Smetti di metterlo fuori e leggere questi 38 fatti puntuali sulla procrastinazione

Smetti di metterlo fuori e leggere questi 38 fatti puntuali sulla procrastinazione

"La procrastinazione è il ladro del tempo." -Edward Young

"La procrastinazione è la cattiva abitudine di rimandare a domani ciò che dovrebbe sono stati fatti l'altro ieri. "-Napoleon Hill

Poche cose ci causano tanti problemi come rimandare compiti fino a dopo. Se soffri (o addirittura ti piace) procrastinare, non preoccuparti, sei nel posto giusto. Ecco 38 fatti che non dovresti rimandare alla lettura.


38. Un sacco di cose sta diventando finita domani

Circa una persona su cinque ammette di essere una procrastinatrice cronica. Colpisce tutti gli aspetti della loro vita: tutto, dall'occupazione al rating del credito, è influenzato negativamente dalla procrastinazione.

Huffing post

37. Nutrimento, non natura

La procrastinazione è un comportamento appreso; non è ereditato e, per quanto ne sappiamo, non esiste un "gene per procrastinare". Molte volte i bambini diventano procrastinatori in risposta diretta a un genitore eccessivamente autorevole. Colpiscono indietro procrastinando, una delle poche aree della loro vita su cui hanno ancora il controllo.

Der brutkasten

36. Poi hanno rimandato a riabiliarsi

Statisticamente, i procrastinatori sono molto più propensi ad affrontare sfide di abuso di sostanze. La stessa mancanza di capacità di autoregolamentare il proprio tempo si manifesta come incapacità di autoregolarsi l'uso di sostanze intossicanti.

UPI

35. The Trifecta

Esistono tre tipi di procrastinatori. "Thrill-Seekers" aspetta di proposito fino all'ultimo minuto per sentire la scarica di adrenalina mentre corrono per superare la scadenza. "Gli Evitatori", coloro che hanno una paralizzante paura di fallire (o di successo), sono eccessivamente preoccupati per quello che gli altri penseranno del loro lavoro. E infine, i procrastinatori "indecisi" sono quelli che rimandano a scegliere un'opzione o l'altra perché se non si impegnano in una decisione, non possono essere ritenuti responsabili per eventuali esiti negativi.

TEDAdvertisement

34. Take It Easy

Indipendentemente dal tipo, tutti i procrastinators condividono una caratteristica sottostante: rimandano ciò che dovrebbero fare e si concentrano invece sui compiti più facili e più divertenti. A volte ricorrono persino alla pulizia o ad altri compiti apparentemente produttivi per evitare quello che dovrebbero fare.

Immobiliare

33. No Facebook negli anni '70

Anche se almeno il 20% delle persone ammette di essere procrastinatori cronici, nel 1978 quel numero era solo del 5%. Attualmente non esiste una teoria universalmente accettata per spiegare il quadruplo aumento (* cough * Facebook * cough *).

Steemit

32. Forse sbarazzarsi dello scaldabagno

Nel 2012, il costo della procrastinazione per un'azienda era di $ 10.396 per dipendente. Si tratta di oltre 10 mila dollari che i non procrastinatori non hanno l'opportunità di guadagnare perché tutti gli altri stanno aggiornando la loro pagina di LinkedIn e giocando a Spider Solitaire invece di finire quei rapporti TPS.

Hillphoto

31. Lo zio Sam ti ringrazia

Anche la procrastinazione costa ai contribuenti americani circa $ 500 milioni all'anno perché i ritardatari presentano i loro rendimenti dopo la scadenza. Le penali e le tasse in ritardo sono sostenute ogni volta che viene presentata una dichiarazione dopo il 15 aprile. Certo, potresti inserire un'estensione, ma è anche prevista per il 15 aprile, quindi ... non importa.

Media

30. Sempre il momento di essere eccessivamente ottimistici

Uno dei più grandi malintesi sulla procrastinazione è il presupposto che si tratti solo di una cattiva gestione del tempo. Il problema è in realtà molto più profondo. Le persone non sottovalutano la durata di un compito, ma sovrastimano la loro capacità di farlo.

Casella della scuola legale

29. Niente di nuovo

Anche se tendiamo a pensarlo come un fenomeno moderno, procrastinare sta succedendo da quando alla prima persona è stato assegnato un compito che non erano entusiasti di fare. Sebbene le nostre distrazioni siano più numerose e sofisticate, gli antichi facevano cose come pettegolezzi e giochi. In effetti, il primo gioco da tavolo fu giocato intorno al 3500 aC, senza dubbio perché il capo di un Sumero antico disse loro di iniziare con quei Ziggurat!

The vintage newsAdvertisement

28. Mio fratello lo scansafatiche

Una delle prime menzioni scritte di procrastinare è negli scritti dell'antico poeta greco Esiodo. Nel suo poema "Lavoro e giorni", scritto intorno al 700 aC, scrive di suo fratello Perses, che sta rapidamente bruciando la sua eredità. Egli consiglia a suo fratello: "Non abbandonare il lavoro fino a domani e il giorno dopo; perché un lavoratore pigro non riempie il suo granaio, né uno che rimanda il suo lavoro. "

27. Best Doodler in History

Leonardo da Vinci era un famigerato procrastinatore. Ha completato meno di 20 dipinti durante la sua vita e ha trascorso 16 anni nella Mona Lisa da solo. Gran parte del tempo che avrebbe dovuto dipingere è stato in realtà speso scarabocchiare in uno dei suoi tanti quaderni. Prima che tu sia troppo eccitato perché scarichi anche quando dovresti lavorare, sarebbe saggio ricordare che alcuni dei "doodles" di Da Vinci includevano i primi progetti per l'elicottero, una diga mobile e mappe molto accurate che erano spesso centinaia di anni in anticipo sui tempi.

26. Contromisure estreme

Le persone spesso adottano misure estreme per evitare di procrastinare. Victor Hugo, l'autore francese più noto per Il gobbo di Notre Dame , era una di queste persone. Dopo mesi di quello che probabilmente chiameremmo "aggirarsi", Hugo si è lasciato solo sei mesi per scrivere Hunchback entro la scadenza del publisher. Passando all'azione, Hugo si tolse tutti i suoi vestiti da casa, a parte uno scialle sottile. Non avendo vestiti da indossare fuori, era in grado di mettersi al lavoro e completare il classico in tempo.

25. Frank Lloyd Wright Now

Sebbene fosse un architetto di fama mondiale, Frank Lloyd Wright era anche un procrastinatore leggendario. Dopo aver assicurato al suo cliente, Edgar Kaufmann, che aveva lavorato diligentemente sui piani per la nuova casa di Kaufmann negli ultimi nove mesi, Kaufmann sorprese Wright con una telefonata improvvisa che lo informava che sarebbe stato a casa di Wright quel giorno. guardare i piani. Sfortunatamente, Wright non aveva ancora iniziato a lavorare sui progetti. Si sedette con calma e disegnò i piani per quello che sarebbe diventato Fallingwater, una delle strutture residenziali più famose al mondo.

Sunheritage

24. Cause mentali

Oltre alla procrastinazione è un comportamento appreso, ci sono altre condizioni psicologiche che possono portare a procrastinare. Tra questi ci sono ansia, depressione, disturbo ossessivo-compulsivo (OCD) e disturbo da deficit di attenzione.

Duffylawct

23. Sembra che i politici

I partner o i collaboratori di procrastinators si sentano spesso come se fossero stati mentiti dal procrastinator. In verità, il procrastinatore sta mentendo a se stesso. In altre parole, l'autore del reato crede completamente che sta per realizzare il compito loro assegnato e quindi sta tecnicamente dicendo la verità.

NY postAdvertisement

22. Almeno doveva tenere i suoi vestiti

Pur avendo una lista impressionante di opere pubblicate, l'autrice Margaret Atwood soffre ancora di serie crisi di procrastinazione. Come tanti di noi, si è ritrovata a perdere ore e ore su Internet, specialmente su Twitter. Ha risolto il problema concedendosi solo 10 minuti su Twitter al giorno e mantenendo due computer sulla sua scrivania. Uno ha una connessione internet e l'altro no. Durante la scrittura, si attacca esclusivamente al computer non connesso per evitare distrazioni elettroniche.

Twitter

21. Mai troppo presto per iniziare

Una delle aree più colpite dalla procrastinazione è l'investimento a lungo termine. A causa dell'interesse composto, ritardare il finanziamento di un'IRA può avere un effetto devastante sui profitti. Aspettare 10 anni per finanziare la tua IRA può lasciarlo con metà del valore che avrebbe altrimenti. Regola semplice? Finanziarlo presto. Fondi spesso. Lasciare stare fino a quando non si ritira.

WSJ

20. Non smettere di fare i compiti

Ritardando le principali decisioni finanziarie, puoi lasciarti con poco tempo per leggere tutta la stampa fine nelle descrizioni dei prodotti o nei contratti. Inoltre, è meno probabile che compari un negozio.

Tempo

19. Strappare il cerotto

La procrastinazione può anche danneggiare seriamente i rapporti personali. Quando una persona è infelice, c'è spesso una forte tentazione di rimandare a discuterla con il tuo partner perché c'è la paura di avere una discussione scomoda e probabilmente conflittuale.

Fino a favoloso

18. Probabilmente si sentono allo stesso modo

Avere una conversazione difficile con un partner, mentre è più facile a breve termine, può privarti di anni di potenziale felicità. Come bonus, una volta che il tema è stato affrontato, ci sono buone probabilità che il tuo partner abbia molti degli stessi sentimenti, e il semplice processo di apertura con l'altro potrebbe effettivamente avvicinarti di più.

Huffington Post

17. Suoni a destra

La parola "procrastinare" deriva dal latino " procrastinare ." " Pro " significa "avanti" e " crastino " significa " fino al giorno successivo. "Ora non devi più smettere di cercarlo ancora.

Lisa CoxAdvertisement

16. Problemi di corteccia

Si ritiene che il problema della procrastinazione abbia origine nella corteccia prefrontale. Questa è l'area del cervello interessata alla funzione esecutiva. In particolare, le funzioni di controllo degli impulsi, attenzione e pianificazione. Queste funzioni sono spesso sottosviluppate nei procrastinatori cronici.

Fammakeup

15. Forse Bop Them with a Rolled-Up Newspaper

Affrontare un procrastinator può essere molto impegnativo, ma assicurati di capire le loro motivazioni. Ricorda, non è un problema di gestione del tempo o pigrizia, e trattarli come se fosse probabilmente porterà a frustrazione e rabbia per tutte le persone coinvolte.

Mfsys

14. Bravo ragazzo!

Premiarli per aver completato un compito che temevano, a prescindere da quanto piccolo, può essere un ottimo primo passo per indurre un procrastinatore a cambiare modo. All'inizio può essere lento, ma i risultati tangibili possono essere raggiunti con pazienza e solide strategie. La parte più importante? Smettila di rimandare e affronta il problema frontalmente. In altre parole, smetti di procrastinare!

Molto bene

13. Insufficienze morali

Gli antichi testi ebraici e la Bibbia cristiana sostengono che la procrastinazione è una mancanza morale che ti allontana da Dio. In poche parole, non era sufficiente sapere cosa era giusto, dovevi seguirlo agendo immediatamente su quella conoscenza.

Meghan Telpner

12. Ecco perché abbiamo dei servitori

Non tutte le culture, tuttavia, hanno procrastinato il disprezzo. Nella Francia pre-rivoluzionaria, svolgere lavori fisici era un compito lasciato ai membri delle classi più basse o alla borghesia. La nobiltà dominante ha attivamente rifiutato valori come il duro lavoro e l'efficienza.

Cool hunting

11. L'etica del lavoro puritano

In America, Jonathan Edwards, uno dei più autorevoli sacerdoti puritani del suo tempo, usava costantemente la Bibbia per mettere in guardia contro il flagello della procrastinazione. Ha spesso citato il libro dei Proverbi per mostrare il disprezzo di Dio per la procrastinazione. In particolare Proverbi 27: 1, che afferma: "Non vantarti di domani; perché tu non sai che cosa un giorno possa produrre. "

WSJ

10. I Keep Meaning to Join

Istituito da Les Waas nel 1956, il Procrastinator's Club of America identifica il suo scopo come esaltando "la filosofia del rilassamento rimandando a più tardi quelle cose che non devono essere fatte oggi". di 6.000 persone nel 1995, e la sua newsletter è intitolata "Newsletter del mese scorso".

Rivista Rife

9. Metti la tua richiesta di scadenza nei primi mesi del

Negli Stati Uniti, la settimana della procrastinazione nazionale si celebra durante le prime due settimane di marzo. In linea con il tema, si celebra ogni anno in date diverse.

Gfycat

8. La dualità della procrastinazione

Alcuni scienziati credono che ci siano due tipi di procrastinazione. La procrastinazione attiva è consapevole di rimandare un compito, ma di fare qualcosa di prezioso al suo posto. Il secondo tipo, più problematico, è la procrastinazione passiva. Questo è semplicemente perdere tempo invece di svolgere il (o qualsiasi) compito.

Time2track

7. Frank Opinion

Professore di diritto e finanza, Frank Partnoy, ha scritto un libro che esalta le virtù della procrastinazione. In Wait: The Art and Science of Delay , afferma che dovremmo identificare quanto tempo ci vorrà per prendere una decisione o completare un progetto, e poi rimandare l'attività fino all'ultimo minuto. Sostiene che imparare a "gestire il ritardo" porterà a vite più felici.

La bestia quotidiana

6. Silver Lining

Ci sono alcuni vantaggi nascosti della procrastinazione. Aspettare fino all'ultimo minuto per completare un incarico significa spesso che lo sostituiamo con altri compiti minori e più banali. Anche se non aiuta con l'attività originale, il completamento di questi lavori minori aiuta a svuotare il calendario.

Coache dliving

5. L'inebriante corsa del destino imminente

Quando affronti una scadenza che ti sta scuotendo, il tuo corpo risponderà rilasciando adrenalina, un antidolorifico naturale e stimolatore di energia. Ciò aiuta a smorzare il dolore e l'ansia riguardo a un progetto e può solo darti la spinta necessaria per portarti oltre il traguardo.

Immagini Getty

4. Youtube? Scommetti!

Prendendo piccole "micro pause" mentre lavori a un progetto può servire per aumentare la tua energia o schiarire la testa. La chiave è tenerli corti, in genere cinque minuti o meno. Quindi vai avanti e guarda quel gatto suonare una canzone al pianoforte, ma evita di guardare il suo intero concerto.

Alyaum

3. Grazie, Capitan Ovvio

L'unica cura per procrastinare è l'azione. Anche se spesso sentiamo di essere produttivi quando riflettiamo o ossessioni su un progetto, non è lo stesso che agire. Il modo migliore è fare piccoli passi. Non concentrarti sull'attività complessiva, suddividila in azioni più piccole e più gestibili.

Pinterest

2. È tutto su di te

Non esiste una "soluzione rapida" o una cura magica per procrastinare. In definitiva, l'unica persona che può risolvere il tuo problema di procrastinazione sei tu. È importante fare dei passi positivi oggi, non appena ci pensi. E no, procrastinare per risolvere il tuo problema di procrastinazione non funziona.

Computer world mexico

1. Il prezzo nascosto

Il costo della procrastinazione è molto più alto di dollari e centesimi. È così dannoso per la salute che le persone che interrompono regolarmente attività possono essere a serio rischio di problemi di salute come il comune raffreddore, l'insonnia e il disagio gastrointestinale. Pile che oltre a influire negativamente sulle relazioni personali e professionali, forse, solo forse, la procrastinazione non ne vale la pena.

Linjiamm

Lascia Il Tuo Commento