60 Out-of-This-Galaxy Facts su Star Wars.

60 Out-of-This-Galaxy Facts su Star Wars.

Star Wars , l'epica opera spaziale su come, molto tempo fa, i litigi di una famiglia hanno quasi rovinato una galassia lontano, lontano. Con nove film da distribuire nella saga principale e numerosi film di antologia come Rogue One e un imminente film di Han Solo, il franchise ha guadagnato oltre $ 7,5 miliardi e ha fatto emergere le superstar internazionali di Harrison Ford, Carrie Fisher, e ... indoviniamo Mark Hamill.

Ecco alcune cose che potresti non sapere di un film così popolare da aver generato la sua religione: Star Wars.


60. Chi è il tuo papà?

La famosa battuta in cui Darth Vader rivela la parentela di Luke è spesso citata erroneamente come "Luke, sono tuo padre". La frase vera è "No, sono tuo padre", ma per contestualizzarla , la gente ha aggiunto il nome di Luke simile a come tutti lo citano erroneamente come "Trasmettimi, Scotty", nonostante Kirk non abbia mai detto quella frase.

59. Per il suo credito

George Lucas ha pagato una multa e si è dimesso dalla Gilda dei direttori perché hanno insistito su una sequenza di crediti tradizionale per Una nuova speranza e voleva iniziare con la striscia di apertura ormai iconica.

58. Trucchi per fotocamere

Questi titoli di apertura sono stati effettivamente ripresi creando una lastra di testo lunga sei piedi lucida e poi facendo scorrere lentamente la fotocamera. Sebbene decisamente poco sofisticato, ha funzionato meravigliosamente. Anche se non abbastanza meravigliosamente da evitare di ottenere un restyling in CGI per i rilasci in edizione speciale.

57. Evoluzione ornitologica

Il Runner del blocco, nave della Principessa Leia all'inizio di Una nuova speranza , era il progetto originale del Millennium Falcon.

Pubblicità

56. Loves Bananas He Does

Originariamente George Lucas aveva intenzione di interpretare Yoda con una scimmia che indossasse una maschera e usasse un bastone.

55. Harrison Shot First

Tra i migliori contendenti per interpretare Han Solo c'erano Burt Reynolds, Al Pacino, Jack Nicholson e Christopher Walken.

54. Nailed It

Notoriamente, Harrison Ford lavorava come falegname in vari set mentre Lucas stava facendo audizioni a potenziali attori, e lui era un corto di Han. Ford è stato portato a leggere le battute con altri attori che erano in lizza per i ruoli di Luke e Leia. Poiché le sue letture di linea erano decisamente migliori di quelle di tutti gli altri Hans che stavano ascoltando, Lucas scelse Ford per suonare Han Solo, e il resto è storia. Interessante il modo in cui tutti questi prescelti iniziano come carpentieri.

53. Classe genuina

Alec Guinness, che ha interpretato Obi-Wan Kenobi nella trilogia originale, è riuscito a negoziare un accordo per il 2% delle entrate lorde del botteghino, guadagnandosi oltre $ 95 milioni. Una moneta non male per una serie di film che ha definito "spazzatura da favola".

52. A Healthy Raise

Al contrario, Harrison Ford ha pagato $ 10.000 per il suo ruolo in A New Hope . Ovviamente, Ford ha successivamente guadagnato $ 34 milioni per il suo ruolo in The Force Awakens . Considerando che era una superstar internazionale che doveva essere trascinata di nuovo sul set a calci e urla e si era fratturata una gamba quando arrivava lì, sembra un buon affare.

51. Dove ottiene tutti quei meravigliosi giocattoli

Ovviamente, colui che ha guadagnato di più da Star Wars è stato il creatore George Lucas che ha brillantemente negoziato per ridurre la commissione del suo direttore da $ 500.000 a $ 150.000 in cambio del 100% dei diritti di tutta la merce e i successivi sequel. Da allora, il franchise di Star Wars ha guadagnato 27 miliardi di dollari in tutto il mondo, quindi è stato un pensiero ispirato. È piuttosto assurdo pensare che quel colpo di genio sia venuto dalla stessa mente che ci ha portato Jar-Jar.

Pubblicità

50. Per cosa sono gli amici?

Durante un periodo particolarmente tumultuoso durante la produzione di Una nuova speranza, Lucas abbattuto visitò il suo amico Steven Spielberg sul set di Incontri ravvicinati del terzo tipo. Vedendo come andavano le cose sul set di Spielberg, Lucas suggerì una scommessa in cui lui e Spielberg scambiarono punti sulle ricevute del botteghino dei rispettivi film. Per aiutare a rafforzare la fiducia del suo amico, Spielberg ha preso la scommessa. Mentre Incontri ravvicinati ha fatto un rispettabile $ 300 milioni, non era nulla in confronto ai $ 500 milioni di Star Wars realizzati entro la fine del 1978, che in base ai termini della scommessa, hanno guadagnato a Spielberg 12,5 milioni di dollari.

49. Segui the Money

Gary Kurtz, uno dei produttori su Return of the Jedi , ha detto che in un primo piano, Han Solo muore e Luke scompare nel deserto. Tuttavia, George Lucas sentiva che uccidere i personaggi principali poteva essere un male per le vendite di giocattoli, quindi ha saggiamente invertito la rotta.

C'erano ancora alcune chiamate ravvicinate, naturalmente.

48. Il libro mi è piaciuto di più

Il primo lavoro sull'universo espanso ufficialmente sancito era un romanzo del 1978 scritto da Alan Dean Foster chiamato Splinter of the Mind's Eye in cui Luke, Leia e Vader si scontrano sul nebbioso pianeta della giungla di Mimban per trovare il cristallo di Kaiburr, un dispositivo che consente all'utente di aumentare enormemente il proprio potere sulla Forza. Il libro fu commissionato come potenziale sequel di Star Wars, ma dopo che il primo film divenne molto popolare, Lucas decise di andare in un'altra direzione.

47. Designated Survivor

Wedge Antilles, il famoso pilota X-Wing, è stato l'unico personaggio di sottofondo a sopravvivere a Yavin, Hoth ed Endor - le tre battaglie principali della trilogia originale.

46. Nepotism

Denis Lawson, l'attore che interpreta Antilles, è lo zio di Ewan McGregor. Quindi Wedge è lo zio di Obi-Wan Kenobi. Sembra che la Forza funzioni nella famiglia.

45. Non puoi evitare il Droid

C3P0, e per estensione, Anthony Daniels, l'attore che l'ha interpretato, è l'unico personaggio ad essere apparso in ogni film di Star Wars tra cui Rogue One , The Force Awakens e Clone Wars .

Advertisement

44. The Perfect Christmas Gift

La prima apparizione di Boba Fett nell'universo di Star Wars non era in Empire Strikes Back , ma nel vasto e meritatamente ristretto Star Wars Holiday Special in cui Han e Chewbacca sfugge alle grinfie dell'Impero in modo che possano celebrare la versione Wookie del Natale. Si. È successo davvero.

43. Una volta Brothers

George Lucas considerò brevemente che Darth Vader e Boba Fett erano fratelli nei prequel, ma decisero che sarebbe stato "troppo sbronzo". Ma gli orsi ballerini stanno bene?

42. Twinsies!

L'attore che interpreta Boba Fett, Jeremy Bulloch, ha anche interpretato il tenente imperiale Sheckil in Empire Strikes Back quando l'attore originale in quel ruolo non è riuscito a farcela per le riprese. Sheckil è l'ufficiale imperiale che afferra la principessa Leia durante la sua tentata fuga su Bespin. Dato che l'attore che ha recitato in Boba Fett ha interpretato entrambi i personaggi, il personaggio di Sheckil è stato riconciliato per diventare il fratello gemello di Boba Fett.

41. Slug it Out

Jabba the Hutt è stato originariamente interpretato dall'attore di personaggi irlandesi Declan Mulholland e interpretato come un umano rotondeggiante con una pelliccia ispida. Lucas disse che voleva sempre che Jabba fosse una creatura aliena, ma quella tecnologia degli effetti speciali non era all'altezza del compito nel 1977. Tagliò la versione irlandese di Jabba dal film e lo reintrodusse in Il ritorno dello Jedi quando poteva essere lo slug spaziale che avrebbe sempre dovuto essere.

40. Private Dancer

In Return of the Jedi , Oola, la ballerina Twi'lek nel palazzo di Jabba, ha un po 'di disfunzione del guardaroba durante una delle sue sequenze di danza quando il seno scivola fuori dalla sua camicia . Non ci siamo mai accorti. E certamente non abbiamo mai consumato il pulsante di fermo immagine sui nostri lettori VHS.

39. Dipinto in un angolo

Gli Ewok in realtà erano pensati per essere Wookies e, invece di Endor, la battaglia culminante nella trilogia originale doveva essere sul pianeta natale Wookie di Kashyyyk. Tuttavia, durante tutta la trilogia, Chewbacca poteva essere visto mentre pilotava e aggiustava il Millenium Falcon e dimostrava la sua abilità con le pistole laser, e Lucas si rese conto che per sbaglio avevano fatto i Wookie troppo tecnologicamente avanzati, quindi dovette inventare gli Ewoks.

Pubblicità

38. Loro che non devono essere nominati

Sebbene tutti sappiano che i primitivi Care Bears che assistono nella ribellione in Return of The Jedi furono chiamati Ewoks, la parola "Ewoks" non è mai stata pronunciata da alcun personaggio nel interezza della trilogia

37. Panda Bears

La lingua Ewok era una combinazione di tibetano e nepalese, quindi gli Ewok erano ... asiatici?

36. Profilo della razza

Nien Nunb, copilota di Lando Calrissian durante la Battaglia di Endor, parlò con Haya, che è un dialetto tanzaniano, e il suo dialogo fu registrato da uno studente di scambio tanzaniano. La sua corsa ufficiale era Sullustan e non, contrariamente alla credenza popolare, messicana.

35. The Sound and the Fury

Il suono di un TIE Fighter è stato creato mescolando un elefante che urla con un'auto che stridono sul pavimento bagnato.

34. Leoni, tigri e orsi, oh mio!

La voce di Chewbacca era una combinazione di orsi, trichechi, leoni, tassi e altri animali morenti.

33. Sabre Rattling

Il suono di una spada laser è stato creato mescolando il ronzio di un vecchio televisore e il ronzio di un motore per proiettori cinematografici, che è molto più professionale di come lo abbiamo fatto muovendo un manico di scopa e dicendo semplicemente " vrumummm, vruummm. "

32. Vrummummmmumm

A proposito, Ewan McGregor, secondo quanto riferito, continuò a canalizzare il suo bambino interiore e fece suoni di spada laser con la sua bocca quando girò le sue scene di combattimento. I suoni dovevano essere rimossi in post-produzione.

31. Viola Per favore

Mace Windu è l'unico personaggio dell'intero universo Star Wars con una spada laser viola. La sua spada laser è viola perché Samuel L. Jackson voleva che fosse viola e, beh, questo è praticamente l'unico motivo.

30. Una svolta inaspettata

Il finale della trilogia originale quasi fece togliere a Luke l'elmo di Darth Vader, mettendolo di sua propria mano, proclamando "Now I am Vader", prima di passare al lato oscuro. Non posso dire che diamo la colpa a lui. Alla fine della giornata, tutti vogliono essere un ragazzo malvagio.

29. Ordine di marcia imperiale

David Prowse, l'attore che interpretava Darth Vader, è stato bandito da tutti gli eventi associati a Lucasfilm, incluse le convenzioni, secondo quanto riferito per fastidioso George Lucas.

28. Spice World

Dune il regista David Lynch è stato originariamente chiesto da George Lucas di dirigere Return of the Jedi . Sfortunatamente, Lynch ha rifiutato Lucas e ha negato al mondo quale sarebbe stato probabilmente il più epico cameo di David Bowie.

27. Ciao ciao

Parlando di cammei, la boy band N'Sync ha fatto un'apparizione in Attack of the Clones su richiesta della nipote di Lucas. Sfortunatamente (o meno, a seconda dell'età), sono finiti sul pavimento della sala da taglio.

26. A Star is Unborn

Il cognome originale di Luke Skywalker era Starkiller. Fortunatamente, quando Lucas decise di cambiarlo, non era ancora stato menzionato sullo schermo. Tuttavia, se Lucas avesse mantenuto il nome che avrebbe potuto prestarsi a un bel discorso spazzatura: "Oh sì, Darth? Uccidi i pianeti ?! I KILL STARS! "

25. That Sweet Sweet Music

Nell'universo Star Wars , il nome ufficiale per il genere di musica swingante allegra eseguita dalla band nella scena della cantina è ... aspetta ... Jizz. Yup.

24. The Death Star era un Giant Disco Ball

C'era una versione disco del tema di Star Wars che divenne un successo numero uno nel 1977 e rimase al primo posto per due settimane. Presumiamo che ci sia stato ironicamente.

23. Hoth: dove tutti conoscono il tuo nome

John Ratzenberger, che ha interpretato il postino Cliff Clavin nella sitcom degli anni '80 Saluti , fa la sua apparizione in Impero colpisce ancora come il tizio che suggerisce Han forse non esagerare nel freddo mortale per cercare Luke. Ci vedremo all'inferno, Cliff. Ci vedremo all'inferno.

22. Il suo momento Stan Lee

George Lucas stesso fa un cameo in Revenge of the Sith. È vestito da senatore di Pantoran, il barone Notluwiski Papnoida ed era quasi irriconoscibile nella sua carrozzeria blu.

21. Amore paterno

Il figlio di Lucas, Jett, appare come Zett Jukassa, un Jedi Padawan che viene ucciso dagli assaltatori e permise a Lucas di vivere la fantasia di ogni padre che si fosse mai stancato della merda del figlio.

20. Sentimenti, niente più che sentimenti

La frase "Ho una brutta sensazione su questo" è diventata una gag nella serie, ed è pronunciata in ogni film di Star Wars.

19. Non è facile Essere verde

Sebbene sia stato doppiato dal muppeteer Frank Oz e la sua creazione è stata supervisionata dal leggendario Jim Henson, Yoda è stata costruita da un membro di Lucasfilm, quindi non è un Muppet e si risente del risvolto che è mai stato.

18. Scarpe il quarto

Sebbene Yoda abbia tre dita in La minaccia fantasma , in La vendetta dei Sith , L'Impero colpisce ancora e Ritorno di il Jedi , guadagna magicamente un dito del piede, portando il numero a quattro. La cosa buona che non indossa mai le scarpe o quella punta in più potrebbe essere stato un vero problema.

17. Collectibles of the Jedi

Return of the Jedi era originariamente chiamato Revenge of the Jedi fino a quando Lucas arrivò alla conclusione che i Jedi erano troppo evoluti spiritualmente per cercare vendetta e cambiato il nome. Sfortunatamente, Lucas non l'ha capito fino a quando non sono stati stampati molti poster promozionali. Al giorno d'oggi, un poster Revenge of the Jedi originale può raccogliere da centinaia a migliaia di dollari da collezionisti avidi con più denaro che senza senso.

16. Walking Carpet

Chewbacca, fedele assistente di Han Solo, è stato ispirato dal cane di Lucas, un Alaskan Malamute.

15. I Bent my Wookie

La parola "Wookie" è stata pronunciata per la prima volta nel film precedente di Lucas THX 1138 , in cui un attore ha improvvisato la frase "Penso di aver appena investito un Wookie". quell'interpretazione fu ispirata dall'amico di quell'attore del Texas, il nome appropriato Ralph Wookie.

14. Gioco di numeri

In Una nuova speranza, Leia è tenuta prigioniera da Grand Moff Tarkin sulla Morte Nera nel numero di cellulare 2187. Questo è l'anno in cui è stato impostato il THX 1138.

13. Ali tagliate

Anche se i piloti da combattimento femminili sono stati scritti nella sceneggiatura originale, sono stati rimossi dal taglio finale del film. È difficile arrivare fino allo spazio esterno quando non riesci nemmeno a superare il soffitto di vetro.

12. La classe del 2001

George Lucas è stato un grande fan di Stanley Kubrick che ha ingaggiato molti dello stesso equipaggio che ha lavorato su 2001: Odissea nello spazio . Ora c'è un crossover che tutti ameremmo vedere.

11. Oh the Horror

Lucas quasi non ha diretto Star Wars poiché era originariamente in linea per dirigere il film di guerra del Vietnam Apocalypse Now . Nel 1981, Lucas ha accennato al fatto che, se avesse realizzato il film alla fine diretto dal suo amico Francis Ford Coppola, avrebbe potuto graffiare il suo prurito del film di guerra e saltare del tutto Star Wars. Se riesci ad ascoltare attentamente, puoi sentire un milione di nerd improvvisamente gridare terrorizzati.

10. Il racconto di Handmaidens

Parlando di Coppola, sua figlia Sofia, che divenne in seguito regista premio Oscar, interpretò una delle ancelle della regina Amidala insieme a un giovane Keira Knightley. Almeno qualcuno coinvolto in The Phantom Menace ha vinto un Oscar per la regia.

9. Girl Talk

Il comunicatore personale utilizzato da Qui-Gon Jinn (Liam Neeson) in The Phantom Menace era in realtà un cast di un rasoio Excel Gillette Ladies Sensor. Peccato che il dialogo non fosse così netto.

8. Tall Order

Quando costruivano i set per The Phantom Menace, i progettisti non tenevano conto del frame 6'4 "di Liam Neeson. Di conseguenza, hanno dovuto ricostruire tutte le porte per accogliere l'attore ad un costo aggiuntivo di $ 150.000.

7. Eats economici

Il set più economico in Empire Strikes Back era l'interno della lumaca spaziale dell'asteroide (AKA the Exogorth). Non era altro che la plastica nera di Visqueen posata sul pavimento dello studio con le tende nere dietro il Falco del Millennio e una macchina per il ghiaccio secco.

6. Greedo del Commonwealth

Greedo è stato interpretato da due attori, a seconda di dove è stata girata la scena. Nel Regno Unito, l'attore era Paul Blake mentre in tutte le scene degli Stati Uniti, Greedo era interpretato dall'attrice canadese Maria de Aragon. Ad ogni modo, Greedo fu un terribile assassino.

5. E.T. Era un senatore

La razza aliena introdotta in ET: L'extraterrestre appare in La minaccia fantasma come delegazione dal pianeta Brodo Asogi nella Grande Camera di Convocazione, ufficialmente connessa Gli universi di fantascienza di Lucas e Spielberg. Ci chiediamo se questi alieni usassero un rasoio da donna per telefonare a casa.

4. Tender Loving

Le monete da collezione Star Wars sono considerate di valore legale nell'isola del Pacifico meridionale di Niue. Anche se è improbabile che i collezionisti li spendano perché il valore nominale vale meno del valore del contenuto di metallo. Tranne quelli Jar Jar. Nessuno vuole quelli.

3. So Tricksy

"È una trappola!" È una delle linee più famose della trilogia. Originariamente era scritto nella sceneggiatura come "È un trucco!"

2. Più cool di Cool

Mentre tutti conoscono la famosa linea ad-libbed in Empire Strikes Back dove Han Solo risponde a "I love you" della Principessa Leia con la perfetta trasmissione "Lo so", non molte persone sanno che la linea era in realtà dovrebbe essere "Ricordalo, perché tornerò". Han avrebbe potuto battere Arnie al pugno.

1. Un affare da ricordare

In The Princess Diarist , l'ultimo libro che ha scritto prima della sua prematura scomparsa, Carrie Fisher ha rivelato che lei e Harrison Ford avevano una relazione durante le riprese di A New Hope, che, data la loro chimica, non sorprese assolutamente nessuno. La cosa sorprendente era che Ford aveva 33 anni, era sposata e aveva due figli mentre Fisher aveva 19 anni.

Lascia Il Tuo Commento