25 Evocando fatti su Gandalf

25 Evocando fatti su Gandalf

Chiunque si sia lasciato cadere nel meraviglioso e misterioso mondo creato da JRR Tolkien leggendo lo Hobbit e Il Signore degli Anelli, o guardando i film, sa Gandalf era un mago potente e saggio che si ergeva contro il male. Di seguito sono riportati 25 fatti magici su Gandalf.

"Un mago non è mai in ritardo né all'inizio. Arriva precisamente quando intende. "- Gandalf.


25. Gandalf ha un (molto) lungo passato storico.

L'autore de Il Signore degli Anelli, J.R.R. Tolkien, ha scritto un retroscena lungo e incredibilmente dettagliato per quasi tutti i personaggi principali de Il Signore degli Anelli, in particolare per Gandalf poiché era un personaggio estremamente importante nei racconti epici. I retroscena sono stati pubblicati postumi dal figlio in una serie di lavori intitolati The Silmarillion. (12)

24. Molto tempo fa, in una terra lontana ...

Gandalf proveniva da un'alta razza di esseri immortali chiamati Maia provenienti da una terra lontana chiamata Valinor. Fu scelto come uno dei cinque esseri più elevati da inviare alla Terra di Mezzo per aiutare la sua gente a combattere contro le forze del male. Quei cinque esseri assunsero una forma umana e divennero noti come maghi. Gandalf ha vagato per la Terra di mezzo per molto tempo, imparando ogni razza e cultura. Ha trascorso lunghi periodi di tempo con gli elfi, guadagnando la loro fiducia e il loro sostegno. Col tempo, Gandalf divenne noto per la sua intelligenza superiore, la sua affidabilità e la sua saggezza sempre crescente che condivideva quando necessario. (4)

23. Uno dei cinque

Gandalf era uno dei cinque maghi inviati alla Terra di Mezzo. Questi includevano Gandalf il Grigio, Saruman il Bianco, Radagast il Marrone, e due misteriosi maghi blu che sono solo vagamente accennati nei racconti. Ognuno dei maghi era saggio e unicamente potente, tuttavia Gandalf era il più saggio di tutti. Saruman era il più potente. (11)

22. Gandalf non è il suo vero nome.

Il vero nome di Gandalf è Olorin. Questo è il nome con cui è passato nelle Terre Immortali conosciuto come Valinor prima di venire sulla Terra di Mezzo. (1)

Pubblicità

21. Elfo della Bacchetta

Gandalf è stato nominato dagli antichi Uomini della Terra di Mezzo. Lo chiamavano "Gandalf", che traduceva dal vecchio Mannish in "Elf of the Wand", un cenno al bastone con cui camminava sempre. (1)

20. Immortale

Gandalf è immortale. Gandalf è uno dei Maia delle Terre Immortali, il che significa che il suo corpo è mortale ma il suo spirito no. Quando morì combattendo il Balrog (il mostro nelle caverne di Moria), rinasce come Gandalf il Bianco, il più alto grado di tutti i maghi. (4)

19. Gandalf è vecchio, come veramente vecchio!

Non si sa esattamente quanti anni abbia Gandalf, tuttavia visse per oltre 2.000 anni sulla Terra di Mezzo prima di tornare nelle Terre Immortali alla fine de Il Signore degli Anelli. (1)

18. Fuoco e luce!

Ognuno dei cinque maghi aveva abilità e abilità diverse. Gandalf era noto per le sue potenti abilità nel manipolare fuoco, fumo e luce. Questo è stato esemplificato durante il primo film di Lord of the Rings in cui porta grandi fuochi d'artificio insieme a lui mentre visita Bilbo Baggins nella Contea. (1)

17. Il Signore degli Anelli

Nei tempi antichi, venivano creati 20 anelli di potere con ognuno dei quali possedeva poteri unici. Tre degli anelli andarono ai re elfici, Sette ai signori dei nani, nove ai Re mortali degli uomini e uno al Signore Oscuro Sauron. Gandalf ricevette uno dei tre potenti anelli elfici di un antico Re Elfico poiché era considerato il più saggio e capace custode dell'anello. Il suo anello si chiamava Narya e aveva abilità per controllare il fuoco e la luce. (10)

16. Un vero mago molto fidato.

Non solo Gandalf fu affidato a uno degli anelli più potenti di tutta la Terra di Mezzo, ma ricevette anche la mappa e la chiave del luogo più sacro per i Nani. Gli fu affidata la mappa e la chiave per la Montagna Solitaria da un antico Re dei Nani, in quanto il re sapeva che Gandalf era la persona più saggia e più fidata di tutta la Terra di Mezzo. (4)

Pubblicità

15. Un fuoco che crea, non distrugge

Dopo aver ricevuto l'anello di Narya, Gandalf ha acquisito abilità nel manipolare fuoco e fumo. È interessante notare che le abilità di fuoco di Gandalf erano associate alla creazione e alla luce, mentre le abilità di fuoco di Sauron erano associate alla distruzione e all'oscurità. (7)

14. Armi!

L'arma principale di Gandalf era il suo bastone da passeggio, che era molto potente e aveva molte capacità. Tuttavia, portava anche una famosa spada elfica di nome Glamdring o "Foe-Hammer." (1)

13. Conosciuto con molti nomi

Gandalf era conosciuto con molti nomi mentre era sulla Terra di Mezzo. Era conosciuto come Gandalf il Grigio dagli uomini, Stormcrow dai suoi nemici, Tharkun dai Nani, Mithrandir dagli elfi, e infine Gandalf il Bianco dopo la sua rinascita. (4)

Gandalf the Gray

12. Incredibile corsa!

Anche se il principale mezzo di trasporto di Gandalf stava camminando, aveva anche un cavallo di nome Shadowfax che si diceva fosse veloce come il vento. Gandalf è stato dato il cavallo da Theoden, il 17 ° re di Rohan. (9)

11. Le apparenze possono ingannare

Gandalf è descritto come un uomo molto vecchio con la testa curva, un lungo cappello a punta, una lunga barba grigia e folte sopracciglia cespugliose. Molti lo consideravano un vecchio debole, ma imparavano che era uno degli esseri più potenti e saggi di tutta la Terra di Mezzo. (4)

10. Lego Gandalf

Gandalf fa una breve apparizione cameo nel film Lego dove viene scambiato per Albus Silente, il mago di Harry Potter. Awkward ... (3)

Pubblicità

9. Un saggio mago non rivela le loro intenzioni.

Nel libro Lo Hobbit, Gandalf sceglie Bilbo Baggins come 15 ° membro della sua spedizione per unirsi a lui e 13 Nani per reclamare il regno dei Nani perduti dal drago Smaug, che era nascosto in profondità all'interno delle miniere della Lonely Mountain. Inizialmente, ogni altro membro del viaggio disapprovava l'inclusione di Bilbo nel viaggio, incluso Bilbo stesso, tuttavia Gandalf insisteva sulla sua compagnia. Alla fine le decisioni di Gandalf di includere Bilbo divennero evidenti, poiché era uno Hobbit molto saggio e coraggioso. Durante il viaggio, Bilbo ha salvato le vite di tutti i suoi compagni Nani in diverse occasioni. Scoprì anche un modo per sconfiggere il drago Smaug e, così facendo, Bilbo si guadagnò il suo soggiorno e dimostrò l'immensa saggezza di Gandalf. (8)

8. Vola, pazzi!

Durante le riprese dell'epica battaglia tra Gandalf e il Balrog nelle miniere di Moria, l'attore che interpreta Gandalf, Ian McKellen, ha filmato la scena con una palla da tennis al posto del Balrog. (6)

7. Sauron e Gandalf

Il principale antagonista della trilogia del Signore degli Anelli era Sauron, che era il vero Signore degli Anelli. È interessante notare che sia Sauron che Gandalf provenivano dalla stessa razza conosciuta come Maia. Entrambi erano immortali, motivo per cui quando Sauron fu ucciso durante la Guerra dell'ultima alleanza nella Seconda Era, in realtà non morì. Tuttavia, era troppo debole per reincarnarsi in una forma fisica, e invece tornò come l'occhio onniveggente. Mentre Sauron era l'incarnazione del male, Gandalf era l'incarnazione del bene. (5)

6. Mago guerriero

Nonostante le sue apparenze di essere un debole vecchio, Gandalf era un guerriero formidabile e un grande capo militare. Ha combattuto in molte guerre e battaglie durante il suo tempo sulla Terra di Mezzo e ha persino guidato diversi eserciti, quasi sempre alla vittoria. (4)

5. Un gentiluomo e uno studioso.

Gandalf era conosciuto per essere gentile, umile ed empatico. Tuttavia, eravamo anche conosciuti per la sua vasta saggezza e abilità in diverse lingue, incluse molte lingue antiche come la lingua dei nani Khuzdul. Ha spesso usato queste abilità durante le storie di Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli, specialmente mentre attraversava le antiche miniere dei Nani. (1)

4. Di nuovo e di nuovo

Alla fine della trilogia de Il Signore degli Anelli, dopo aver compiuto la sua missione di proteggere la Terra di mezzo dall'essere consumata dalle forze malvagie di Sauron, Gandalf ritorna attraverso il mare verso le Terre Immortali. È accompagnato da tutti coloro che hanno portato gli Anelli del Potere, inclusi Bilbo e Frodo Baggins, gli Elfi Alti e Galadriel, e infine Samwise Gamgee, poiché non avevano più un posto nella Terra di Mezzo. (4)

Pubblicità

3. Più di un Gandalf

Chiunque abbia visto la trilogia de Il Signore degli Anelli o Lo Hobbit, ha familiarità con la versione di Gandalf di Sir Ian McKellen. Tuttavia, il personaggio di Gandalf è stato suonato o doppiato da ben più di una dozzina di attori nel corso degli anni sia negli adattamenti di cartone e film che nei videogiochi. (2)

2. Telecathic telecinesi

Alcune delle abilità più magiche possedute da Gandalf erano la capacità di parlare telepaticamente agli altri e la capacità di muovere oggetti e persone usando la telecinesi. Anche se raramente viene visto usando questi poteri, lo fa nei momenti giusti. (4)

1. Gandalf e JRR Tolkien

Nei film, Il Signore degli Anelli, l'attore Sir Ian McKellen che interpretava Gandalf basava i manierismi e le logiche del suo personaggio sullo stesso JRR Tolkien. (1)

Lascia Il Tuo Commento