro. Studi recenti non hanno trovato prove che abbiano alcun effetto sulla salute, ma molti squali sono stati uccisi in nome della medicina.

16. Inoffensivo A meno che non fosse stato ingerito

DDT, un potente pesticida sintetico era effettivamente usato come trattamento efficace per i pidocchi. Veniva spruzzato direttamente su persone, vestiti e talvolta su città.

15. Solo un piccolo foro

Trepanning era la pratica di praticare un piccolo foro nel cranio per esporre la membrana esterna del cervello. Si riteneva che curasse l'epilessia, l'emicrania e i disturbi mentali alleviando la pressione. Era anche un trattamento comune per le fratture del cranio e i colpi fisici alla testa in combattimento. A causa degli ambienti non sterili a cui era esposto il cervello, di solito era fatale. La pratica della perforazione nella testa per alleviare la pressione è ancora utilizzata, ma con strumenti e condizioni migliori rispetto al Medioevo.

14. Fai esplodere quelle Zits Away

Negli anni '60, i medici hanno sperimentato l'uso delle radiazioni come trattamento per l'acne severa. Altri esperimenti includevano l'irradiazione di teste di bambini, l'alimentazione di materiale radioattivo a bambini con disabilità mentali e l'esposizione di soldati e prigionieri statunitensi a livelli elevati di radiazioni.

13. Sospensione e rinforzo

Dr. Lewis Albert Skye era un chirurgo ortopedico del XIX secolo che introdusse il metodo di sospensione del paziente come trattamento per la scoliosi (una curva laterale della spina dorsale / spina dorsale). Credeva che la sospensione avrebbe corretto le distorsioni, ma pesanti critiche al trattamento portarono alla sua fine.

12. Cosa c'è sul tuo viso?

Un trattamento per i veterani della prima guerra mondiale coinvolti con una parte della loro pelle cucita in un tubo e temporaneamente posta sul loro naso come trattamento ricostruttivo. Per quanto folle potesse sembrare, la procedura portò a quello che ora è noto come innesto cutaneo.

11. Cacca

Recentemente, come nel 19 ° secolo, i rifiuti di origine animale venivano usati per curare varie ferite e malattie. Un rimedio vittoriano per curare un mal di gola comprendeva sterco di cane essiccato, e gli antichi egizi usavano asino, mucca, cane, gazzella o sterco di mosca per vari scopi. A volte i batteri nello sterco guarivano il paziente, e talvolta portava al tetano.

10. The Dead Mouse Cure

Risalente all'antico Egitto, topi morti venivano usati per scopi medicinali. Originariamente, erano mescolati con altri composti per alleviare il dolore mal di denti. Al tempo di Elisabetta I, tagliavano un topo a metà e lo applicavano ai loro punti per curare le verruche. Erano anche usati per trattare la pertosse, il morbillo, il vaiolo e la bagnatura del letto.

9. Prendi un colpo

Alcuni medici nel 1600 incoraggiarono i loro pazienti a scoreggiare in barattoli come trattamento per l'esposizione alla peste bubbonica. Si pensava che la peste fosse un vapore mortale che si diffondeva attraverso la respirazione nell'atmosfera, e i medici pensavano che se il paziente potesse diluire l'aria inspirando qualcosa di altrettanto potente, avrebbe potuto ridurre le possibilità di contrarre la malattia.

8. Tagliare i denti

Nel 16 ° secolo in Francia, quando un bambino iniziò a mordere i denti, i medici tagliavano il tessuto con un bisturi per far passare i denti. La mancanza di strumenti sterili e il trauma inflitto ai bambini piccoli hanno spesso portato alla morte.

7. Mangiare argilla

Era pratica comune nell'antica Grecia mangiare un particolare tipo di argilla che fu trovata sull'isola Lemnos chiamata terra sigillata. I dischi di argilla sono stati importati per il trattamento di problemi di stomaco e diarrea. Mentre la maggior parte delle persone non consuma più argilla, caolino e bentonite sono due elementi che si trovano nell'argilla usati nella medicina moderna.

6. Pipì

È stata usata l'urina umana o una varietà di scopi nell'antichità. Si dice che gli antichi romani vi abbiano sbiancato i denti, cosa che in effetti funzionava perché l'ammoniaca è un agente sbiancante. Yummy. L'urina era anche usata per il trattamento delle piaghe da decubito nero. Per quanto possa sembrare folle, potrebbe esserci qualche base scientifica per questo trattamento, dato che l'urina è sterile quando lascia il corpo e potrebbe essere stata un'alternativa più sana all'acqua in quel momento.

5. The Virgin Cure

All'inizio del 16 ° secolo, uomini ricchi e potenti credevano di poter curare malattie sessualmente trasmissibili facendo sesso con le vergini. Purtroppo, la pratica continua in alcune parti del mondo in via di sviluppo, con conseguente crimini sessuali e la diffusione di malattie sessualmente trasmissibili in queste regioni.

4. Tilt-a-Whirl

La sedia vorticosa fu usata nel XIX secolo per trattare la schizofrenia. La sedia è stata modificata con un sistema a molla e leva che avrebbe fatto ruotare i pazienti fino a quando non svenivano. Si pensava che la rotazione curasse le malattie mentali mescolando il contenuto del cervello.

3. Un trattamento regale

Una cura commestibile per la peste nera stava inghiottendo un cucchiaio di polvere di smeraldi schiacciati. I re avevano i loro lavoratori macinare le gemme in polvere e mescolarle con acqua. Potrebbero anche essere mescolati con pane o altro cibo e mangiato. Questo era fondamentalmente come la deglutizione dei vetri rotti, ei pazienti rischiavano lacerazioni alla gola, e dovevano affrontare rischi di emorragia interna.

2. Goat Nads

Pur non avendo alcuna qualifica medica, nei primi anni del 1900, il Dr. John Brinkely divenne uno dei medici più ricchi d'America per le sue affermazioni che poteva curare l'impotenza e altri problemi sessuali usando testicoli di capra per rimediare alle malattie. Avrebbe impiantato testicoli di capra nello scroto di un uomo. Non c'era alcun merito scientifico alla procedura e molti pazienti morirono.

1. Rimedio per la tosse avvincente

Una volta si credeva che l'eroina fosse meno avvincente della morfina ed era considerata una cura miracolosa per la tubercolosi. L'azienda farmaceutica Bayer commercializzò il prodotto anche come sciroppo per la tosse, commercializzato come sicuro per i bambini negli anni '90. In effetti, c'era persino una campagna che correva su giornali spagnoli che prendevano di mira i bambini. Mentre gli ospedali cominciavano a riempirsi di pazienti che ora erano dipendenti dall'eroina, Bayer decise di smettere di farlo.

Lascia Il Tuo Commento