42 Fatti sorprendenti su L'O.C.

42 Fatti sorprendenti su L'O.C.

Quando L'O.C. ha debuttato nel 2007, Fox ha avuto un colpo immediato nelle loro mani. Milioni di persone si sono sintonizzati ogni settimana per vedere come Ryan, Marissa, Seth e Summer si sono accoppiati e disgiunti, insieme agli alti e bassi dei loro genitori nella città di Newport Beach, in California. Aspirante ma realistico, comico ma drammatico, The O.C. era amato dai fan e lodato dalla critica per la sua scrittura intelligente e autocoscienza.


42. Out of the Gate

Quasi immediatamente dopo il suo debutto nell'agosto del 2007, The O.C. è stato un grande successo. Lo spettacolo è stato uno dei nuovi drammi più popolari e ha anche ottenuto ottime recensioni dalla critica.

Huffington post

41. Di cosa si tratta

Lo spettacolo ha seguito l'adolescente tormentato Ryan Atwood e la ricca famiglia Cohen che lo accoglie dopo che sua madre lo ha cacciato. I temi principali esplorati dallo spettacolo comprendevano l'appartenenza e lo scontro culturale, poiché Ryan si era integrato con la sua famiglia adottiva, e i Cohens filantropici e idealisti si inserivano nella comunità superficiale, materialista e di mentalità chiusa in cui vivevano.

CATALOG MAGAZINE

40. Il più grande fan

La star della serie Ben McKenzie ha detto Hollywood Life che una volta all'anno, abbaia tutte le quattro stagioni di The OC Deve davvero amare il suo modo di guardare.

Youtube

39. Troppo forte

Mostra il creatore Josh Schwartz inteso per il personaggio di Marissa - e la sua trama con Ryan - di essere "lui che cerca di salvarla da un destino da cui non è stata salvata". Nel casting, la scelta finale era tra Mischa Barton e Olivia Wilde. Schwartz pensava che Wilde fosse fantastico, ma "ha una personalità così forte che non ha bisogno di essere salvata", così Barton ha ottenuto la parte.

Pubblicità

38.Wunderkind

Josh Schwartz aveva solo 26 anni quando lo spettacolo è stato presentato in anteprima, rendendolo uno dei più giovani nella storia della rete TV per creare una serie, oltre a gestire la produzione quotidiana. Parliamo di un precoce realizzatore.

Getty Images

37. Not Just A Teen Show

Il creatore di Josh Schwartz era molto chiaro che su The O.C. , il mondo degli adulti sarebbe stato altrettanto importante quanto il mondo degli adolescenti. Il cast della prima persona è stato Peter Gallagher, nel ruolo di Sandy Cohen.

Trambusto

36. Lusinghiero

La città di Newport Beach nella Contea di Orange, in California, amava The OC Nel 2004, presentarono il cast con le chiavi della città di Newport Beach e proclamarono il 28 ottobre 2004 come "Giovedì OC" .

35. Gone and Forgotten

Nei primi episodi di The O.C. , i Cohen hanno una cameriera ei Coopers hanno un cane. Nessuno dei due si vede mai più negli episodi successivi. La scomparsa o il licenziamento di una cameriera potrebbe non essere un grosso problema, ma penseresti che i Coopers avrebbero notato che il loro amato animale domestico era scomparso.

Pinterest

34. Teen Mom?

L'attrice Kelly Rowan ha solo 14 anni in più di Adam Brody, che interpreta suo figlio.

Planet Claire

33. La vita imita l'arte

Adam Brody e Rachel Bilson, alias Seth e Summer, non solo hanno ritratto una coppia su The O.C. , ma hanno anche recitato nella vita reale per la corsa dello spettacolo. Purtroppo, come Seth e Summer, Bilson e Brody non sono stati destinati l'uno all'altro per sempre e si sono interrotti poco dopo la fine dello spettacolo.

The Cheat SheetAdvertisement

32. Real Law

L'attore Peter Gallagher si è fatto un nome nel ruolo del difensore Sandy Cohen su The OC , e ha lasciato il segno nella vita reale: per due anni ha donato $ 2000 alla UC Berkley School of Law's Boalt Hall, l'alma mater del suo personaggio immaginario, per aiutare uno studente a intraprendere uno stage non retribuito nel settore dei servizi pubblici. La borsa di studio era conosciuta come Sandy Defender Fellowship, o "The Sandy" in breve.

Everything The OC

31. A & F

Luke Ward, interpretato dall'attore Chris Carmack, è stato spesso citato su The O.C. come "Abercrombie and Fitch" e non sempre in un modo carino. Qualcun altro pensava che avesse anche l'aspetto di una modella preppy a forma di bistecca - Bruce Webber, il fotografo di Abercrombie & Fitch. Carmack ha modellato nella vita reale in diverse campagne pubblicitarie per il marchio.

Oh così famoso

30. Errore di continuità

Kaitlin Cooper, la sorella minore di Marissa Cooper, è stata interpretata da Shailene Woodley nella stagione 1. Il personaggio è stato spedito in collegio all'età di 12 anni, ma è tornato nella terza stagione, ora interpretato da Willa Holland. Mentre erano passati solo 18 mesi nella cronologia dello show, è stata mostrata in un episodio per festeggiare il suo 15 ° compleanno. Quella matematica non si aggiunge. Poco dopo, ha mostrato di guidare un'auto, nonostante avesse solo 15 anni.

29. La ragione per cui

Shailene Woodley disse al Moviefone il motivo per cui fu sostituita su The OC : fu ri-audizione per il ruolo di Kaitlin, ma lei era un fiore in ritardo e non aveva Dopo la pubertà, non è sembrato abbastanza vecchio per il ruolo ripreso. La parte è andata a Willa Holland, che sembrava più vecchia nonostante avesse solo cinque mesi in più di Woodley. Ma anche allora, l'Olanda era ancora un anno più giovane del 15enne Kaitlin risorto.

Wallpaper Site

28. Una nuova vacanza

I Cohen di O.C. erano una famiglia interconfessionale, e nello spettacolo, il figlio Seth Cohen crea una nuova vacanza per fondere la fede protestante di sua madre con il giudaismo di suo padre. La festa è stata quasi nominata "Hannamas", che non ha lo stesso anello ad essa.

Giphy

27. Prima bozza

La linea più famosa dello show non era nemmeno nella sceneggiatura originale. Il creatore Josh Schwartz voleva che la frase "The OC" apparisse nel primo episodio, quindi aggiunse la frase "Welcome to the OC, bitch", pronunciata dall'ex modella Abercrombie & Fitch Chris Carmack.

Giphy Pubblicità

26. Musical Showcase

La musica è stata una parte importante di The OC The Bait Shop, la sede della musica immaginaria dello show, ha visto esibirsi da molte band popolari della vita reale tra cui The Killers, Modest Mouse, The Walkmen e Death Cab for Cutie.

Yahoo

The Killers

25. First Plays

The O.C. è stato, nei suoi primi anni, uno show molto popolare tra gli adolescenti, quindi è stato un luogo eccezionale per la prima di una nuova canzone. Il singolo dei Beastie Boys "Ch-Check It Out" ha debuttato nello show nel 2004, e Gwen Stefani ha debuttato il suo singolo "Cool" in un altro episodio di quell'anno. Un altro episodio, soprannominato "The Beckisode" conteneva cinque nuovi singoli dal nuovo album di Beck, Guero .

Medium

24. Dall'esterno verso l'interno

La casa di Cohen era basata su due case reali a Malibu, in California. Gli scatti esterni di una casa sono stati ripresi e utilizzati durante tutte e quattro le stagioni, e l'interno, il cortile e la piscina di un'altra casa sono stati ripresi nel pilot. Per risparmiare i costi di produzione quando lo spettacolo è stato raccolto, il cortile, l'interno e la piscina sono stati ricreati in uno studio cinematografico a Manhattan Beach, in California.

Trulia

23. In The Storyline

Season 1 presenta la famiglia Cohen che fa un ampio rimodellamento nella loro casa. Questo spiega perché la loro casa è diversa da quella del pilota. La casa è stata ricostruita in uno studio cinematografico e qualsiasi dettaglio che non corrispondesse esattamente sarebbe stato spiegato dalla ristrutturazione. Comodo.

22. Nessun pericolo di annegamento

C'erano alcune differenze all'interno della casa ricreata da Cohen, e anche la piscina era un po 'diversa. La piscina ricreata costruita a Raleigh Studios era profonda solo quattro piedi. Gli attori hanno dovuto filmare tutte le scene in cui erano "in piedi sulla piscina mentre in realtà erano appollaiati sulle ginocchia.

Time Magazine

21. Volto familiare

In una scena da L'OC , Seth Cohen si riferisce a se stesso come "vomitare come quella ragazza da Il sesto senso. " Se avesse visto The Sesto senso non deve aver riconosciuto il suo vicino. Mischa Barton, che interpretava Marissa, interpretava la ragazza a cui si riferisce in Il sesto senso .

Pubblicità

20. Young Stardom

Il creatore Josh Schwartz ha ammesso che il cast di The OC ha avuto una "complicata chimica" e non andava d'accordo, ma ha negato che il personaggio di Marissa sia stato ucciso perché Mischa Barton voleva lo spettacolo . Ha anche ammesso che alcuni attori avevano delle riserve sul fatto di essere famosi per recitare in un "dramma adolescenziale" in prima serata. "Per fortuna lo spettacolo è stato accolto così bene dalla critica.

Getty Images

19. Equal Billing

Rachel Bilson è stata accreditata come "guest star" nei titoli di testa dei primi 14 episodi, nonostante sia apparsa in ognuno di essi. Nel frattempo, a Tate Donovan è stata assegnata una stella per i crediti di quei 14 episodi, compresi quelli in cui non era nemmeno presente.

Oh So Famous

18. No Reprieve

L'O.C. è stato annullato nel 2007 dopo quattro stagioni. Anche se è stato un successo irrinunciabile nelle sue prime stagioni, i declassamenti sono stati la causa della cancellazione. Una petizione online per chiedere allo spettacolo di continuare ha raccolto 700.000 firme, ma a quanto pare non era abbastanza.

Telestrekoza

17. Auto-referenziale

L'OC presenta uno scherzo metaforetico a più livelli di lunga durata, nella forma dello spettacolo immaginario all'interno dello spettacolo chiamato The Valley , che funziona come una sorta di equivalente a The OC all'interno dello spettacolo. Lo scherzo si fa più profondo, poiché esiste anche una controparte della realtà fittizia di The Valley , chiamato Sherman Oaks: The Real Valley , su cui Seth riflette, "Perché guardare la triste situazione dei personaggi immaginari? quando puoi guardare le persone reali in situazioni artificiali? "

Giphy

16. Even Deeper

La meta-fiction diventa ancora più profonda: dopo la popolarità di The OC , sembra che i produttori siano stati ispirati da show-in-a-show Sherman Oaks: The Real Valley , come hanno creato un reality show chiamato Laguna Beach: The Real Orange County nel 2004. L'arte imita la vita, che imita l'arte.

Guarda

15. Cosa c'è in un nome?

"L'OC" era un soprannome popolare usato dai residenti della Contea di Orange molto prima dello spettacolo, ma la decisione di intitolare lo spettacolo L'OC e non chiamarlo Arancione La contea è probabilmente dovuta a un film chiamato Orange County uscito nel 2002. Il film è stato interpretato da Colin Hanks e Jack Black ed è stato un commediante di errori sulle trascrizioni collegiali miste, molto di tono diverso da L'OC non vorrebbe confondere i due.

Beach Grit

14. Non finisce qui

Se hai visto entrambi L'OC e il film Orange County , potresti notare un'altra somiglianza: la canzone "California" di Phantom Planet è la sigla del tema che viene riprodotta durante i titoli di testa su The OC , e suona oltre i titoli di coda in Orange County .

Wallpaperscraft

13. Quindi Meta

Riconoscerai anche una faccia familiare se hai guardato Orange County e The OC : attore Colin Hanks, che recita in Orange County , anche le stelle in The Valley , lo show-entro-a-show su The OC

12. Chiesto di unirsi a

Rachel Bilson, come Summer Roberts, era originariamente pensata per essere una guest star, ma il suo personaggio era così popolare da essere stato inserito nello show come un normale. Così è stata Melinda Clarke, che interpreta Julie Cooper. Entrambi sono diventati personaggi importanti dello show - Bilson è apparso in tutti i 92 episodi dello show, mentre Clarke era in 90 episodi.

Glamour

11. Scappatoia legale

Perché non è stato L'O.C. girato a Newport Beach? Regolamentazioni salariali sindacali sulle riprese al di fuori della contea di Los Angeles significavano che sarebbe stato meno costoso girare lo spettacolo nella vicina Manhattan Beach, quindi lo spettacolo è stato girato a Raleigh Studios, a sole 40 miglia da Newport Beach.

California Beaches

10. Name Drop

L'O.C. ha avuto un piccolo grido nel Arrested Development 2003 , anch'esso ambientato a Newport Beach. Su Sviluppo arrestato , ogni volta che qualcuno si riferiva a Orange County come "The O.C." e infastidito Michael rispondeva rapidamente, "Non chiamarlo così".

Wikia dello sviluppo arrestato

9. Mio padre era Hercules Too

Kevin Sorbo ha interpretato Frank Atwood, il padre di Ryan, ma è meglio conosciuto per aver interpretato Hercules in Hercules: The Legendary Journeys negli anni '90. Tate Donovan, che interpretava il padre di Marissa, Jimmy Cooper, doppiato Hercules nel film d'animazione Disney, Hercules , così come nei programmi TV e videogiochi spin-off.

Citazioni di Planet Claire

8. Una rosa con qualsiasi altro nome ...

Secondo il copione pilota originale scritto da Josh Schwartz, il cognome dei Cohen sarebbe stato originariamente Needleman.

Talky! Serie - Talky! Media

7. Che cosa potrebbe essere stato

Nelle prime bozze della serie, Ryan Atwood era originariamente figlio illegittimo di Sandy Cohen. Ciò avrebbe conferito alla serie una dinamica molto diversa, e sicuramente oscurato il carattere di cigolio di Sandy.

Gram Union

6. Shout-Out

Nella quarta stagione di The O.C. , trasmesso nel 2005, il dott. Roberts (interpretato da Michael Nouri) lascia Orange County per un lavoro in un ospedale di Seattle. Quale ospedale? Dice all'estate che il suo lavoro è in un ospedale "bizzarro" chiamato Seattle Grace. Questo è un riferimento allo show ABC Grey's Anatomy , e quando Kaitlin fa riferimento alla "piccola signora impertinente" che dirige il Dr. Roberts in giro, probabilmente si riferisce a Gray's character Dr. Miranda Bailey. Il dottor Roberts non era sincero riguardo alla sua uscita, tuttavia, poiché Michael Nouri non è ancora apparso su Grey's Anatomy .

Us Weekly

5. Big Break

Ben McKenzie era apparso in parti minuscole su JAG e Mad TV prima di essere scelto come Ryan Atwood in The OC , ma il ruolo era decisamente la sua grande occasione. All'epoca in cui era stato scelto, McKenzie lavorava come telemarketing per pagare i conti. Da allora ha recitato per interpretare ruoli da protagonista in Southland e Gotham .

HD Q Walls

3. Spoiled Ending

Showrunners of The O.C99 ha fatto di tutto per proteggere il finale del finale della stagione 3, giurando il cast e la troupe alla segretezza, e persino filmando finali alternati in cui diversi personaggi sono morti. Tuttavia, fu tutto per l'attrice che Mischa Barton rovinò il finale solo un'ora prima che andasse in onda quando disse a Accesso a Hollywood che il suo personaggio, Marissa, sarebbe morto.

Le piccole cose 2

1. Prime impressioni

Adam Brody quasi soffiò il suo provino per The O.C. , e il creatore Josh Schwartz lo odiava all'inizio. Brody stava facendo molte altre audizioni durante la stagione pilota e non si preoccupò di imparare le battute. Il direttore del casting Patrick Rush ha insistito sul fatto che Brody fosse "molto speciale", quindi Schwartz gli ha dato un altro colpo. Dopo un po 'di prove (e apprendendo le sue battute), Brody tornò e inchiodò la sua seconda audizione.

Digital Spy

Lascia Il Tuo Commento