41 Fatti vittoriosi sulle Olimpiadi dei giorni nostri

41 Fatti vittoriosi sulle Olimpiadi dei giorni nostri

Ti piace guardare e criticare gli atleti mentre eseguono incredibili imprese fisiche mentre ti siedi sul divano? Allora questi fatti sono per te!


41. Nuotate per la vostra vita!

Le prime Olimpiadi di Atene del 1896 hanno avuto alcune zone difficili, nessuna abbastanza dura come le acque fredde che i nuotatori di 1500 m hanno dovuto affrontare, che era sceso a 55 gradi. Il vincitore, un ungherese di 15 anni di nome Alfred Hajos, ha imparato a nuotare dopo aver visto annegare suo padre due anni prima. Ha detto che la sua volontà di vivere ha completamente superato il suo desiderio di vincere.

Swimbiz

40. Interazione del pubblico

I primi giochi hanno avuto alcuni eventi inaspettati. In un caso, uno studente di Oxford di nome John Boland aveva programmato di essere solo uno spettatore. Ma un amico del comitato olimpico lo ha firmato per una partita veloce di tennis olimpico. Nonostante la mancanza di tennis bianchi, Boland ha giocato e vinto!

Irishexaminer

39. Vincitore di una sorpresa

Quando una donna americana di nome Margaret Ives Abbott decise di giocare, e poi vinse, una partita di golf a Parigi nel 1900, non aveva idea di giocare in una partita olimpica o di aver vinto una medaglia d'oro. Non è stato fino alla sua morte che è stato rivelato alla sua famiglia che quel gioco l'ha resa la campionessa di Women's Golf. I giochi erano stati distribuiti in modo informale quell'anno per diversi mesi. Non pensare di poter commettere questo errore ora!

Stephens Almanacco sportivo

38. Prendi un drink?

Puoi bere per essere bannato? Nei giochi del 1968, Hans-Gunnar Liljenwall risultò positivo all'alcol, che all'epoca era contrario alle regole. Oggigiorno, un livello di alcol nel sangue superiore a 0,1 ti porterà nei guai negli sport dove potrebbe essere pericoloso, come il tiro con l'arco.

TaringaAdvertisement

37. Shoeless Gold

Nelle Olimpiadi del 1960, l'atleta etope Abebe Bikila divenne il primo atleta nero a vincere l'oro nella maratona, che corse a piedi scalzi!

La tempesta

36. Amico sembra un ...

Nelle Olimpiadi di Berlino del 1936, una donna tedesca di nome Dora Ratjen arrivò quarta nel salto in alto femminile. Dopo aver stabilito un record femminile nel 1938, fu scoperto un segreto: Dora era in realtà un uomo. Horst Ratjen, il suo vero nome, in seguito avrebbe sostenuto che i nazisti gli ordinarono di posare come donna "per il bene dell'onore e della gloria della Germania". Ha anche presumibilmente detto, "Per tre anni ho vissuto la vita di una ragazza. Era molto noioso. "

Rare foto storiche

35. Perfetto 10?

Gli anni 10 perfetti sono rari negli sport. Ma nel 1924, 22 ginnaste di sesso maschile ottennero tutti i 10 anni perfetti. E nello stesso evento! Era l'arrampicata su corda, che da allora è stata interrotta per ovvi motivi.

Pomortzeff

34. Perfetto 1!

La ginnasta Nadia Comaneci è stata la prima a segnare un perfetto 10.0 sulle barre irregolari. Nessuno se lo aspettava - per non parlare delle schede dei punteggi, che lo mostravano come 1.0 invece

Publi metro

33. Non proprio uno Slam Dunk

Il basket ha avuto un inizio lento alle Olimpiadi del 1936. Le condizioni erano disastrose: la sede tedesca era fuori, su un declivio, sotto la pioggia battente. I circa 1.000 fan dovettero stare sul bagnato per guardare la fine del gioco che non si addiceva. Il punteggio era solo 19-8. Ha senso, però: come puoi dribblare nel fango?

Trippj34

32. Skate o Space?

I pattinatori di figure girano a oltre 300 RPM o circa la stessa forza che gli astronauti sperimentano nella centrifuga. E quando atterrano pattinatori di sesso maschile? Attento! Esercitano di 1.000 libbre di pressione.

Ny timesAdvertisement

31. USA!

Sebbene non sia considerato lo sport più maschile o patriottico, dal 1948, gli Stati Uniti hanno conquistato medaglie in tutte le competizioni di pattinaggio artistico alle Olimpiadi invernali.

Per la vittoria

30. Il più grande

Muhammad Ali aveva così tanta paura di volare che indossava un paracadute per tutto il suo volo per le Olimpiadi del 1960 a Roma.

Ny times

29. The Run Around

La maratona delle Olimpiadi del 1900 è stata un disastro: il percorso era confuso e poco marcato, i corridori hanno sbagliato strada o si sono uniti accidentalmente con le auto, le biciclette e i pedoni. Un uomo, Arthur Newton, era sicuro di aver vinto perché nessuno lo aveva superato. In realtà era il 5 °.

Esegui blogger

28. Front Runner

La stessa maratona aveva un favorito locale, un corridore francese di nome Georges Touquet-Daunis. Tuttavia, la gara si è svolta a metà pomeriggio a luglio. Per prendere una pausa dalla calura di 102 gradi, Touquet-Daunis si è tuffato in un bar per prendere una birra veloce. Uno si è trasformato in pochi e ha deciso che era troppo caldo per finire la gara.

27. Rallenta, ti stai muovendo troppo velocemente

La seguente maratona olimpica nel 1904 non è andata molto meglio. I giochi di St. Louis del 1904 avevano corso su una strada polverosa, e molti partecipanti inalarono gas di scarico e necessitavano di cure mediche nel giorno afoso.

Posta online

26. Rush Fourth

Un cubano, Felix Carvajal de Soto, ha concluso il quarto posto in quella maratona del 1904, e ha una strategia decisamente diversa: ha fatto delle pause, si è fermato a chiacchierare con gli spettatori e ha anche preso un frutto da un frutteto.

KartinkinadenAdvertisement

25. Push Pull

Tra il 1900 e il 1920, Tug of War è stato un evento olimpico, con le migliori squadre provenienti dalla Scandinavia e dalla Gran Bretagna.

Mashable

24. Stoccolma, Australia

A causa delle regole di quarantena, ogni evento nei giochi del 1956 che coinvolgono cavalli-polo, salto ecc., Non poteva aver luogo in Australia. Invece hanno avuto luogo a Stoccolma, in Svezia.

qq

23. Sink or Swim

Il nuotatore Johnny Weismuller era una celebrità americana. Il cinque volte medaglia d'oro nel nuoto ha continuato a giocare a Tarzan in 12 film, e ha creato l'iconico Tarzan Yell.

Pinterest

22. Stick on Your Lane

I produttori di Hollywood avevano le stesse intenzioni per il Weismuller di oggi, Michael Phelps, fino a quando una svolta deludente su SNL ha dimostrato che mentre Phelps può nuotare, non può realmente agire. Di conseguenza, ha perso il ruolo di Tarzan.

Il reporter di hollywood

21. Fool's Gold

La medaglia d'oro non è in realtà oro, ma argento con placcatura in oro. Quando i vincitori lo mordono per mostrare che è puro, probabilmente non dovrebbero morderlo troppo forte!

Trambusto

20. Hai bisogno di un solo

Il campione ungherese dei tiratori veloci Károly Takács era noto per il suo tiro costante e destrorso. È stato fino a quando una granata non ha distrutto la sua mano. Non importa: Takács passò di mano e vinse medaglie d'oro nelle Olimpiadi del 1948 e del 1952.

Sector7Advertisement

19. Non andate nei circoli

Un uomo incredibile, la ginnasta George Eyser, vinse sei medaglie nelle Olimpiadi del 1904: un bronzo, due argenti e tre ori. Ancora più notevole? Ha fatto tutto con una gamba di legno.

Alletop10

18. No Moonlighting

Per decenni solo gli atleti dilettanti potevano competere alle Olimpiadi. Ciò significa che la leggendaria stella del circuito Jim Thorpe ha perso il suo status a causa della sua carriera da baseball da $ 35 a settimana in minor leale.

Cmgww

17. Ride Strong

Il cavaliere danese Lis Hartel ha vinto due medaglie d'argento nei giochi del 1952 e del 1956 in dressage. Più incredibile? Nel 1944, contrasse la polio e perse l'uso delle gambe. Ci vollero tre anni prima che lei cavalcasse di nuovo, e lei aveva bisogno di aiuto per scendere e montare il cavallo, ma rimase un campione nello sport dominato dagli uomini.

Indipendente

16. Infaticabile

Nel 1912, la semifinale partita di lotta greco-romana durò 11 ore estenuanti. Il vincitore, un russo di nome Martin Klein, era troppo stanco per competere nei giochi finali.

Wikipedia

15. Unknown Coxswain

La squadra di canottaggio olandese era pronta a gareggiare alle Olimpiadi di Parigi nel 1900. Tuttavia, mancavano un timoniere, così hanno scelto un ragazzo francese locale - che potrebbe essere il concorrente più giovane di sempre, ed è completamente sconosciuto a questo giorno. Potrebbe essere stato giovane come 10!

Olympicrowing

14. One's a crowd

Un solitario inglese ha viaggiato fino a Nizza per le Olimpiadi del 1900 per assistere all'evento croquet femminile, che è stato giocato solo da partecipanti francesi. Sembra che il suo fosse l'unico biglietto venduto per l'evento.

The coolist

13. Ducks in a row

Il vogatore australiano Henry Pearce ha conquistato il cuore quando si è fermato a metà gara nei quarti di finale per far passare una famiglia di anatre durante le Olimpiadi del 1928 ad Amsterdam. Ha anche vinto la partita, e ha continuato a vincere l'oro!

Tuxboard

12. No Giochi

I giochi olimpici furono cancellati durante la seconda guerra mondiale, rendendoli gli unici a non accadere. Tuttavia, un gruppo di Prigionieri di Guerra polacchi fu autorizzato a tenere le Olimpiadi dei POW nel 1944. La loro bandiera era fatta di lenzuola e pezzi di stoffa.

Charleshughsmith

11. Pulizia rapida

Le Olimpiadi di Montreal del 1976 hanno quasi fatto bancarotta in città e negli ultimi mesi prima dei Giochi più di 3.000 lavoratori hanno lavorato tutto il giorno per terminare la costruzione dello stadio. Quando la prima squadra entrò nello stadio, c'erano ancora operai con scope che rimuovevano detriti.

Olimpiadi di Montreal

10. Buon giorno a LA

Alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Los Angeles del 1984, gli atleti hanno rotto il rango per unirsi a danze spontanee.

Pinterest

9. Divertimento e giochi

Tutti si divertono ai giochi, ma gli atleti hanno un davvero bei tempi. Nei giochi del 2000, c'erano 70.000 preservativi distribuiti nel Villaggio Olimpico. Entro il 2016 sono stati forniti oltre 450.000.

Redice

8. Per tutte le stagioni

Non erano tutte brutte notizie nel 1988, però. La ciclista tedesca Christa Luding-Rothenburger ha vinto una medaglia d'argento nel ciclismo. Cosa lo rende interessante? Era una pattinatrice di velocità e aveva già vinto due medaglie ai Winter Games.

Trend chaser

7. Black Power

Nel 1968, le medaglie d'oro e di bronzo nello sprint hanno reso coraggioso il loro credo. Gli americani Tommie Smith e John Carlos erano in cima al podio, chinarono la testa e alzarono i pugni guantati di nero durante l'inno nazionale. Anche il medaglia d'argento australiano Peter Norman ha indossato un distintivo per i diritti umani in solidarietà. Nel 2006, Smith e Carlos erano portatori di pallottole ai funerali di Norman.

Npr

6. Bad McMarketing

Nel 1980, McDonald's ebbe una grande idea: avevano un piano per offrire pasti Big Mac gratuiti ai clienti se gli Stati Uniti guadagnavano oro in determinati eventi sui gratta e vinci di McDonald's. Negli ultimi giochi, gli Stati Uniti hanno vinto 34 medaglie. Tuttavia, il Blocco Comunista ha boicottato i giochi del 1980, e di conseguenza gli Stati Uniti hanno vinto ben 83 medaglie d'oro. I ristoranti finivano i Big Mac e costava all'azienda un bel penny.

Adage

5. Twin Trouble

La squadra di staff del Porto Rico ha avuto un problema quando la star runner Madeline de Jesus si è infortunata alla gamba nei Giochi di Los Angeles nel 1984 prima dell'evento di staffetta. La sua soluzione? Ha avuto la sua gemella identica Margaret correre la corsa per lei. Quando il capo allenatore della squadra portoricana apprese dello stratagemma dopo una qualifica, estrasse la sua squadra.

Linkbun

4. Hop on the Lorz-y

Fred Lorz vinse la maratona del 1904 da molto. Come, ha saltato su una macchina per 10 miglia della gara molto. Dopo che l'auto si è rotta, ha corso gli ultimi cinque chilometri ed è entrato nello stadio per acclamarlo. La beffa fu rapidamente svelata e Lorz ammise felicemente il suo stratagemma.

Incredibile fatto

3. National Pride

Tamio "Tommy" Kono iniziò il sollevamento pesi nella seconda guerra mondiale: non come soldato, ma come prigioniero in un campo di internamento giapponese. Lui e la sua famiglia sono stati costretti a lasciare la loro casa a San Francisco e trasferiti in un centro di detenzione nel deserto californiano. Hanno sopportato condizioni brutali, ma il clima era d'accordo con Kono. Avrebbe continuato a stabilire sette record olimpici e 26 record mondiali.

Ascesa dell'oro

2. Sotto pressione

Il team giapponese di ginnastica per uomini era il favorito nelle Olimpiadi del 1976, avendo vinto l'oro dal 1960. Shun Fujimoto sentì quella pressione e finì per rompersi la rotula. Sapendo che la sua squadra aveva bisogno di lui, continuò nell'evento di squadra e saltò sul cavallo con maniglie, segnando 9,5. Poi è andato sugli anelli, dove è atterrato con i denti stretti e gli occhi pieni di lacrime. I giudici gli hanno assegnato 9.7 (un primato personale) e lui è crollato dal dolore. Si fermò solo quando gli fu detto che avrebbe rischiato danni permanenti. La sua squadra ha comunque vinto l'oro.

Slk

1. Just Say No

Durante i giochi del 1988 a Seoul, il canadese Ben Johnson ha vinto la corsa dei 100 metri e ha ottenuto un record mondiale nel processo. La gloria è stata di breve durata e lo scandalo è stato colpito dopo che Johnson è risultato positivo agli steroidi. Fu il primo atleta di fama mondiale a essere squalificato per le droghe.

Playbuzz

Lascia Il Tuo Commento