38 Fatti coraggiosi sui generali più impressionanti della storia

38 Fatti coraggiosi sui generali più impressionanti della storia

Per ogni guerra, c'è un soldato, ma dietro ogni soldato, costringendoli a far pagare in avanti, è un generale. Potresti pensare che l'alto rango di ufficiali generali significhi che non vedono la battaglia, ma i generali più importanti della storia hanno lavorato a stretto contatto con i soldati sotto il loro comando per difendere la vita e la libertà. Che fossero più di un tipo borioso o un maestro di strategia rigoroso e altamente istruito, ci sono decine di generali memorabili che hanno partecipato ad alcune delle guerre e battaglie più straordinarie del mondo. Ecco 38 fatti coraggiosi e poco noti sui generali storici.


38. Distruzione totale

Uno dei grandi nemici del Sud era il generale William Tecumseh Sherman, noto per la sua politica militare di terra bruciata in cui faceva "guerra totale" contro gli stati confederati distruggendo tutto ciò con cui entrava in contatto. Forse è arrivato a lui, poiché i media lo definivano pazzo e ha avuto un esaurimento nervoso che lo ha messo da parte durante la Guerra Civile.

Youtube

37. A Buffalo Buffalo

William Tecumseh Sherman prende il nome dal glorioso guerriero nativo americano Tecumseh. Ciò tuttavia non gli impedì di condurre una guerra contro i nativi americani e, quando fu incaricato di liberarli dalla loro terra per costruire la ferrovia continentale, intraprese una guerra totale. La sua tattica: eliminare la loro risorsa primaria, il bisonte. In un paio d'anni, ha portato con successo l'animale sull'orlo dell'estinzione uccidendo circa 5 milioni.

36. Sembra eccessivo

Il generale Antonio López de Santa Anna è stato generale dell'esercito messicano per molti anni ed è stato anche presidente del paese 11 volte nell'arco di 22 anni. Un politico volubile e uno dei leader che ha fallito la nazione del Messico, non è stato molto fortunato sul campo di battaglia. Durante la guerra della pasticceria, ha avuto la sua caviglia distrutta da una palla di cannone e ha avuto la maggior parte della sua gamba amputata. Dopo l'amputazione, ordinò poi una sepoltura militare della gamba, insieme a onori e saluti militari.

Youtube

35. Nome del cavallo

Considerato forse il più grande generale di tutti i tempi, Alessandro Magno non perse mai una battaglia nella sua carriera. Nel suo cammino di guerra, chiamava spesso le città che conquistava dopo se stesso, 70 in totale, e una volta persino nominò una città come il suo cavallo.

The TimesAdvertisement

34. Moglie

Alexander non era una persona timida e non aveva paura delle altre culture. Mentre conquistava l'impero persiano, si rese conto che il modo migliore per controllare la regione era adottare i loro modi, cosa che faceva vestendosi come un persiano. Nell'anno 324, ha celebrato un matrimonio di massa a Susa, dove ha ordinato 92 macedoni in città per sposare donne persiane. Non si è escluso, naturalmente, e ha preso due mogli durante la cerimonia.

Der trojan is chekrieg

33. Filosofo Generale

Essendo stato insegnato da Aristotele per tre anni da ragazzo, la filosofia era una parte essenziale di chi era Alessandro Magno. Durante la campagna in India, si prendeva spesso una pausa dalla guerra e si impegnava con i "filosofi nudi" indù tradizionali.

Youtube

32. Captain Planet

Anche se ci sono molti generali che possono rivendicare il merito di essere i migliori, nessuno potrebbe avvicinarsi in termini di numero di morti a Gengis Khan. Ha ucciso fino a 40 milioni di persone in tutto il continente eurasiatico, che ha effettivamente beneficiato l'ambiente. Riducendo la popolazione mondiale di un folle 10%, Khan aveva rimosso circa 700 milioni di tonnellate di carbonio dall'atmosfera terrestre. Com'è quello per un sovrano supremo?

Cine serie

31. Colui che sparava alla freccia

Genghis Khan credeva nella meritocrazia e preferiva promuovere i soldati basandosi sui loro sforzi sul campo di battaglia e sull'abilità generale piuttosto che sulla loro classe. Durante una battaglia contro la tribù Taijut, il suo cavallo è stato colpito da sotto di lui e ha avuto un pennello con la morte. Dopo aver recuperato e condotto le sue truppe alla vittoria, prese in ostaggio i suoi nemici e chiese chi aveva sparato al suo cavallo. Era così impressionato dal soldato che si fece avanti che gli diede un posto nel suo esercito, e il nome "Jebe", che significa freccia. Jebe sarebbe diventato uno dei soldati più leggendari della storia mongola.

Pinterest

30. Processione per la macellazione

Nessuno sa come è morto Gengis Khan o dove è stato sepolto esattamente. Questo perché, durante la sua processione funebre, la sua gente che guidava il cammino ha ucciso tutti quelli che incontravano nel tentativo di nascondere la posizione esatta. Questo è un modo per mantenere un segreto.

Oribus

29. Catturare la terra

Sebbene Gengis Khan abbia dominato la più grande quantità di terra nella storia, fu il suo generale Subutai a condurre molte delle battaglie ed è responsabile della conquista della più grande quantità di territorio nella storia. Nato come contadino nella tribù degli Uriankhai, gli ci vollero solo un decennio per elevarsi al grado di generale, e divenne il migliore amico di Jebe.

Parola chiave suggerire Pubblicità

28. Abbattimento di due

In soli due giorni Subutai guidò una campagna in cui sconfisse sia l'esercito ungherese che l'esercito polacco, distanti centinaia di chilometri l'uno dall'altro, in due battaglie completamente separate.

Youtube

27. Spy Networks

I generali mongoli furono i primi a padroneggiare le reti di spionaggio e ad utilizzarle in guerra, spesso impiegando spie contro i loro nemici anni prima del loro attacco pianificato.

SkullHelm - DeviantArt

26. Death by Dinner

Dopo aver catturato il principe russo Mstislav, il principe ha implorato la sua liberazione, ma a Subutai e Jebe non piaceva molto quell'idea. Preferivano molto una forma di tortura. Dopo aver ucciso i loro prigionieri russi, hanno poi coperto il principe con assi di legno, poi hanno posato la cena in cima alle assi, si sono seduti e hanno cenato sulla musica delle sue urla di morte.

Радио ИСКАТЕЛЬ

25. Generale dello Stretto

Uno dei più grandi generali del mondo arabo era Ṭāriq ibn Ziyād dell'impero degli Omayyadi. Originariamente uno schiavo, Ṭāriq fu promosso generale dopo essere stato liberato e continuò a guidare la conquista della penisola iberica e stabilire il controllo islamico. Avendo guidato il suo esercito attraverso lo stretto di Gibilterra, gli spagnoli hanno derivato il nome di Gibilterra direttamente dal suo nome.

Medio

24. Teso The Wounded

Non molti grandi generali guidarono la linea di battaglia in prima linea, meno furono in grado di governare un grande impero, e ancor meno pensavano di curare i feriti durante la battaglia, ma Krishnadevaraya lo fece. Essendo di una razza diversa, è conosciuto come uno dei più potenti e forse i più amati sovrani indù della storia indiana.

Personaggi famosi

23. Keep it in The Family

Uno dei capi militari più feroci, più umili e coraggiosi di tutti i tempi, Leonida morì nella Battaglia delle Termopili nonostante i suoi eroi. Lo sa già, ma un fatto meno noto non è legato alla sua abilità nel campo di battaglia, ma al contrario alla sua vita amorosa. Sua moglie Gorgo era in realtà sua nipote, poiché era la figlia del fratellastro, Cleomenes I.

Stark After Dark

Film, 300

Pubblicità

22. Il nome di Lightning

Hannibal Barca ottenne il nome Barca da suo padre Hamilcar, a cui fu dato il soprannome come risultato delle sue dinamiche e potenti campagne militari. Il significato di "lampo di luce" amava tanto il nome Barca che lo adottò come suo nome, stabilendo un destino per suo figlio Annibale da perseguire e adempiere, cosa che fece con grande forza.

Antiche

21. Collegamento tra le Alpi

Poiché erano deboli in termini di guerra navale, l'idea di attraversare le Alpi per intraprendere una guerra terrestre aveva fatto il giro del campo di Hannibal e suo padre per anni. Alla fine, decidendo la presa sul grande sforzo, Hannibal ha trascorso anni creando una rete di contatti nell'area, creando accordi su cibo e ospitalità e distribuendo spie e scout per coordinare il loro percorso.

Artstation

20. Caldo ghiacciato

Quando Annibale finalmente attraversò le Alpi, con grande sorpresa e sgomento dei Romani, lo fece con 50.000 fanti, 9.000 soldati di cavalleria e 37 ELEFANTI. Durante il viaggio, hanno incontrato molte difficoltà e hanno dovuto attraversare una zona infida piena di massi. Per liberare il sentiero, Annibale lasciò riposare i suoi uomini e accese l'area dell'incendio. Una volta in fiamme, ha poi scaricato il loro deposito di vino vecchio nell'area, creando crepe che poi hanno congelato e indebolito le massicce rocce. Ciò ha reso la pulizia dell'area molto più facile.

Never Yet Fuso

19. The Great Diversion

Essere in una posizione difficile è il nome del gioco durante la guerra, ma Hannibal non si è sempre trovato in loro, e quando lo ha fatto ha usato il suo astuzia arguzia per renderlo vivo. Uno di questi era quando era intrappolato dall'esercito romano in una zona di campi bassi che circondavano. Non importa. Annibale raccolse fino a 2000 buoi dalla zona e legò legni di legno agli animali, che poi accesero in fiamme al calar della notte. Quando i buoi cominciarono a correre verso le colline, l'esercito romano fu distratto e Annibale riuscì a mettere in sicurezza il suo esercito.

Imgur

18. Snakes on the Boat

Hannibal aveva tutti i tipi di astuzia nella manica. Dopo le guerre puniche, passò un certo periodo come comandante navale sotto Prusias I di Bitinia, dove un tempo dovette combattere una flotta navale molto più forte guidata dal re Eumene di Pergamo. Dopo aver scoperto a quale nave apparteneva Eumenes, Annibale fece raccattare i suoi uomini da tutti i serpenti velenosi che riuscirono a trovare e metterli in vasi di terracotta. Una volta raccolto, fece alzare una nave accanto a Eumenes e lanciare i vasi sul loro mazzo, il che causò un completo disordine e aprì la strada a una facile vittoria per Hannibal.

Smith Monitoring

17. Picchiarti con un occhio

Non potendosi permettere di godere del comfort di comandare in generale, Hannibal lo maltrattò con i suoi soldati, dormendo con loro, mangiando solo quando avevano abbastanza cibo e soffrendo per le difficoltà che stavano al loro fianco. Mentre attraversava le Alpi, ha avuto un'infezione agli occhi mentre attraversava una palude e non ha cercato un trattamento speciale. Ciò lo portò a perdere la vista per il resto della sua vita.

Pinterest Pubblicità

16. L'inganno

Il generale George Patton è certamente uno dei più famosi generali della storia moderna, ma si pensava che fosse troppo canaglia e indisciplinato per comandare le truppe durante le battaglie cruciali. Il generale Dwight Eisenhower non credeva che fosse abbastanza in forma per guidare l'invasione alleata in Normandia, quindi lo usò come esca per il D-Day. Le forze naziste credevano che Patton fosse il principale generale americano, così gli Alleati crearono una campagna di disinformazione che portò le potenze dell'Asse a credere che Patton intendesse attraversare la Manica e attaccare invece il Pas de Calais.

The Daily Beast

15. Non abbastanza catturare il coniglio

Anche se ci sono alcune diverse varianti della storia, possiamo essere sicuri che la battaglia persa più imbarazzante di Napoleone fu contro un esercito di conigli nel 1807. In occasione della firma dei trattati di Tilsit, Napoleone ebbe un caccia al coniglio organizzata. Era tutto divertimento e giochi fino a quando i 3.000 conigli raccolti per la caccia furono liberati dalle loro gabbie e brulicarono all'imperatore. Una bella risata si trasformò in un ritiro completo, quando l'orda di conigli affiancò Napoleone ei suoi uomini, costringendoli a ritirarsi.

Youtube

14. Piano di fuga sottomarino

Durante l'esilio sull'isola di Sant'Elena, alcune persone desideravano ancora che Napoleone fosse il loro capo. Il criminale professionista Tom Johnson, che è riuscito a fuggire due volte dal carcere, ha ricevuto 40.000 sterline per salvare Napoleone e portarlo di nascosto in Francia ... tramite un sottomarino. Dal 1820, Johnson elaborò piani per costruire il primo sottomarino al mondo, anche se non ebbe mai la possibilità di provarlo, poiché Napoleone morì presto.

John Tyrrell

13. Whisky Joe Fights

Personalmente reclutato dal presidente Abraham Lincoln per guidare l'Esercito dell'Unione, il generale Joseph Hooker, noto anche come Fighting Joe dopo che un giornalista ha commesso un errore clericale, aveva fama di festeggiare. Un brillante stratega, alla fine perse una stupefacente battaglia contro il generale confederato Robert E. Lee a Chancellorsville, ma non prima che i suoi stessi parodassero una famosa canzone di guerra in "Joe Hooker è il nostro capo, prende il suo whisky forte".

Professor Buzzkill

12. Decisioni di alleanza

Sebbene fosse il principale generale dell'esercito confederato durante la guerra civile americana, Robert E. Lee non sostenne in realtà la dissoluzione degli Stati Uniti d'America. Voleva che il paese rimanesse insieme e fu persino offerto al comando dell'Unione, ma alla fine decise di schierarsi con il suo stato di Virginia, quando decise di ritirarsi dall'Unione nell'aprile del 1861.

The Daily Beast

11. Proprietari schiavi

Quando iniziò la Guerra Civile, sebbene fosse il comandante dell'esercito confederato, Lee non possedeva effettivamente schiavi. È interessante notare che Ulysses S. Grant, che sarebbe diventato il comandante generale dell'esercito dell'Unione, come la famiglia in cui si era sposato, i Dents, erano proprietari di schiavi. Suo padre, essendo un abolizionista convinto, rifiutò di partecipare al matrimonio di Ulisse con Julia Dent.

Wikipedia

10. Art of Survival

Il famoso stratega militare cinese Sun Bin è ora più noto per il suo libro, Sun Bin Art of War , scritto nello stile di Sun Tzu, che sosteneva di essere un discendente di Dopo essere stato condannato per tradimento dallo Stato Wei, è stato condannato a tatuaggi faccia a faccia come una forma di marchio criminale e gli sono state rimosse le rotule. Il fatto era che, in realtà, era stato incastrato dal suo rivale Pang Juan.

Sohu

9. The Knees Is not the Soul

Le mutilazioni non potevano però fermare Sun Bin. Pang Juan lo aveva incastrato per averlo come prigioniero e acquisire la sua conoscenza militare, prima di ucciderlo definitivamente. Una volta che Sun Bin se ne rese conto, agì come se fosse un pazzo, arrivando al punto di mangiare una dieta di feci rigorosamente animali. Dopo un po 'di tempo, Pang Juan abbassò la guardia e Sun Bin sfuggì al suo isolamento.

Sohu

8. Payback è un albero

Sun Bin si diresse verso lo stato rivale di Qi e li aiutò a combattere contro l'esercito di Wei, guidato da Pang Juan. Alla fine Sun Bin ottenne la sua vendetta sconfiggendo l'esercito di Wei e creando una trappola per Pang Juan. In una zona di agguato durante una battaglia, Sun Bin ha inciso le parole "Pang Juan muore sotto questo albero" su un albero da vedere a Pang Juan. Una volta arrivato nell'area, Pang Juan accese una torcia per leggere l'incisione, e inconsapevolmente si fece bersaglio delle truppe Qi che stavano aspettando il segnale della torcia, e successivamente lo accese con delle frecce. Dopo essere stato annegato in queste frecce nemiche, si è suicidato.

Sohu

7. S è per Spectre

Ulysses S. Grant è un diavolo di nome, e S è stata una fonte di mistero per generazioni, anche per Grant stesso. In realtà, non c'è S nel suo nome, e Ulisse è in realtà il suo secondo nome. Nato Hiram Ulysses Grant, la S è un'iniziale fantasma che nasce da un errore materiale durante la sua iscrizione a West Point. Dopo aver tentato di correggere l'errore, ha presto imparato che cosa conosce chiunque abbia un soprannome, più lo combatti, più si blocca.

Getty Images

6. Casual Friday, Everyday

Solo perché sei un generale non significa che debba piacere l'idea delle uniformi, e il ragazzo ha fatto Ulysses S. Grant a disprezzarli. Costantemente nei guai per non aver rispettato il severo codice di abbigliamento di West Point, il suo disgusto per il mantenimento degli standard uniformi è durato per tutta la sua vita, anche durante la battaglia nella Guerra Civile. Quando entrò nel campo di battaglia, indossava solitamente un cappotto da privato, semplicemente cucendo il suo rango nella sua stoffa, e un semplice cappello civile mentre si rifiutava di portare una spada sulle sue persone, a differenza della maggior parte dei suoi contemporanei. Ciò portò ad avere la reputazione di essere un tizio schifoso, dall'aspetto squallido.

Arrow Wikia

5. Rimpianti

Ulysses S. Grant divenne presidente degli Stati Uniti, sebbene non avesse precedenti esperienze politiche. Tuttavia, la sua ascesa quasi non fu possibile. La notte del 14 aprile 1865, data dell'assassinio del presidente Lincoln, Grant avrebbe dovuto sedere accanto al presidente condannato. Fu costretto ad abbandonare i suoi progetti teatrali dopo che sua moglie prese accordi per loro di visitare i loro bambini nel New Jersey, ed era una decisione che Grant avrebbe lamentato per il resto della sua vita, poiché credeva che fosse stato a teatro quella sera , avrebbe in qualche modo impedito l'assassinio.

Reddit

4. Sickening Experience

Douglas MacArthur era uno dei grandi generali della storia americana, ed era impegnato in campo militare come chiunque avesse mai vissuto. Tanto che, dopo aver scoperto le riforme del bilancio del presidente Franklin D. Roosevelt per i militari, ha vomitato sui gradini della Casa Bianca. Questo viene dall'uomo che ha proposto l'uso di bombe atomiche contro la Cina per porre fine alla Guerra di Corea.

The Daily Beast

3. Come padre, come figlio

Il primo padre e figlio combo a vincere la medaglia d'onore degli Stati Uniti fu Douglas MacArthur e suo padre, Arthur MacArthur Jr. Impressionante, Arthur vinse la medaglia quando aveva solo 18 anni. E sì, il nome di suo padre era Arthur MacArthur Jr., il che significa che c'erano numerosi Arthur MacArthurs in quella famiglia.

2. General Fashionista

Non puoi associare i generali militari con la moda, in particolare i repubblicani americani fedeli, ma Douglas MacArthur era una sorta di icona. Con l'amore per i tubi di pannocchia di mais, aveva i suoi tubi appositamente realizzati per lui, insieme a un enorme tubo realizzato appositamente per le apparizioni pubbliche. Conosciuto per i suoi occhiali da pipa e da aviatore, Ray-Ban ha persino nominato una linea di occhiali da sole dopo il generale.

Getty Images

1. Fighting From Above

Considerato uno dei più grandi generali americani della storia, il presidente Dwight Eisenhower comandò le forze statunitensi in Europa durante la seconda guerra mondiale e la NATO fino al 1952. Per quanto grande potesse essere, Eisenhower stesso non vide mai realmente combattimento attivo, ma invece sparò ai ranghi dell'esercito attraverso l'assistenza del generale George C. Marshall.

Getty Images

Lascia Il Tuo Commento