31 Fatti su strane e meravigliose tradizioni natalizie

31 Fatti su strane e meravigliose tradizioni natalizie

"Natale non è solo un giorno, è uno stato d'animo!" - Miracolo sulla 34a strada

I due miliardi di persone che festeggiarlo non può essere sbagliato - Natale è davvero un periodo meraviglioso dell'anno. Eppure non tutti segnano questo giorno allo stesso modo. Continua a leggere per vedere come questa festa festosa viene celebrata in tutto il mondo, a volte in modi strani!


31. Pollo fritto, per favore!

Gli anni '70 portarono un po 'di strano pasto natalizio in Giappone: KFC. "Kentucky for Christmas" è ormai una tradizione di lunga data che vede i giapponesi mangiare il pollo fritto come piatto principale. Infatti, KFC Japan registra il suo più alto volume annuale di vendite alla vigilia di Natale.

30. Oh Ho il vischio

L'associazione al romanticismo con il vischio risale ai tempi degli antichi Druidi del primo secolo A.D. Il vischio può fiorire in inverno, portandolo ad essere associato alla fertilità. La mitologia norrena vede l'arbusto come un segno di amore e amicizia, da cui proviene l'idea di baciare sotto la pianta.

29. La nuova biancheria intima non è una cosa terribile

Nulla dice che il Natale sia rosa caldo. In Argentina, la madre o la nonna di una famiglia daranno alle altre donne l'intimo rosa come regalo di Natale nella speranza che le nuove generazioni indossino i loro nuovi vestiti a Capodanno e attirino l'amore.

28. Non sudare le piccole cose

Dopo aver tolto tutti i loro compiti di Natale, gli estoni amano dirigersi verso la sauna più vicina la vigilia di Natale.

Pubblicità

27. The Great Christmas Shoe Toss

Se sei una ragazza e non sei sposato nella Repubblica Ceca, getta una scarpa sulla spalla e guarda come atterra. Se la punta della scarpa atterra di fronte alla porta, le cose ti stanno andando bene per sposarti. In caso contrario, migliore fortuna la prossima volta?

26. The Pooping Log

I bambini a Barcellona hanno un ceppo di legno chiamato Caga Tio , e dall'8 dicembre fino alla vigilia di Natale, lo coprono con una coperta e gli danno da mangiare il torrone. Lui è la versione catalana di Babbo Natale, e ha anche una faccina sorridente e un cappello rosso. A Natale, Caga Tio , fa uscire regali per tutti.

25. Non il tuo albero medio

Nessun pino? Nessun problema! Il popolo dell'India decorare invece un albero di banane o un albero di mango.

24. Un po 'di Halloween, un po' di Natale

In Ucraina, si ritiene che le ragnatele porteranno fortuna e fortuna per l'anno successivo, quindi riempiranno i loro alberi di Natale con loro.

23. Qui non si pulisce

I norvegesi credono che l'inganno possa essere in atto, o forse una volta, la vigilia di Natale: tutte le scope sono bloccate nel caso in cui una strega o uno stregone si aggiri intorno a causare problemi.

22. Knock Knock, Who's There?

In Galles, potresti ricevere un colpo alla porta da un teschio di cavallo tra la fine di dicembre e gennaio. Il teschio è montato su un palo e coperto con un lenzuolo, ed è Mari Lwyd, o Grigio Mare, di leggenda. È affiancata da cinque o sei festaioli, che cantano e si impegnano in concorsi di rima con quelli che incontrano per entrare nelle case e nei pub.

Pubblicità

21. Mummeri, non mummie

A Terranova, gli uomini si vestiranno da donne e donne come uomini e andranno in giro a visitare le case. Questi "Mummers" proveranno tutto il possibile per non essere riconosciuti dai loro vicini, compreso parlare in modo diverso, camminando in modo divertente e vestendosi in modo elaborato. Canteranno, balleranno e suoneranno piccoli spettacoli, e se quelli in casa capiranno l'identità di Mummer, il Mummer si toglie la maschera.

20. La vita è breve, mangia prima Dessert

Il popolo della Provenza, nel sud della Francia, si diverte a gustare il dessert a Natale: 13 dolci fatti per rappresentare Gesù e i 12 apostoli, e tutte le prelibatezze vengono consumate alla vigilia di Natale .

19. Capro espiatorio

C'è una città in Svezia che brucia una capra di paglia sul terreno a Natale. Julbock, l'enorme capra di Natale, è stata bruciata ogni Natale dal 1960.

18. Questo è un Ravish Ravishing

Potresti aver sentito parlare del Giorno dei Morti ad Halloween, ma hai sentito della Notte dei Ravanelli? A Oaxaca, in Messico, i ravanelli scolpiti sono esposti con orgoglio e hanno iniziato come un modo per attirare l'attenzione durante il mercatino di Natale. La tradizione risale ai tempi coloniali quando gli spagnoli introdussero i messicani nella verdura rossa.

17. Grazie, Gesù!

I bambini in molti paesi latini non ricevono regali da Babbo Natale; li prendono invece da Gesù bambino. È un po 'oscuro come un bambino piccolo sarebbe in grado di consegnare tanti regali, ma sono che leggono fatti sulle strane tradizioni natalizie.

16. The Witch With the Gifts

Anche gli italiani non ricevono regali da Babbo Natale. Invece, Befana, o "donatore di doni", cavalca il suo manico di scopa e, come Babbo Natale, entra nelle case attraverso i comignoli. La strega brutta ma gentile distribuisce giocattoli, caramelle e altri doni ai bambini buoni la sera dell'Epifania, il 5 gennaio. Al posto dei biscotti e del latte, i genitori lasceranno fuori la cucina regionale per Befana , di solito un bicchiere di vino e broccoli con salsiccia speziata.

Pubblicità

15. È meglio che tu sia buono, per carità Sake

I paesi dell'Europa centrale, tra cui Germania, Slovenia, Ungheria, Repubblica Ceca e Austria, hanno un terrificante male equivalente a Babbo Natale: Krampus. Krampus batte le persone ad essere belle, e c'è persino un film horror in suo onore. Per le strade, le persone si vestiranno da demoni e sfileranno per lui. Se Krampus trova un bambino cattivo, lo impacchetta e lo porta via. Secondo la leggenda, Krampus è noto per catturare bambini piccoli e portarli dritti all'inferno.

14. Evitalo se puoi

Attenzione al Kallikantzaroi in Grecia. Si dice che questi malvagi folletti si nascondano sottoterra, uscendo durante i 12 giorni di Natale e scatenando il caos ovunque vadano.

13. Grati per quello che hanno

Tra il 16 dicembre e la vigilia di Natale, i colombiani pregano ogni notte. Chiamato il Novena, i fedeli abbandonano i piatti tradizionali di Natale dopo aver pregato.

12. The Pudding Toss

Come tradizione natalizia, l'uomo più anziano di una famiglia slovacca arriva a gettare del cibo al soffitto, apposta! Prende un cucchiaio di loksa pudding e lo frusta in testa.

11. Rudolph Without His Nose so Bright

I residenti nel sud della Louisiana vogliono assicurarsi che Babbo Natale arrivi a casa di tutti, così alla vigilia di Natale, enormi falò sono disposti lungo il fiume per aiutarlo a guidare.

10. Cosa succede al party non resta al party

Il popolo polacco ospita le cene natalizie chiamate Wigilia, chetraduce come "da guardare". I polacchi credono che qualunque cosa accada durante la festa prefigura cosa succederà nel prossimo anno.

Pubblicità

9. Non dimenticate la messa

Per 200 anni, la città di Remedios a Cuba ha ospitato un grande festival di fuochi d'artificio la vigilia di Natale. Cominciò con i sacerdoti che inviavano i chierichetti per le strade a fare più rumore possibile per ricordare agli abitanti di venire alla messa di mezzanotte.

8. Chi ha bisogno di una macchina quando si hanno pattini a rotelle?

A Caracas, in Venezuela, la messa per la vigilia di Natale è fatta in grande stile: la gente allaccia i pattini e si dirige al mattino, tornando a casa per godersi la tradizionale cena di Natale di tamales . Alcune strade sono addirittura chiuse in alcune parti della città per aiutare chi pattina a muoversi in modo più sicuro e facile.

7. Illumina la notte

I defunti non vengono dimenticati in Finlandia alla vigilia di Natale: le famiglie visiteranno le tombe dei loro cari e accenderanno le candele nella loro memoria illuminando i cimiteri come il cielo notturno.

6 . Non stanno sognando un Natale bianco

Il Natale australiano è nel bel mezzo dell'estate: spiagge, temperature calde, surf, nuoto, picnic e altre feste per il tempo caldo sono gli australiani che hanno un grande Natale.

5. Niente carne o latticini, per favore

Alcuni italiani si astengono da tutti i latticini e dai prodotti a base di carne la vigilia di Natale, quindi festeggiano con il pesce. Vengono consumati sette diversi piatti di pesce e frutti di mare, e la tradizione deriva dalla pratica cattolica romana di non mangiare i suddetti gruppi di cibo nei giorni festivi.

4. Deep-Fried Cosa?

Le persone in Sud Africa mangiano bruchi fritti nel giorno di Natale.

3. Speriamo che non sentano l'odore

Invece di calze, molti paesi, tra cui Francia, Germania, Spagna e Paesi Bassi, lasceranno le loro vere scarpe per essere riempite di regali e dolci.

2. The Odd One Out

I bulgari festeggiano il Natale in modo strano. Letteralmente. C'è generalmente una cena vegetariana tradizionale preparata per una quantità dispari di ospiti, con una quantità dispari di piatti. Gli avanzi vengono quindi esclusi per eventuali antenati morti che possono scegliere di venire a visitare quella notte.

1. Natività ...

Il sesso non è in cima all'agenda nella storia della Natività (con la nascita verginale e tutti), ma il sesso a Natale è così follemente comune che le ostetriche hanno dovuto spingere le coppie a liberarsi dell'amicizia. Nel settembre del 2017, le ostetriche hanno fatto notizia a Tweeting di quanto sia estenuante settembre nella loro linea di lavoro, esortando le persone a "smettere di fare sesso a Natale". Infatti, settembre (nove mesi dopo le festività natalizie) è il mese di nascita più comune, e secondo uno studio di Harvard, il 16 settembre è il compleanno più comune in tutto il mondo.

Lascia Il Tuo Commento